Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


<<Informazioni: execution failed ['UbuntuDistroInfo' object has no attribute '_rows'] (see also the log)>>

Introduzione

Il modulo r8169 fornito di base con il sistema può causare diversi problemi durante la connessione alla rete LAN. Questa guida contiene delle istruzioni utili all'installazione e alla configurazione di moduli alternativi per le schede ethernet Realtek.

Per maggiori informazioni sui problemi riportati durante l'utilizzo del modulo r8169 è possibile consultare le pagine dei seguenti bug: #10134 #11062 #10130 #10109 #121815 #141343 #160413 .

Periferiche supportate

Il modulo r8101 fornisce il supporto per le seguenti schede ethernet:

  • RTL8101E
  • RTL8102E
  • RTL8102E(L)

Il modulo r8168 fornisce il supporto per le seguenti schede ethernet:

  • RTL8168B
  • RTL8168C
  • RTL8168CP
  • RTL8111B
  • RTL8111C
  • RTL8111CP

Preparativi

Installazione dei pacchetti necessari

Per compilare i sorgenti è necessario installare i pacchetti build-essentials e linux-headers-generic.

Scaricare i sorgenti

Scaricare nella propria home, fra quelli elencati, il driver adatto alla propria scheda di rete:

Infine, fra quelle elencate, scaricare la patch per il driver adatto alle proprie esigenze:

Compilazione e installazione

Scompattare l'archivio dei sorgenti nella propria Home, aprire una finestra di terminale e digitare i seguenti comandi:

cd ~/r8101-1.007.00
cd src
patch < r8101-1.007.00.hardy.diff.txt

Le diciture «8101-1.007.00» e «r8101-1.007.00.hardy.diff.txt» vanno adattate al driver e alla patch scaricati in precedenza.

Una volta applicata la patch, per compilare il modulo è sufficiente digitare i seguenti comandi:

cd ..
sudo -s
make clean modules
make install
depmod -a
exit

Per verificare che la procedura sia andata a buon fine è necessario disabilitare il modulo r8169, fornito con il sistema, e caricare quello appena compilato:

sudo rmmod r8169
sudo modprobe r8101

Se si utilizza il driver r8168 la dicitura «r8101» va sostituita con «r8168».

Configurazione

Per caricare il nuovo modulo all'avvio del sistema è necessario aprire il file /etc/modprobe.d/blacklist con un editor di testo e con i privilegi di amministrazione e digitare in fondo la seguente riga:

blacklist r8169

Per aggiornare l'elenco dei moduli da caricare all'avvio è suffciente digitare il seguente comando in una finestra di terminale:

sudo update-initramfs -u

Ulteriori risorse


CategoryHardware CategoryInternet CategoryDaRevisionare