Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

La newsletter della comunità

Collabora anche tu!

NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuta/o alla newsletter della comunità italiana di Ubuntu! Questo è il numero 28 del 2017, riferito alla settimana che va da lunedì 11 settembre a domenica 17 settembre. Per qualsiasi commento, critica o lode, contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Le novità di Ubuntu Desktop di questa settimana

Ci avviciniamo sempre di più al freeze di Ubuntu 17.10, il momento in cui cesserà l'introduzione di nuove funzionalità e tutti gli sviluppatori si dedicheranno al perfezionamento del software e alla risoluzione dei problemi.

La principale notizia di questa settimana è una conferma assai gradita: Ubuntu 17.10 conterrà GNOME 3.26, l'ultima versione dell'ambiente desktop rilasciata appena qualche giorno fa! Gli utenti di Ubuntu potranno quindi usufruire di tutte le novità introdotte negli ultimi sei mesi dal team di GNOME.

Gli sviluppatori di Ubuntu si sono anche concentrati su una funzionalità molto utilizzata dagli utenti più esperti: la possibilità di cambiare la finestra di lavoro corrente premendo Alt+Tab. Ora il comportamento è simile a quello di Unity, con la possibilità di scorrere le finestre della stessa applicazione premendo Alt e il tasto sopra Tab. Inoltre è stata ritardata la comparsa del pannello quando si preme la combinazione di tasti, in modo che non compaia se l'utente li preme velocemente. Tutte queste modifiche si applicano solo alla sessione di Ubuntu: se si installa la sessione di GNOME, si avrà l'esperienza predefinita.

La settimana scorsa era stato implementato lo stile di Ubuntu nella schermata di accesso. Questa implementazione aveva il limite di non essere modificabile senza sovrascrivere i file di sistema, rendendo pertanto complessa la sua personalizzazione. Questo problema è stato risolto in settimana, permettendo a pacchetti separati di fornire stili alternativi. Altre modifiche minori comprendono infine l'implementazione della barra di avanzamento e delle notifiche urgenti nella dock, oltre alla possibilità di installare pacchetti snap senza accedere al proprio account Ubuntu One.

Ricordiamo che Ubuntu 17.10 verrà rilasciato il 19 ottobre 2017, mancano solo poche settimane!

Fonte: didrocks.fr
Fonte: didrocks.fr
Fonte: insights.ubuntu.com


Notizie dalla comunità italiana

Materiale Ubuntu per il "Linux Day 2017"

Come ogni anno, la comunità italiana di Ubuntu mette a disposizione dei LUG italiani iscritti al "Linux Day" il materiale promozionale Ubuntu. Laccetti, adesivi, spillette e qualcos'altro è a disposizione gratuitamente secondo il principio del first come, first served, fino ad esaurimento scorte. Le spese di spedizione sono a carico del LUG. Le persone interessate devono contattare il Gruppo Promozione, via email.


Notizie dal Mondo

Rilasciato GNOME 3.26

GNOME Project ha annunciato il rilascio della versione 3.26 dell'ambiente desktop GNOME 3. La nuova versione è il frutto di sei mesi di duro lavoro da parte della comunità GNOME e il risultato è un insieme sorprendente di miglioramenti e nuove funzionalità. I punti salienti di questa release includono un nuovo look per le impostazioni di sistema, con una nuova barra laterale di navigazione e settaggi migliorati per rete e schermo, nonché la sincronizzazione del browser grazie al servizio Sync di Firefox. Gli emoji colorati sono ora supportati in tutto GNOME e saranno visibili ovunque. GNOME 3.26 include anche nuove modalità per inserire gli emoji nelle chat, nei messaggi e nei documenti. Altri miglioramenti includono la ricerca di sistema e la condivisione delle cartelle nella applicazione Boxes.

Gli sviluppatori che utilizzano GNOME troveranno notevoli miglioramenti in Builder IDE: una nuova interfaccia dell'editor, popup per la documentazione contestuale, ricerca avanzata e un nuovo debugger. GNOME 3.26 offrirà inoltre una esperienza JavaScript più moderna, grazie all'adozione di SpiderMonkey 52, e una nuova libreria in grado di consentire ai provider cloud di integrarsi più da vicino con il desktop della shell di GNOME. Il nome in codice di questa nuova release di GNOME è "Manchester", in riconoscimento al team di organizzazione GUADEC di quest'anno.

Fonte: gnome.org

Blender 2.79 disponibile per Ubuntu

È stato rilasciato Blender 2.79 il sofisticato e open source programma di grafica 3D utilizzato per la creazione di filmati animati, effetti visivi, arte, modelli di stampa 3D, videogiochi e molto altro. È Disponibile per Linux oltre che per altri sistemi operativi.

Questa versione, oltre alla risoluzione di 700 bug, presenta varie modifiche:

  • migliorato il supporto a OPENCL;
  • aumentata la velocità per le CPU x86_64 con AVX2;
  • supporto DPI automatico per la determinazione del display HiDPI;
  • revisione del supporto video di Blender;
  • nuovo riduttore di disturbo video ed altre funzionalità…

È possibile installarlo su Ubuntu sia come pacchetto snap che tramite repository.

Fonte: lffl.org

Fonte: askmetutorials.com


Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza sono consultabili nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 132804, −242 rispetto alla scorsa settimana.

  • Critici: 409, -1 rispetto alla scorsa settimana.

  • Nuovi: 66737, −144 rispetto alla scorsa settimana.

È possibile aiutare a migliorare Ubuntu, riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dal GruppoSviluppo della comunità italiana nell'ultima settimana:

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.


Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"
La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con il Gruppo Social Media o se vuoi contribuire alla redazione di articoli per la Newsletter, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua casella di posta, cambiare le impostazioni di ricezione o annullare la tua iscrizione alla newsletter, consulta questa pagina.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consulta la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter CategoryComunitaPromozione