Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Guida verificata con Ubuntu: 16.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

IceWM è un windows manager simile nelle funzioni a Fluxbox e Metacity utilizzabile anche come ambiente grafico a sé stante, come descritto in questa guida.

Poco personalizzabile e simile nell'aspetto a Windows 95, si caratterizza per la semplicità d'uso e la leggerezza.

Requisiti di sistema

IceWM impiega una quantità limitata di risorse hardware, funzionando bene anche in computer molto datati.
Per informazioni generiche sull'ambiente grafico e sui requisiti di sistema consultare questa pagina.

Installazione

Installare a seconda delle proprie esigenze uno dei seguenti pacchetti:

  • icewm: per l'ambiente grafico IceWM.

  • icewm-lite: per ottenere una versione alleggerita dell'ambiente grafico IceWM.

Completata l'installazione, per avviare la sessione:

  • Se già si dispone di un ambiente grafico, terminare la sessione corrente e al login selezionare la sessione IceWM .

  • Se si è su sistema minimale, installare il pacchetto xinit se non presente (per abilitare il server grafico). Successivamente, a seconda delle proprie esigenze:

Ecco come si presenta il desktop di IceWM:

Configurazione

Applicazioni d'avvio

  1. Creare una cartella nascosta ~/.icewm nella propria Home (solitamente visualizzabile in un file manager con la combinazione di tasti Ctrl + H).

  2. Al suo interno creare il file startup.

  3. Aprire il file con un editor di testo e scrivere all'interno il seguente testo:

     !#/bin/sh
     sleep 2
     #fornisce un po' di tempo di avvio alla taskbar, prima che le applet vengano aggiunte
     comando &
     #comando da avviare all'avvio di IceWM

    avendo cura di sostituire la dicitura comando con il comando che si intende eseguire all'avvio. È possibile aggiungere più righe con più comandi, ad esempio:

    • Network manager:

      nm-applet &
      #applet del Network Manager
    • Screensaver:

      xscreensaver -nosplash &
      #startup screensaver (abilita il blocco dello schermo)
  4. Rendere eseguibile il file digitando in un terminale:

    chmod +x .icewm/startup

Modifica del menu

Per personalizzare il menù della propria sessione utente, procedere come segue:

  1. Se non lo si è già fatto in precedenza, creare una cartella nascosta ~/.icewm nella propria Home (solitamente visualizzabile in un file manager con la combinazione di tasti Ctrl + H).

  2. Creare al suo interno il file menu.

  3. Aprire il file con un editor di testo e scrivere all'interno il seguente testo:

     prog "NOME" /percorso/icona PROGRAMMA

    avendo cura di sostituire le diciture NOME con il nome da visualizzare nel menu, /percorso/icona con il percorso dell'icona, PROGRAMMA con il comando relativo al programma desiderato. È possibile creare più righe con più comandi.

  4. Riavviare IceWM eseguendo il logout e rientrando nella sessione.

    Le impostazioni predefinite del menù di IceWM sono salvate nel file /usr/share/icewm/menu.

Modifica della toolbar

Per personalizzare la toolbar (la barra inferiore) della propria sessione utente, procedere come segue:

  1. Se non lo si è già fatto in precedenza, creare una cartella nascosta ~/.icewm nella propria Home.

  2. Creare al suo interno il file toolbar.

  3. Aprire il file con un editor di testo e scrivere all'interno i programmi da visualizzare nel menu secondo la sintassi:

     prog "NOME" /percorso/icona PROGRAMMA

    avendo cura di sostituire le diciture NOME come il nome da visualizzare nel menu, /percorso/icona con il percorso dell'icona, PROGRAMMA con il comando associato.

  4. Riavviare IceWM eseguendo il logout e rientrando nella sessione.

    Le impostazioni predefinite della toolbar di IceWM sono salvate nel file /usr/share/icewm/toolbar.

Gestione della Scrivania

Per utilizzare la Scrivania su IceWM:

  1. Installare il programma rox-filer

  2. Digitare nel terminale:

     rox --pinboard=MiaBacheca
  3. Per rendere permanenti le modifiche, inserire il comando all'avvio automatico.

Modificare il tema

  1. Scaricare un tema (ad esempio dal sito Box-Look-org).

  2. Decomprimere il file .tar.gz e salvare la cartella estratta in /usr/share/icewm/themes (sarà necessario utilizzare i privilegi di amministrazione).

  3. Da menu seguire il percorso Menu → Impostazioni → Temi (se in inglese Menu → Settings → Themes) e selezionare il tema desiderato.

Tra i tanti temi disponibili si segnalano:

  • IceBuntu: clone del vecchio tema Human Theme di Ubuntu.

  • winclassic2: clone del tema di Windows XP.

  • Nitrogen: clone del tema Oxygen del progetto KDE.

Ulteriori risorse


CategoryGrafica