• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati

La newsletter della comunità

Collabora anche tu!

NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuta/o alla newsletter della comunità italiana di Ubuntu! Questo è il numero 15 del 2018, riferito alla settimana che va da lunedì 16 aprile a domenica 22 aprile. Per qualsiasi commento, critica o lode, contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Giovedì 26 aprile 2018 è il gran giorno del rilascio di Ubuntu 18.04 Bionic Beaver.
Potrai trovare la comunità di Ubuntu-it sulla Chat IRC e commentare in compagnia le novità dell'ultima edizione LTS (Long Time Support).

Notizie da Ubuntu

Importante aggiornamento del kernel per le patch di Ubuntu 16.04 LTS

Dopo aver rilasciato un importante aggiornamento del kernel per i sistemi operativi Ubuntu 17.10 (Artful Aardvark) su entrambi i dispositivi 64/32-bit e Raspberry Pi 2, Canonical ha rilasciato un'altro importante aggiornamento del kernel per i sistemi Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus) e le sue derivate che affronta un totale di 39 vulnerabilità. Le più gravi vulnerabilità risolte in questo nuovo aggiornamento del kernel hanno influito sull'implementazione USB over IP del kernel Linux, consentendo agli aggressori remoti di bloccare il sistema o causare un eccessivo consumo di memoria attraverso il Denial of Service (attacchi DoS). Per avere ulteriori informazioni sui bug risolti è possibile visitare la seguente pagina.

Canonical inoltre consiglia a tutti gli utenti che dispongono di Ubuntu 16.04 LTS 64/32-bit di aggiornare i loro computer al kernel linux-image-4.4.0-119.143 seguendo le istruzioni fornite da Canonical nella seguente pagina e assicurarsi di riavviare il computer dopo aver installato il nuovo kernel.

Fonte: news.softpedia.com


Notizie dalla comunità internazionale

Il Governo tedesco usa il cloud open source con Nextcloud

Nextcloud, ha annunciato che fornirà al Governo federale tedesco una piattaforma open source di sincronizzazione di file e di collaborazione online come parte di un contratto di tre anni per il Cloud.

La Informations Technik Zentrum Bund (ITZBund), che gestisce servizi IT per il governo federale, ha in corso un progetto pilota di 5.000 utenti con Nextcloud dall'ottobre 2016 e, dopo una gara d'appalto per un cloud privato che è stato vinto da Computacenter, la tecnologia Nextcloud sarà ora distribuita a 300.000 utenti in ministeri e altre agenzie federali. Il capitolato della gara prevede “la costruzione di un cloud privato per il governo federale," con una piattaforma che è completamente sotto controllo, priva di permesso per l'accesso ai dati da terze parti; che sarà pienamente compatibile con GDPR e operativa da maggio 2018.

Nextcloud ha aggiunto significative funzionalità di collaborazione simili a Dropbox, con crittografia end-to-su e Nextcloud Talk, una piattaforma open source completa di audio/video e comunicazione testuale. Tutto il codice di Nextcloud è completamente certificato da OpenChain e sostenuto da Security Bug Bounty Program per la correzione immediata dei problemi di sicurezza.

Fonte: techradar.com


Notizie dal Mondo

BotsAndU costruisce il robot sociale Bo grazie a Ubuntu

BotsAndUs, una startup con sede in UK, ha realizzato un robot sociale avanzato. Bo, questo il nome che è stato dato al robot, è nato principalmente per l'utilizzo in scenari di ospitalità e vendita al dettaglio. I primi esemplari sono già stati utilizzati in numerosi scenari e da alcuni grandi marchi, tra cui BT ed Etisalat, oltre a essere sperimentati nei grandi centri commerciali di tutto il Regno Unito.

"La versatilità di Ubuntu è superba. Abbiamo avuto libertà totale nella scelta di hardware e software, e l'integrazione di nuove tecnologie nel robot sociale Bo è semplice e veloce.", ha affermato Adrian Negoita, CTO di BotsAndUs.

Creare un robot sociale che abbia anche funzionalità di intelligenza artificiale per l'interazione avanzata faccia a faccia non è una impresa facile, soprattutto quando una combinazione di hardware e software, tra cui un sistema di telecamere RealSense Depth e ROS, deve essere integrata senza problemi. Per questo motivo, BotsAndUs, che aveva necessità di un sistema operativo ampiamente supportato e versatile, ha scelto di rivolgersi a Ubuntu per costruire Bo. Il risultato è stato straordinario, soddisfacente oltre ogni aspettativa, e ancora una volta testimonia la stabilità e l'efficacia del nostro sistema operativo open source preferito.

Fonte: insights.ubuntu.com


Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza sono consultabili nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 136976, +136 rispetto alla scorsa settimana.

  • Critici: 433, −2 rispetto alla scorsa settimana.

  • Nuovi: 67265, +101 rispetto alla scorsa settimana.

È possibile aiutare a migliorare Ubuntu, riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dal GruppoSviluppo della comunità italiana nell'ultima settimana:

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.


Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"
La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con il Gruppo Social Media o se vuoi contribuire alla redazione di articoli per la Newsletter, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua casella di posta, cambiare le impostazioni di ricezione o annullare la tua iscrizione alla newsletter, consulta questa pagina.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consulta la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter CategoryComunitaPromozione