Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo-newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 5 del 2011, riferito alla settimana che va da lunedì 31 gennaio a domenica 6 febbraio. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Rilasciata l'Alpha2 di Ubuntu 11.04

E' uscita l'Alpha 2 di Natty Narwhal, in cui l'utilizzo è caldamente raccomandato per gli sviluppatori di Ubuntu e per tutti coloro che vogliono offrire un importante contributo in fase di test, segnalando eventuali problemi e imperfezioni nella scrittura del codice sorgente.

A questo proposito, tutte le segnalazioni, dovranno passare tramite il segnalatore dei bug di Ubuntu. In particolare, il Gruppo Test della nostra comunità è già al lavoro per segnalare i problemi riscontrati sulle ISO.

Ecco alcune principali innovazioni introdotte:

  • Linux Kernel 2.6.38-rc2
  • LibreOffice 3.3

  • X.org Server 1.10 e Mesa 7.10
  • Interfaccia Unity
  • Modifiche all’Ubuntu Software Center
  • Network Manager con Appindicator

Riguardo a quest’ultima novità, ricordiamo che AppIndicator fa parte di un progetto molto piu’ vasto, volto a migliorare l’usabilita’ e l’esperienza informatica dell’utente comune.

Gli utenti che stanno usando sul proprio computer Ubuntu 10.10, possono aggiornare il proprio Sistema Operativo al rilascio in sviluppo, premendo semplicemente Alt + F2 e digitando all'interno della shell dei comandi update-manager -d, ovviamente ricordando che ci troviamo di fronte a un rilascio in fase di sviluppo e quindi non ancora stabile.

È inoltre possibile scaricare e provare, anche in cd live, la ISO Alpha 2 di Ubuntu (Desktop e Server), in questa pagina.

Fonte

Rilasciata la versione cinese di Ubuntu

Lo scorso 3 Febbraio, secondo il calendario cinese, è iniziato il nuovo anno (l'anno del coniglio). Per festeggiare l'evento, Canonical ha deciso di fare un regalo alla comunità cinese di Ubuntu, rilasciando un'edizione cinese del sistema operativo.

Prima per avere un versione cinese funzionante di Ubuntu era necessario modificare leggermente i language pack o in alternativa installare derivate come Dubuntu o LiUbuntu.

Ora invece esiste un'edizione cinese ufficiale di Ubuntu (disponibile a questa pagina). In questa edizione tutte le applicazioni incluse sono impostate per accettare input in Cinese, usare language pack e dizionari cinesi.

Fonte

Notizie dalla comunità

Ubuntu-it Women Rocks: Silvia Bindelli intervistata da Ubuntu News

Ubuntu-it sale nuovamente sugli scudi della comunità internazionale grazie a Silvia Bindelli, illustre esponente della nostra comunità e celebre per il suo coinvolgimento nel progetto Ubuntu-it-women (oltre che per le note disavventure ferroviarie), che ha recentemente rilasciato un'intervista ad Elizabeth Krumbach per ubuntu-news.

La nostra Silvia racconta del suo coinvolgimento nella comunità, iniziato nel 2007 nel gruppo Ubuntu-Women: "Mi sono unita al gruppo perchè ero così soddisfatta di questo sistema operativo che volevo dare un contributo nel cercare di diffonderne l'utilizzo." Successivamente, proprio all'interno del team Woman Silvia incontra Flavia Weisghizzi, con la quale lancia un analogo gruppo localizzato nella realtà italiana, Ubuntu-it-women, e con cui si occupa di mantenere rapporti con i Girl Geek Team di Milano e Roma, che organizzano eventi dedicati al software libero.

I progetti futuri di Dolasilla nella nostra comunità non si esauriscono qui. Gruppo Web e traduzioni sono le aree alle quali Silvia intende dare presto il suo contributoma le sue ambizioni si spingono ben oltre: "Ho amici nella comunità di ubuntu-it che stanno cercando di coinvolgermi nel team di sviluppo, e credo che prima o poi mi lascerò convincere". Un futuro da MOTU per Silvia? Se in Natty lanciando GIMP partirà piuttosto Frozen-Bubble, sapremo di chi è la colpa!

Congratulazioni Silvia, e ad maiora!

Fonte

Altre notizie

Dal mondo

Rilasciata Debian 6.0 «Squeeze»

Dopo due anni di costante sviluppo, il progetto Debian ha rilasciato il suo nuovo rilascio stabile 6.0 (nome in codice Squeeze). In questa pagina è possible trovare l'annuncio ufficiale con tutte le novità introdotte in questo nuovo rilascio.

È possibile scaricare «Debian 6» «Squeeze» dalla seguente pagina, scegliendo tra le varie opzioni quella più adatta alle proprie esigenze.

Chi invece volesse continuare a utilizzare il rilascio «testing» (nome in codice wheezy), può trovare tutte le informazioni alla seguente pagina.

Nuovo look del sito Debian

In occasione dell'uscita di Squeeze 6.0 il team web di Debian ha pubblicato una nuova versione grafica del sito ufficiale e degli altri siti dedicati a Debian. Un passo non da poco considerato che, negli ultimi 13 anni, il sito non aveva mai subito cambiamenti di così gran rilievo. Il lavoro degli sviluppatori si è rivolto non solo agli aspetti grafici, ma ha cercato di migliorare anche l'accessibilità e l'usabilità del sito. Un re-design che secondo Kalle Söderman, parte integrante del processo di cambiamento, dovrebbe continuare per portare il sito di Debian a essere il miglior sito di sempre di una distribuzione Linux.

Fonte

Disponibile una versione live di GNOME-Shell

È stata resa disponibile, nei giorni scorsi, una versione live di GNOME-Shell (basata su OpenSUSE) che rende possibile testare e vedere quali saranno le novità introdotte nel nuovo ambiente desktop da GNOME 3, il cui rilascio definitivo è previsto per aprile 2011.

In questa pagina sono disponibili le immagini da scaricare, mentre a questo indirizzo è disponibile la guida che spiega come installare l'immagine scaricata.

Fonte

Dallo stivale

A Malegno (BS) si riutilizzano PC con Ubuntu

Come fare se avete comprato un PC nuovo e volete disfarvi di quello vecchio, ma ancora funzionante, senza gettarlo in discarica? Semplice: basta installarci Ubuntu! L'iniziativa, promossa dal comune di Malegno in collaborazione con l'Istituto Scolastico "G. Bonafini", si chiama "Recupera il PC con Ubuntu": è un progetto che parte dall’idea di ridare vita a computer usati ma ancora funzionanti, per metterli a disposizione degli alunni delle Scuole di Malegno.

Tutti possono donare i propri pc, che devono rispettare i seguenti requisiti:

- processore: minimo 1400 MHz per processore x86 intel oppure AMD;

- RAM: minimo 512 Mb;

- hard disk: disco fisso da almeno 40 GB;

- scheda video: VGA con risoluzione minima pari a 1024×768;

- CD/DVD: lettori o masterizzatori

- USB: porte USB 2.0;

- altro: scheda Ethernet integrata oppure schede aggiuntive per internet.

Per ulteriori informazioni o per consegnare i PC è possibile contattare Paolo Erba al numero di telefono 349.6642672 oppure all'indirizzo di posta elettronica paolo.erba@comune.malegno.bs.it.

Fonte

Rubriche settimanali

Le guide della settimana

  • DidiWiki: guida all'installazione e all'utilizzo del wiki DidiWiki.

  • Sincronizzazione orario tramite NTP: guida alla gestione del fuso orario e alla sincronizzazione tramite protocollo NTP.

  • LibreOffice: guida sulla suite LibreOffice.

  • Uncomplicated Firewall: guida all'applicazione predefinita in Ubuntu per la configurazione del firewall.

  • Gufw: guida all'interfaccia grafica per Ufw.

  • Dolphin: emulatore per Gamecube, Wii e Triforce.

  • DNS Dinamico: guida che spiega come configurare un servizio di DNS Dinamico.

Per restare sempre informati sulle guide della comunità, potete seguire il nostro Blog al seguente indirizzo.

Se vuoi contribuire anche tu a migliorare la documentazione della comunità italiana di Ubuntu, leggi la pagina del gruppo per avere maggiori informazioni. ;)

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza

Bug riportati

  • Aperti: 81097, +543 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 40, +4 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 46137, +390 rispetto la scorsa settimana;

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Alessio Treglia

Luca Falavigna

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter