• Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione.

Introduzione

In questa pagina viene spiegato come gestire i repository con Ubuntu, per la gestione tramite Kubuntu si rimanda alla relativa pagina.

Le operazioni descritte in questa pagina modificano il file di configurazione dei repository localizzato in: /etc/apt/sources.list

Le modifiche a questo file possono essere apportate anche attraverso l'utilizzo della riga di comando. Se ci si sente più a proprio agio con la riga di comando, consultare la relativa pagina.

La gestione dei repository da Ubuntu tramite interfaccia grafica può avvenire tramite il Software Center. L'interfaccia dedicata è accessibile in diversi modi, ciò dipende dalla versione di Ubuntu in uso:

  • da Ubuntu Software Center, selezionando Modifica → Sorgenti software;

  • dal menù Sistema → Amministrazione → Sorgenti software;

  • dal Gestore pacchetti, selezionandolo da Sistema → Amministrazione → Gestione pacchetti e, in seguito, scegliendo Impostazioni → Repository.

La medesima interfaccia è anche disponibile in Xubuntu e reperibile dal menù Applicazioni → Sistema → Sorgenti software.

Gestire i repository ufficiali

Per abilitare o meno la ricezione dei pacchetti da un determinato repository è sufficiente mettere o togliere la spunta dalla casella a fianco al nome del repository stesso.

La lista prevede:

  • Software open source supportato da Canonical (main)

  • Software open source mantenuto dalla comunità (universe)

  • Driver proprietari per i dispositivi (restricted)

  • Software con restrinzioni per copyright o motivi legali (multiverse)

  • Codice sorgente

Una volta effetuate le modifiche selezionare Chiudi e Ubuntu Software Center provvederà ad aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili.

Aggiungere repository

  1. Aprire l' Ubuntu Software Center da Applicazioni → Ubuntu Software Center.

  2. Selezionare Modifica → Sorgenti software e inserire la propria password di amministrazione.

  3. Selezionare Altro software, dove verrà visualizzato l'elenco dei repository non ufficiali disponibili sulla propria installazione. Per abilitare o meno la ricezione dei pacchetti da tali repository mettere o togliere la spunta sulla relativa casella.

  4. Selezionare Chiudi e l' Ubuntu Software Center provvederà ad aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili.

Per aggiungere un nuovo repository invece, procedere come segue:

  • Dalla finestra Altro software selezionare Aggiungi... e inserire la riga APT del repository desiderato, la riga APT include il tipo, la posizione e i componenti di un repository, per esempio:

    deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu CODENAME main
  • Fare clic su Aggiungi sorgente e selezionare Chiudi. Ubuntu Software Center provvederà ad aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili.

La procedura è la medesima nel caso di desideri aggiungere un PPA (Personal Package Archive).

Aggiungere CD di installazione

Inserire il cd all'interno del lettore, se non viene chiesto automaticamente di aggiungere il cd come sorgente software procedere come segue:

  • Aprire l'Ubuntu Software Center da Applicazioni → Ubuntu Software Center.

  • Selezionare Modifica → Sorgenti software e inserire la propria password di amministrazione.

  • Selezionare il proprio cd nel box Installabile da CD-ROM/DVD.

Sempre dalll'Ubuntu Software Center è anche possibile selezionare Altro software in Sorgenti software e fare clic su Aggiungi volume....

Alternativamente, è possibile aprire il Gestore pacchetti da Sistema → Amministrazione → Gestore pacchetti, selezionare Modifica → Aggiungi CD-ROM..., verrà richiesto di inserire un CD, selezionarlo e premere OK.

Chiavi GPG

Recuperare la chiave

Per autenticare i repository di terze parti tramite interfaccia grafica seguire la seguente procedura:

  1. Visitare il sito keyserver.ubuntu.com.

  2. Nella finestra di ricerca inserire il codice «0xCHIAVE», dove «CHIAVE» sono le ultime 8 cifre della chiave pubblica.
  3. Il sito restituirà una pagina contenente l'esito della ricerca, selezionare il link relativo alla chiave cercata.
  4. Aprire un editor di testo e copiare la parte di testo da:

    -----BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK-----

    fino a:

    -----END PGP PUBLIC KEY BLOCK-----
  5. Chiudere e salvare il file.

Gestire le chiavi

  1. Aprire l'Ubuntu Software Center da Applicazioni → Ubuntu Software Center.

  2. Selezionare Modifica → Sorgenti software e inserire la propria password di amministrazione.

  3. Selezionare la linguetta Autenticazione, e procedere come segue:

    • Per aggiungere una nuova chiave: fare clic su Importa file chiave... e selezionare il file salvato in precedenza. Premere Ok per applicare le modifiche.

    • Per rimuovere una chiave esistente: selezionare la chiave da rimuovere dall'elenco chiavi e fare clic sul pulsante Rimuovi.

Ulteriori risorse


CategoryAmministrazione