• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati


Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

VLC, acronimo di VideoLAN Client, è un riproduttore multimediale open source per la riproduzione di DVD, VCD che offre inoltre un ampio supporto per svariati formati audio e video, sia liberi che proprietari, nonché per vari protocolli di streaming.

Può essere anche utilizzato come un server per trasmettere in modalità unicast o multicast su protocolli IPv4 o IPv6 su reti LAN e WAN ad alta velocità. Per scaricare le skin di VLC e avere maggiori informazioni visitare la pagina web di VLC.

Installazione

Installare il pacchetto vlc.

La documentazione del programma è contenuta nel pacchetto videolan-doc.

Plugin

Riproduzione MIDI

Per la riproduzione multimediale dei file midi all'interno di VLC, è necessario:

Configurare VLC nel seguente modo:

  1. Avviare VLC e selezionare il menu Strumenti → Preferenze.

  2. In basso a sinistra alla voce Mostra le impostazioni selezionare Tutto per accedere alla vista completa delle preferenze.

  3. Selezionare Codificatore audio → FluidSynth.

  4. Selezionare la sorgente, nel caso del file Unison.sf2 sarà /usr/share/sounds/sf2/Unison.sf2.

  5. Salvare le modifiche e chiudere il programma.

Browser basati su Gecko (Mozilla, Galeon, ecc)

Per installare il plugin per Mozilla e i vari browser derivati è utile installare il pacchetto browser-plugin-vlc.

Abilitare notifiche

Per abilitare le notifiche di VLC, integrandole con quelle presenti di default nel sistema:

  1. Avviare VLC e selezionare il menu Strumenti → Preferenze.

  2. In basso a sinistra alla voce Mostra le impostazioni selezionare Tutto per accedere alla vista completa delle preferenze.

  3. Selezionare Interfaccia → Interfacce di Controllo e infine spuntare l'opzione Plugin di Notifica Libnotify.

  4. Salvare le modifiche e chiudere il programma.

Risoluzione problemi

CPU al 100%

Potrebbe capitare che durante la riproduzione dei video, la percentuale di lavoro della CPU raggiunga il 100% dell'utilizzo, causando notevoli problemi nella visione dei video.

Per risolvere il problema basta andare in Strumenti → Preferenze → Video e nel menù a tendina Uscita cambiare l'opzione Predefinito con uscita video X11. Salvare infine le modifiche e chiudere il programma.

Linea verde durante riproduzione video

Alcuni utenti hanno segnalato la sporadica comparsa di una linea orizzontale durante la riproduzione di filmati (spesso di colore verde e localizzata nella parte inferiore del video).

È possibile risolvere il problema andando in Strumenti → Preferenze → Video e, se nel menù a tendina Uscita è presente l'opzione Automatico, sostituire quest'ultima con Uscita video OpenGL GLX (XBC). Salvare infine le modifiche e chiudere il programma.

Integrazione con server Jack

Di norma il server audio utilizzato su Ubuntu è PulseAudio. Si tratta del server audio sfruttato dai riproduttori multimediali standard. Mentre i programmi per l'audio editing professionale necessitano del server Jack, che però ogni volta che verrà attivato, precluderà l'utilizzo dei riproduttori standard (compreso VLC).

Per poter utilizzare VLC durante una sessione con il server Jack attivo:

  1. Installare il pacchetto vlc-plugin-jack.

  2. Selezionare il menù Strumenti → Preferenze → Audio.

  3. Alla voce Modulo di uscita selezionare dal menù a tendina Uscita audio JACK.

Per tornare all'impostazione standard sarà sufficiente selezionare dal menù a tendina la voce Predefinito.

Accelerazione hardware con Openmax-IL

È possibile utilizzare l'accelerazione hardware tramite OPENMAX-IL su dispositivi Raspberry Pi 2 e 3, in modo tale da riuscire anche a riprodurre video HD in modalità schermo intero.
Ubuntu MATE (unico flavor ufficiale per Raspberry Pi con un ambiente grafico preinstallato), integra questa funzione dalla versione 16.04, senza dover compilare manualmente il pacchetto per architettura Arm.

  1. Avviare VLC.

  2. Seguire dal menu del programma il percorso Strumenti → Preferenze e selezionare la sezione Video.

  3. Nella voce Uscita selezionare nel menu a tendina OpenMax IL.

  4. Fare clic su Salva per confermare.

Ulteriori risorse


CategoryMultimedia