Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Questa guida è stata verificata solo con versioni obsolete di Ubuntu, potrebbe non essere più valida. Vuoi contribuire ad aggiornarla? Clicca qui!

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

VDPAU (Video Decode and Presentation API for Unix) è una libreria open source e un'API per assegnare parte del processo della decodifica video e della post-elaborazione video alla GPU della scheda video.

Hardware supportato

Driver open source

  • AMD: dalle schede video basate sul chip R300 come la Radeon 9500 (introdotto a metà 2002) e successive generazioni sono supportate installando il driver mesa-vdpau-drivers e il pacchetto libvdpau-va-gl1

Il driver mesa per le GPU AMD Radeon è disponibile a partire da Ubuntu 14.04.

Le GPU Ati/AMD Radeon con chipset RV770, RS780/880 e R6xx richiedono il kernel Linux 3.18 o superiore.
Per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina dedicata ai driver Radeon.

  • Intel: la serie GMA 4500 con chip GL 40 Express, GM 45 Express, GS 45 Express (introdotti a metà 2008) e le più nuove GPU sono supportate installando i pacchetti libvdpau-va-gl1 e libva-intel-vaapi-driver, in caso di problemi provare il pacchetto i965-va-driver, anche se la prima a garantire la codifica hardware fu la GMA 950 (del 2005)

  • Nvidia: la serie Geforce 8 (introdotte a fine 2006) e le più nuove GPU sono supportate dal driver nouveau presente di default dopo l'installazione del sistema. Esso usa il pacchetto nouveau-firmware che contiene il firmware necessario per il funzionamento e che attualmente viene estratto dal driver binario NVIDIA.

Per estendere le capacità di tale funzione si può installare il pacchetto vdpau-va-driver per le codifiche più basilari, oltre ad essere adatto per un maggiore numero di schede grafiche.

Driver proprietari

  • AMD: la serie Radeon HD 4000 e le più nuove GPU sono supportate installando i pacchetti libvdpau-va-gl1 e xvba-va-driver.

  • Nvidia: la serie GeForce 8 e le più nuove GPU sono supportate.

Formati supportati

Attualmente, le parti di calcolo che la VDPAU può assegnare alla GPU sono la compensazione del movimento (mo comp), inversa della trasformata discreta coseno (iDCT), VLD (decodifica di lunghezza variabile) e sblocco per MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4 ASP (MPEG-4 Part 2), H.264/MPEG-4 AVC e VC-1, i video codificati WMV3/WMV9 .

I codec sopra citati si possono assegnare alla GPU ma dipende dalla versione dell' hardware della GPU. In particolare per decodificare anche MPEG-4 ASP (MPEG-4 Part 2), Xvid / OpenDivX (DivX 4), e DivX 5, è necessaria una GeForce 200M oppure è necessario hardware con GPU più recente.

Configurazione

Il driver libvdpau-va-gl1 ( per i driver Grafici Intel e AMD Catalyst) deve essere abilitato manualmente.

Per abilitarlo procedere come segue:

  1. Creare con un editor di testo ed i privilegi di amministrazione il file /etc/profile.d/vdpau_vaapi.sh ed incollarvi dentro le seguenti righe:

     #!/bin/sh
    export VDPAU_DRIVER=va_gl 
  2. Rendere eseguibile il file digitando in un terminale:

    sudo chmod +x /etc/profile.d/vdpau_vaapi.sh 
  3. Riavviare il sistema.
  4. Per verificare quale sono le funzionalità sono supportate dalla propria GPU, installare il pacchetto vdpauinfo ed eseguire in un terminale il comando:

    vdpauinfo 

Software supportato

Adobe Flash Player

Per abilitare la decodifica video hardware, creare con editor di testo ed i privilegi di amministrazione il file /etc/adobe/mms.cfg ed incollarvi dentro la riga:

EnableLinuxHWVideoDecode=1 

Questa funzionalità è disponibile a partire dalla versione 10.2 (solo per i sistemi 32 bit).

Mplayer

Player basati su Mplayer:

  • Gnome-Mplayer: per abilitare l'accelerazione hardware andare su Modifica → Preferenze → Player ed impostare Uscita video su vdpau.

  • Smplayer: andare su Opzioni → Preferenze → Generale → Video ed impostare il driver di Uscita su vdpau.

VLC media player

Per abilitare l'accelerazione hardware andare su Strumenti → Preferenze → Ingresso e codificatori e selezionare Usa la decodifica accelerata della GPU.

Altri software

Oltre ai software sopra descritti, fanno uso della libreria VDPAU: Avidemux versione 2.6, Boxee, GStreamer, XBMC Media Center, Xine e MLT.

Ulteriori risorse


CategoryMultimedia