Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Introduzione

In questa guida sono esposti alcuni accorgimenti per la scelta della derivata di Ubuntu e delle applicazioni adatte a funzionare su computer vecchi o poco prestanti (da ora computer poco prestanti).

Quale computer è da considerarsi poco prestante

Le informazioni contenute in questo paragrafo si riferiscono anche ad hardware poco prestante attuale, quale ad esempio i netbook.

Stabilire quando un computer è «poco prestante» è piuttosto complesso, oltre che dipendente da fattori personali non oggettivi. Data l'enorme varietà di potenza di calcolo, memoria dei computer e loro tipologia che sono in commercio contemporaneamente in un preciso momento, non è possibile stabilire un'età dopo la quale il computer è da considerarsi poco prestante.

Un'indicazione di massima riferita ad un uso ufficio (navigazione internet, scrittura documenti, fruizione di contenuti multimediali) potrebbe essere:

  • dopo 8-10 anni per computer di fascia medio-alta.

  • dopo 5-8 anni per computer di fascia bassa.

La seguente tabella può aiutare a stabilire se un computer è o non è poco prestante: se almeno una delle specifiche è compresa tra due colonne, l'intero computer deve considerarsi appartenente alla categoria più a destra.

Obsoleto

Sicuramente poco prestante

Probabilmente poco prestante

Punteggio PassMark CPU

260

1000

2000

Memoria RAM

196 MiB

1 GiB

2 GiB

Memoria della scheda video

64 MB, anche se dedicata

128 MB, anche se dedicata

In alcuni casi è possibile eseguire un upgrade dell'hardware, ad esempio aumentando la memoria RAM, sostituendo l'hard disk meccanico con uno a stato solido o sostituendo il processore con uno più performante. Nell'eseguire queste operazioni si valuti caso per caso il rapporto costi/benefici.

Inoltre rientrano nella categoria anche:

Destinazione d'uso di computer poco prestanti

Limitazioni nell'uso ufficio

Nell'utilizzare un computer poco prestante per uso ufficio si tenga presente che:

  • La navigazione internet risulterà difficoltosa con meno di 1 GiB di RAM, in particolare aprendo più schede del browser.
  • La riproduzione di alcuni contenuti multimediali, come ad esempio video in h265, potrebbe non essere possibile.
  • L'esecuzione in multitasking di più applicazioni contemporaneamente potrebbe portare ad un notevole calo di prestazioni.

Altri utilizzi

Per gli usi esposti in questo paragrafo, un computer poco prestante potrebbe comunque non essere conveniente in rapporto ai consumi, ai costi di manutenzione, di adattamento hardware, eccetera. Si valuti caso per caso il rapporto costi/benefici.

Un computer poco prestante potrebbe essere utilizzato come:

Scelta del sistema operativo

Quale sistema operativo scegliere

La scelta del sistema operativo è totalmente soggettiva. Si consiglia di sperimentare personalmente e decidere di conseguenza.

Nella scelta del sistema operativo si tenga presente che:

  • Molti computer a cui questa guida è rivolta sono equipaggiati con processori che non supportano il set di istruzioni a 64 bit. Per controllare se il processore in uso supporta il set di istruzioni a 64 bit consultare questa pagina. Se il processore non lo supporta sarà necessario installare la versione a 32 bit.

  • A meno di casi molto particolari, non è mai consigliabile installare un sistema operativo fuori supporto. Per un elenco delle versioni di Ubuntu supportate, leggere questa pagina.

Un'indicazione su quali sistemi operativi provare è contenuta nella seguente tabella. Seguire inizialmente la riga riferita al proprio computer da sinistra a destra; se i risultati non fossero soddisfacenti, passare alla riga seguente.

Probabilmente poco prestante

Xubuntu o Ubuntu MATE

Installare ambienti grafici mediamente prestanti.

Sicuramente poco prestante

Lubuntu

Installare ambienti grafici più leggeri

Obsoleto

Tiny Core Linux

Distro per vecchi computer

Per hardware che necessita di accorgimenti particolari fare riferimento ai punti specifici.

Come installare il sistema operativo

Seguire le guide all'installazione di Ubuntu.

Nei seguenti casi può essere necessario usare metodi di installazione particolari:

  • Per computer con meno di 700 MiB di RAM si consiglia di provare il metodo di installazione della versione alternate di Lubuntu.

  • Sui computer equipaggiati con processori Pentium M potrebbe essere necessario fare un'installazione fake PAE.

  • Per altri casi particolari leggere il relativo punto.

Ottimizzazioni

Modificare il parametro di swappiness

La swap è un'area del disco fisso che interviene in auto alla memoria RAM quando questa sta per esaurirsi. È possibile immaginarla come un'estensione della RAM. Il disco fisso, sia meccanico che a stato solito, è molto più lento della RAM, per cui il suo utilizzo porterà ad un peggioramento generale delle prestazioni del computer. Ubuntu di default inizia a scrivere nell'area di swap quando la RAM è satura al 60%. Questo valore, adeguato per computer con un buon quantitativo di RAM, risulta troppo basso in quei computer che dispongono di poca RAM.

Per ritardare l'uso dell'area di swap fino al riempimento del 90% della RAM seguire i seguenti passaggi:

  1. Aprire con i privilegi di amministrazione e con un editor di testo il file /etc/sysctl.conf

  2. Aggiungere la riga:

     vm.swappiness = 10
  3. Salvare e chiudere il file.
  4. Riavviare il computer per attuare le modifiche.

    È possibile scegliere un valore diverso del fattore di swappiness. Se si intende iniziare a scrivere nella swap quando la RAM è occupata alla percentuale X, inserire 100-X come parametro di swappiness.

Comprimere il contenuto della RAM

È possibile comprimere il contenuto della RAM, questo porterà a un lieve rallentamento delle prestazioni di punta, per via della compressione e decompressione, inoltre permette di ritardare l'uso della swap ed usare più programmi contemporaneamente.

Per farlo, Installare il pacchetto zram-config.

I migliori risultati si ottengono se si possiede al più 1GiB di RAM. Inoltre, zram graverà sull'uso della CPU, per cui è preferibile avere processori prestanti o che non vengono eccessivamente stressati nelle attività di utilizzo più comuni per l'utente. In ogni caso, se non si dovessero notare miglioramenti disinstallare zram-config.

Quali software utilizzare

In computer poco prestanti è preferibile utilizzare alternative leggere al posto degli usuali programmi. In particolare, è consigliato tentare di utilizzare software senza interfaccia grafica o con interfacce grafiche minimali.

Per una panoramica dei principali software presenti nei repository, consultare questa pagina.

Alternative leggere ai software più comuni

Nella seguente tabella sono riportati vari ambiti di lavoro, i software più comunemente utilizzati e quelli più leggeri.

Software comuni

Software leggeri

Navigazione internet

Firefox

Dillo

Qupzilla

Midori

Posta elettronica

Thunderbird

Sylpheed

Scrittura di documenti

Libreoffice Writer

Abiword

Libreoffice Calc

Gnumeric

Musica e video

VLC

Audacious

MPlayer

Modifica di immagini

GIMP

Pinta

GNOME Paint

GNU Paint

Gestore software

Ubuntu Software Center

Lubuntu Software Center

Synaptic

Lettore PDF

Evince

Atril

Xpdf

Youtube

Hardware obsoleto potrebbe non essere in grado di permettere la fruizione dei video su Youtube nemmeno utilizzando, se presenti, i driver proprietari della scheda grafica. Si può provare ad avviare a questo problema installando Minitube.

Alleggerire i programmi più comuni

Libreoffice

  1. Avviare Libreoffice, poi eseguire le seguenti operazioni:

    • Seguire il percorso Strumenti → Opzioni... → Libreoffice → Vista e rimuovere la spunta a Antialiasing dei caratteri a schermo e Usa anti-aliasing.

    • Seguire il percorso Strumenti → Opzioni... → Libreoffice → Avanzate e rimuovere la spunta a Usa un ambiente runtime Java.

    • Seguire il percorso Strumenti → Opzioni... → Libreoffice → Accessibilità e rimuovere la spunta a Permetti animazioni e Permetti animazioni testo.

  2. Se le prestazioni non risultassero ancora soddisfacenti, eseguire le seguenti operazioni:
    • Seguire il percorso Strumenti → Opzioni... → Libreoffice → Vista e rimuovere la spunta a Usa accelerazione hardware

Ulteriori risorse


CategoryHomepage