• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati


Guida verificata con Ubuntu: 14.04 16.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Per poter avviare correttamente alcune applicazioni di Windows, Wine deve essere opportunamente configurato. A tale scopo è possibile intervenire in diversi punti, ad esempio aggiungendo le librerie .dll necessarie all'esecuzione di alcuni programmi.

Avviare il Pannello di configurazione

Avviare il programma Configura Wine.
In alternativa, digitare nel terminale il comando:

  • Versione stabile:

    winecfg
  • Versione in sviluppo:

    winecfg-development

Se è la prima volta che si avvia Wine, verrà chiesto di scaricare e installare i componenti wine-gecko e wine-mono. Per una maggiore compatibilità con le applicazioni di Windows, si consiglia di selezionare . Se il download di queste componenti dovesse fallire, consultare le pagine Gecko e Mono.

Modificare le impostazioni di un'applicazione

  1. Nella scheda Applicazioni, fare clic su Aggiungi applicazione....

  2. Selezionare il file .exe al quale si desidera assegnare delle impostazioni personalizzate.

  3. Selezionare tale file dalla lista Impostazioni delle applicazioni.

  4. Spostarsi nelle altre schede per impostare le configurazioni preferite per l'applicazione selezionata.

La scheda Grafica permette di creare un'area di lavoro virtuale, all'interno della quale avviare i programmi. In caso contrario le applicazioni verranno avviate a schermo intero.

Aggiungere dispositivi

Rilevamento automatico

Per identificare e abilitare l'uso delle varie unità disco presenti nel sistema, spostarsi nella scheda Unità e fare clic su Rileva automaticamente.

Aggiungere un'unità DVD o CD

  1. Spostarsi nella scheda Unità.

  2. Fare clic su Aggiungi....

  3. Selezionare una unità e fare clic su Ok.

  4. Selezionare l'unità appena aggiunta, facendo clic sulla lettera.
  5. Nella casella Percorso digitare /media/cdrom.

  6. In Tipo, visibile facendo clic su Mostra controlli avanzati lasciare Scopri automaticamente.

  7. Una volta terminate le modifiche fare clic su OK.

Aggiungere librerie

Aggiungere librerie integrate

Le librerie integrate sono librerie .dll fornite da Wine. Procedere come segue:

  1. avviare Configura Wine e selezionare la scheda Librerie;

  2. selezionare la libreria che si desidera aggiungere nel campo Nuova sostituzione per la libreria, quindi premere Aggiungi;

  3. la nuova libreria verrà aggiunta all'elenco Sostituzioni esistenti.

Installare librerie esterne

Per utilizzare delle librerie esterne potrebbe essere necessario possedere una licenza Windows. Buona parte delle librerie .dll non sono libere e ne viene consentito l'uso solo si è in possesso della licenza di un sistema operativo Windows.

Le librerie .dll prelevate da un'installazione di Windows o scaricate dalla rete andranno inserite nella cartella ~/.wine/drive_c/windows/system32/, fatta eccezione per i programmi che richiedono l'aggiunta di nuove librerie nella loro cartella di installazione. Per far sì che Wine utilizzi i file .dll importati nella cartella sopra citata sarà necessario:

  1. avviare Configura Wine e selezionare la scheda Librerie;

  2. inserire il nome della libreria appena importata nel campo Nuova sostituzione per la libreria, quindi premere Aggiungi;

  3. la nuova libreria verrà aggiunta all'elenco Sostituzioni esistenti.

  4. nel caso la libreria sia stata prelevata da una installazione di Windows, si dovrà modificare il file nella lista Sostituzioni esistenti: a tale scopo è sufficiente fare clic su Modifica e selezionare l'opzione Nativa (Windows).

Modificare il registro di sistema

Il registro di sistema consente di configurare l'hardware per le applicazioni di Windows. Sebbene il suo utilizzo non sia generalmente necessario, per avviarlo è sufficiente digitare nel terminale il comando:

  • Versione stabile:

    wine regedit
  • Versione in sviluppo:

    wine-development regedit

Alcune chiavi di registro utili sono elencate in questa pagina.

Utilizzare i temi di Windows

Wine fornisce un supporto di base per i temi di Windows. È possibile trovare molti temi a questo indirizzo. Per poterli utilizzare è necessario creare una cartella all'interno del disco virtuale di Wine.

Spostarsi nella cartella di Windows del disco virtuale principale di Wine (un tipico percorso potrebbe essere ~/.wine/drive_c), quindi creare una nuova cartella chiamata Resources. All'interno tale cartella, creare la directory Themes, dunque creare una cartella per ogni tema che si desidera utilizzare e copiare al suo interno il relativo file con estensione .msstyles.

Ora non rimane che configurare wine per l'utilizzo di tali temi. Avviare winecfg, scegliere Integrazione del desktop e selezionare la casella Tema:, contenente i temi installati. Dopo aver selezionato il tema scelto fare clic su Applica e quindi su OK.

Ulteriori risorse


CategoryEmulatori CategoryVirtualizzazione