Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

In questa guida viene spiegato come configurare una connessione VPN con Network Manager.

Plugin

Per abilitare i plugin, installare i seguenti pacchetti:

Configurazione

Per configurare una connessione VPN procedere come segue:

Fare clic sull'icona presente nell'area di notifica e scegliere Connessioni VPN → Configura VPN → Aggiungi. Sulla procedura guidata che apparirà, nella seconda pagina, verrà offerta la scelta dei protocolli per i quali sono stati precedentemente installati gli appropriati plugin.

  • Se attualmente NetworkManager sta gestendo una connessione, autorizzerà solamente il traffico VPN.

  • Se invece l'interfaccia di rete è stata configurata manualmente tramite Sistema → Amministrazione → Strumenti di rete oppure in /etc/network/interfaces, non sarà gestita da NetworkManager.

  • Se l'opzione per le connessioni VPN risulta oscurata significa che NetworkManager non sta gestendo alcuna connessione. Rimuovere manualmente le connessioni da Strumenti di rete o modificare con un editor di testo e con i privilegi di amministrazione il file /etc/network/interfaces.

  • Per un utilizzo normale, fare una copia di backup del file delle interfacce e ridurlo a:

    auto lo
    iface lo inet loopback
  • Le connessioni con NetworkManager saranno possibili solamente ad autenticazione avvenuta.

Risoluzione degli errori di connessione

I plugin VPN raccolgono le informazioni necessarie e le inviano al programma che esegue la connessione. Le informazioni per ogni connessione sono archiviate nel database delle preferenze gconf, su una base a singolo utente.

Se è necessario configurarlo manualmente, eseguire nel terminale:

gconf-editor

le connessioni sono memorizzate su system → networking → vpn_connections.

Non è possibile avere due connessioni con lo stesso nome. Se si rileva una connessione non funzionante, è possibile che ne esista un'altra con lo stesso nome, in tal caso rimuoverla usando gconf-editor.

I plugin di NetworkManager vengono elencati nel file /var/log/syslog. Ogni plugin potrebbe avere l'opzione per abilitare la ricerca degli errori, si prega quindi di abilitarla qualora si stia riportando un bug oppure si sta analizzando l'errore di connessione.

Avvio automatico della connessione VPN ad inizio sessione

È possibile fare in modo che l'applicazione NetworkManager si avvii automaticamente ad inizio sessione facendo clic su Sistema → Preferenze → Applicazioni d'avvio → Aggiungi ed inserire nel campo comando il seguente comando:

nm-applet

Questo non significa che si stabilisca anche la connessione. Per fare ciò aggiungere in Applicazioni d'avvio anche il comando:

/usr/lib/network-manager-vpnc/nm-vpnc-auth-dialog -s nome_servizio -n nome_connessione

Sostiruire il «nome_connessione» con il nome della connessione, mentre il «nome_servizio» può essere uno dei seguenti:

  • PPTP plugin: org.freedesktop.NetworkManager.pptp

  • Cisco VPNC plugin: org.freedesktop.NetworkManager.vpnc

  • OpenVPN plugin: org.freedesktop.NetworkManager.openvpn

Se non si è certi di quale valore sia corretto, allora seguire i passi descritti nel paragrafo Risoluzione degli errori di connessione.

Se il nome utente e la password non sono stati salvati correttamente nel portachiavi verranno richiesti ad ogni nuova connessione..

Ulteriori risorse


CategoryInternet CategoryDaRevisionare