• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati


Guida verificata con Ubuntu: 14.04 16.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Wvdial è un dialer intelligente per PPP a riga di comando. È un'ottima soluzione per gestire la connessione a Internet tramite modem analogico, telefono cellulare o Internet key (chiavetta Internet).

Installazione

Installare il pacchetto wvdial.

Configurazione della connessione

Configurazione del file /etc/wvdial.conf

  1. Collegare il dispositivo al computer.
  2. Digitare nel terminale il comando:

    sudo wvdialconf /etc/wvdial.conf

    Il dispositivo verrà configurato e le impostazioni verranno salvate nel file /etc/wvdial.conf.
    Qualora il modem non venisse rilevato dal sistema apparirà il seguente messaggio:

    Sorry, no modem was detected!

    Se il dispositivo connesso è una Internet key, è possibile utilizzare USB ModeSwitch per farla riconoscere dal sistema.

  3. Aprire con un editor di testo e i privilegi di amministrazione il file /etc/wvdial.conf. Il file avrà un contenuto simile al seguente:

    [Dialer Defaults]
    Modem = /dev/ttyS1
    Baud = 115200
    Init1 = ATZ
    Init2 = ATQ0 V1 E1 S0=0 &C1 &D2 S11=55 +FCLASS=0
    ; Phone = 1234
    ; Username = nome_utente
    ; Password = password_utente
  4. Modificarlo come segue:
    • Rimuovere il carattere «;» che precede «Phone», «Username» e «Password».

    • Inserire al posto di «1234» il numero di telefono del proprio operatore che il modem dovrà comporre:
      • Tim: *99***1#

      • Vodafone: *99#

      • Wind: *99***1#

      • H3G: *99#

      • H3G (opzione Naviga3): *99#

    • Sostituire «nome_utente» e «password_utente» con il nome dell'utente e la password utilizzata per connettersi ad Internet.
      Se ci si connette tramite cellulare o Internet key è possibile inserire un nome utente e una password a proprio piacimento.

  5. Salvare e chiudere il file appena modificato.
  6. Se è in uso un modem analogico, il dispositivo sarà pronto per la connessione. Se invece è in uso un telefono cellulare o una Internet key, seguire le istruzione del paragrafo successivo.

Stringa di inizializzazione (per telefoni cellulari e Internet key)

Se la connessione avviene tramite cellulare o Internet key è necessario aggiungere aggiungere al file /etc/wvdial.conf un'ulteriore stringa di inizializzazione contenente l'APN, differente a seconda dell'operatore telefonico o dal contratto sottoscritto.

  1. Aprire con un editor di testo e i privilegi di amministrazione il file /etc/wvdial.conf.

  2. Aggiungere la seguente stringa:

    Init3 = AT+CGDCONT=1,"ip","Stringa_APN",,0,0
    sostituendo «Stringa_APN» con quella del proprio operatore, come elencato di seguito:
    • Tim: ibox.tim.it

    • Vodafone: web.omnitel.it

    • Wind: internet.wind

    • H3G: tre.it

    • H3G (opzione Naviga3): naviga.tre.it

  3. Salvare e chiudere il file appena modificato.

Connessione

Per stabilire la connessione ad Internet digitare in un terminale:

sudo wvdial

Disconnessione

Per disconnettersi da Internet premere la combinazione di tasti Ctrl + c nel terminale utilizzato per avviare la connessione.

Risoluzione dei problemi comuni

Funzionamento anomalo

Qualora il dispositivo non dovesse funzionare correttamente, in alcuni casi è possibile risolvere il problema con ulteriori modifiche alla configurazione, come descritto di seguito.

  1. Aprire con i privilegi di amministrazione e con un editor di testo il file /etc/wvdial.conf.

  2. Aggiungere prima delle altre righe le seguenti due stringhe:

    Stupid Mode = 1
    Dial Command = ATDT
  3. Salvare e chiudere il file, quindi verificare la connessione.

  4. Qualora il dispositivo non funzionasse ancora correttamente, aggiungere le seguenti stringhe dopo le righe già presenti:

    ISDN = 0
    Auto Reconnect = off
    Check DNS = off
    Modem Type = Analog Modem
  5. Salvare e chiudere il file appena modificato.

Internet key non riconosciuta

Per alcuni modelli di Internet key è talvolta necessario modificare la stringa relativa al modem in fase di configurazione, sostituendo nel file /etc/wvdial.conf la riga

Modem = /dev/ttyS1

con la seguente

Modem = /dev/ttyACM0

Ulteriori risorse


CategoryInternet