• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati


Guida verificata con Ubuntu: 16.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Pidgin è un client di messaggistica istantanea (IM) multi-protocollo. Permette di collegarsi contemporaneamente a più network (AIM, ICQ, Google Talk, Jabber/XMPP, MSN Messenger, Yahoo, Bonjour, Gadu-Gadu, IRC, Novell GroupWise Messenger, Lotus Sametime, SILC, SIMPLE, MXit e Zephyr), rendendo possibile dialogare con colleghi e amici.

Installazione

Installare il pacchetto pidgin.

Configurazione

Aggiungere gli account

  1. Nella finestra iniziale del programma, cliccare su Account → Gestisci gli account e fare clic su Aggiungi.

  2. Nella finestra Aggiungi account, riempire i campi della scheda Generale come segue:

    • Protocollo: selezionare dal menù a tendina la tipologia di account.

    • Nome utente: inserire il nome utente o l'email dell'account con il quale si è registrati a tale servizio.

    • Password: inserire la password per poter autenticare l'accesso.

    • Pseudonimo locale : scrivere un nome da dare all'account per indicarlo all'interno di Pidgin (utile nel caso se ne abbia più di uno).

  3. Fare clic su Aggiungi per salvare le impostazioni.

Per tornare alla schermata iniziale cliccare su Chiudi, se non si desidera aggiungere, eliminare o modificare un account.

Ogni volta che si avvierà il programma, si potrà scegliere di abilitare uno degli account aggiunti, tramite Account → Gestisci gli account.

Si raccomanda ai non esperti di non modificare le impostazioni delle schede Avanzate e Proxy.

Aggiungere un account Jabber

Per utilizzare il protocollo Jabber non occorre registrarsi obbligatoriamente dal sito per farne uso, ma è possibile creare l'account direttamente da Pidgin.

  1. Nella finestra iniziale del programma, cliccare su Account → Gestisci gli account e fare clic su Aggiungi.

  2. Nella finestra Aggiungi account, riempire i campi della scheda Generale come segue:

    • Protocollo: selezionare il protocollo XMPP.

    • Nome utente: inserire il nome dell'account che si desidera avere .

    • Dominio: selezionare uno qualsiasi di quelli inseriti nella lista raggiungibile attraverso questo indirizzo.

    • Risorsa: lasciare vuoto il campo se ancora non si è registrati.

    • Password: inserire la password per l'autenticazione che si desidera avere.

    • Pseudonimo locale: scrivere un nome da dare all'account per indicarlo all'interno di Pidgin (serve nel caso se ne abbia più di uno).

    • Spuntare la casella Crea questo nuovo account sul server se ancora non si è registrati.

  3. Fare clic sul pulsante Aggiungi.

Installare i plugin

Pidgin è fornito di una vasta collezione di plugin ufficialmente supportati, gestendoli accedendo al menù Strumenti → Plugin. Generalmente la maggior parte dei plugin sono distribuiti come librerie compilate dinamicamente che devono essere installate manualmente. Alcuni di questi plugin sono distribuiti in pacchetti per sistemi operativi specifici. Per installare plugin disponibili per Linux su Pidgin, seguire i seguenti passaggi:

  1. Scaricare e, se necessario, decomprimere il file .so.

  2. Spostare il file precedentemente decompresso in ~/.purple/plugins.

In questa pagina sono disponibili inoltre una vasta serie di plugin di terze parti non supportati ufficialmente, nella quale sono indicati in una tabella il nome del protocollo, il sito web da dove poter scaricare il file e una breve descrizione del componente.

Se si riscontrano problemi con uno dei plugin incluso nel software, è possibile aprire un ticket.

Avviare Pidgin ridotto ad icona

Per aprire Pidgin minimizzato ad icona nell'Area di notifica seguire i seguenti passaggi:

  1. Cliccare su Strumenti → Preferenze.

  2. Nella scheda Interfaccia, nella sezione Icona di notifica, nell'opzione Mostrare l'icona di notifica, selezionare l'impostazione che si preferisce dal menù a tendina (in questo caso selezionare Sempre).

Quando Pidgin è aperto il MeMenù pidgin-trayicon.png apparirà nell'area di notifica.

Attivare gli eventi sonori nelle chatroom

Utilizzando Pidgin gli eventi sonori (messaggio inviato, connessione conoscente) sono attivati in modo predefinito soltanto nelle conversazioni con un conoscente.

Per attivare i suoni anche nelle chatroom seguire i seguenti passaggi:

  1. Cliccare su Strumenti → Preferenze → Suoni.

  2. Nel pannello Eventi sonori è presente una lista di suoni facenti parti del tema sonoro. Mettere il segno di spunta nelle caselle relative agli eventi che si desidera aggiungere.

Ulteriori risorse


CategoryInternet