• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati


Guida verificata con Ubuntu: 14.04 16.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Poco dopo l'acquisizione di Sun Microsystem (e quindi della relativa tecnologia Java) da parte di Oracle, l'azienda ha ritirato la DLJ (Distributor License for Java), la quale consentiva a Canonical e altri distributori, di fornire i pacchetti Java tramite i repository ufficiali.
Allo stato attuale non ci sono pacchetti .deb disponibili per Oracle Java 7, 8 e 9.

Questa guida illustra i metodi per l'installazione di Oracle Java, disponibile nelle versioni 6, 7, 8 e 9.

Tramite repository esterno

Installazione

Il team di WebUpd8 mette a disposizione un repository contenente uno script che automatizza il download, l'installazione e la configurazione dei file binari di Java presenti sul sito di Oracle.

  1. Installare il pacchetto software-properties-common se assente.

  2. Digitare i seguenti comandi in un terminale per aggiungere i ppa:

    sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/java

    sudo apt-get update
  3. Installare il pacchetto oracle-java8-installer.

Disinstallazione

Per eliminare completamente Oracle Java 8 e il relativo repository, ripristinando i pacchetti originari:

  1. Installare il pacchetto ppa-purge se assente.

  2. Digitare in un terminale i seguenti comandi:

    sudo ppa-purge ppa:webupd8team/java
    sudo apt-get purge oracle-java8-installer

Tramite pacchetto

Installazione

Tramite l'impiego del programma java-package si può facilmente trasformare il sorgente, disponibile sotto forma di archivio .tar.gz, in un pacchetto .deb.

  1. Scaricare nella propria Home il file binario con estensione .tar.gz appropriato (per sistemi a 32-bit o a 64-bit) dal sito ufficiale.

  2. Installare il pacchetto java-package.

  3. Spostarsi nella cartella dove è stato salvato il file binario con estensione .tar.gz

  4. A seconda delle proprie esigenze, digitare nel terminale uno dei seguenti comandi:

    • Per pacchettizzare JRE

      make-jpkg jre-<versione>-linux-<architettura>.tar.gz
    • Per pacchettizzare JDK

      make-jpkg jdk-<versione>-linux-<architettura>.tar.gz

      sostituendo «<versione>» e «<architettura>» con quelli riportati nel nome del file .tar.gz scaricato.

  5. Installare il pacchetto appena creato con il comando:

    sudo dpkg -i oracle*.deb

Disinstallazione

Per rimuovere il programma disinstallare il pacchetto precedentemente scaricato (per agevolare la disinstallazione può essere utile l'utilizzo del Gestore Pacchetti, inserendo il termine «oracle» nel campo di ricerca).

Procedura manuale

Installazione

  1. Scaricare nella propria Home il file binario con estensione .tar.gz appropriato (per sistemi a 32-bit o a 64-bit) dal sito ufficiale.

  2. Decomprimere il file appena scaricato, digitando nel terminale:

    • Versione a 32-bit di Java 8 JDK:

      tar -xvf ~/jdk-8*-linux-i586.tar.gz
    • Versione a 64-bit di Java 8 JDK:

      tar -xvf ~/jdk-8*-linux-x64.tar.gz
  3. Creare la cartella jvm in /usr/lib e spostarvi il contenuto dell'archivio decompresso digitando i comandi:

    sudo mkdir -p /usr/lib/jvm
    sudo mv ./jdk1.8.0* /usr/lib/jvm/
  4. Creare i collegamenti simbolici agli eseguibili di Oracle Java 8, digitando i comandi:

    sudo update-alternatives --install "/usr/bin/java" "java" "/usr/lib/jvm/$(ls /usr/lib/jvm)/bin/java" 1
    sudo update-alternatives --install "/usr/bin/javac" "javac" "/usr/lib/jvm/$(ls /usr/lib/jvm)/bin/javac" 1
    sudo update-alternatives --install "/usr/bin/javaws" "javaws" "/usr/lib/jvm/$(ls /usr/lib/jvm)/bin/javaws" 1
    sudo update-alternatives --install "/usr/bin/jar" "jar" "/usr/lib/jvm/$(ls /usr/lib/jvm)/bin/jar" 1
  5. Assegnare all'utente «root» la proprietà della directory jdk1.8.0_VERSIONE, tramite il comando:

    sudo chown -R root:root /usr/lib/jvm/jdk1.8.0*

Installazione plugin browser

Per attivare il plugin nel browser web Firefox:

  1. Nella propria Home creare una cartella chiamata ~/.mozilla/plugins.

  2. Creare un collegamento simbolico del plugin alla cartella appena creata, digitando nel terminale:

    • Versione a 32-bit:

      ln -s /usr/lib/jvm/jdk1.8.0*/jre/lib/i386/libnpjp2.so ~/.mozilla/plugins/
    • Versione a 64-bit:

      ln -s /usr/lib/jvm/jdk1.8.0*/jre/lib/amd64/libnpjp2.so ~/.mozilla/plugins/

Disinstallazione

  1. Eliminare i collegamenti simbolici agli eseguibili di Oracle Java 8, digitando nel terminale i seguenti comandi:

    sudo update-alternatives --remove "java" "/usr/lib/jvm/$(ls /usr/lib/jvm)/bin/java"
    sudo update-alternatives --remove "javaws" "/usr/lib/jvm/$(ls /usr/lib/jvm)/bin/javaws"
    sudo update-alternatives --remove "javac" "/usr/lib/jvm/$(ls /usr/lib/jvm)/bin/javac"
    sudo update-alternatives --remove "jar" "/usr/lib/jvm/$(ls /usr/lib/jvm)/bin/jar"
  2. Eliminare la directory jvm contenente Oracle Java 8, digitando il comando:

    sudo rm -rf /usr/lib/jvm
  3. Infine, rimuovere l'archivio precedentemente scaricato dal sito di Oracle, digitando:

    • Versione a 32-bit:

      rm ~/jdk-8*-linux-i586.tar.gz
    • Versione a 64-bit:

      rm ~/jdk-8*-linux-x64.tar.gz

Disinstallazione plugin browser

Per disattivare il plugin in Firefox è sufficiente digitare nel terminale:

rm ~/.mozilla/plugins/libnpjp2.so 

Ulteriori risorse


CategoryMultimedia CategoryProgrammazione