Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

All'interno della seguente pagina sono presenti le istruzioni per utilizzare l'editor di testo Vim.

Avvio

Per utilizzare vim digitare il seguente comando all'interno di un terminale:

vim 

Configurazione

Evidenza nella sintassi

  1. Se si desidera attivare l'evidenziazione della sintassi per una sessione, digitare il seguente comando:

    :syn on 
  2. Per rendere permanente l'evidenziazione della sintassi ogni volta che viene aperto un file, aprire con un editor di testo e i privilegi di amministrazione il file /etc/vim/vimrc ed aggiungere la seguente linea:

    syntax on

Attivare l'indentazione automatica del testo

  1. Digitare il seguente comando all'interno di un terminale:

    :set ai
  2. Per rendere permanente l'indentazione automatica, aprire con un editor di testo e i privilegi di amministrazione il file /etc/vim/vimrc ed aggiungere le seguenti righe:

    filetype indent on
    set autoindent

Esempio di un file .vimrc

Di seguito viene visualizzato l'esempio di un file .vimrc con la configurazione di base:

" Attiva numerazione delle righe, per disabilitarla «set nonu»
set nu 

" Attiva evidenza testo
syntax on

" Indentazione della sintassi
filetype indent on
set autoindent

" Non fa differenza alle maiuscole/minuscole nella ricerca
set ic

" Evidenza ricerca
set hls

" Testo a capo
set lbr

" Cambia il colore del tema da quello predefinito a delek
colorscheme delek

Si prega di notare che le linee che iniziano con il carattere «"» sono commenti.

Utilizzo

Modificare un file di testo

Aprire un file di testo digitando il seguente comando all'interno di un terminale:

vim nomefile
  • Premere il tasto «i» per entrare nella modalità Insert, e modificare il documento.

  • Premere il tasto «Esc» e digitare il comando :wq seguito da invio, per salvare il file ed uscire dal programma

  • Se si desidera aprire un file e spostarsi direttamente alla righa 67 si può usare il comando:

    vim file +67
    Sostituire la dicitura «file» con il nome del file da modificare.

Creare un file di testo

Digitare il seguente comando all'interno di un terminale:

vim

Modalità

Vim è un programma modale, cioè è in grado di associare diverse funzioni ai tasti premuti in base alla modalità corrente di utilizzo del programma. Alcune modalità di utilizzo sono ad esempio «insert», «visual», «replace» e «command».

Insert

Premendo il tasto «i», Vim commuta nella modalità «insert», quindi si può quindi modificare direttamente il file come su un qualsiasi altro editor.

Replace

Dalla modalità «insert» premere il tasto «INS» per passare direttamente alla modalità «replace», si tratta della sovrascrittura. Per tornare alla modalità «insert» è sufficiente premere nuovamente il tasto «INS». Per tornare alla modalità «command» premere il tasto «ESC».

Command

Normalmente il programma viene avviato in modalità «command», in qualsiasi momento è possibile richiamare questa modalità premendo semplicemente il tasto «ESC». Il programma a questo punto è pronto a ricevere delle istruzioni come spostarsi nel file, attuare alcune modifiche, aprire, salvare o chiudere il programma.

Quello che segue è un elenco dei comandi più comuni:

Comando

Descrizione

:q

esce dal programma avvisando se il file sul quale si sta lavorando non è stato salvato

:q!

esce forzatamente senza salvare le modifiche

:w

salva il file

:wq

salva ed esce

:x

equivalente a :wq

:o nomefile

aprire nomefile in modalità visuale

:e

ricarica il file

:u

annulla l'ultima azione

:n

sposta il cursore alla riga n

:copy num_riga

copia la linea sulla quale si trova il cursore nella riga «num_riga» del file

:move num_riga

sposta la linea sulla quale si trova il cursore alla riga «num_riga» del file

:del

elimina la riga corrente

:del num_righe

elimina «num_righe» linee dalla posizione attuale del cursore

:!comando_bash

eseguire il comando_bash, reindirizzando l'output direttamente sulla finestra in uso

/string

cerca la stringa «string» nel testo (ci si può muovere tra i risultati premendo il tasto p (precedente) e n (successivo)

/%s/daSostituire/conQuesta

sostituisce ogni occorrenza della stringa «daSostituire» con «conQuesta»

dd

cancella la riga dove attualmente si trova il cursore

Ndd

cancella le successive «N» righe

x

cancella il carattere dove attualmente si trova il cursore

:help

help in linea

:shell

apre una shell Linux all'interno del file, con exit, si esce dalla shell tornando nel file

Si possono unire più comandi insieme, come ad esempio «:wq» che unisce «:w» e «:q». Posticipare il carattere speciale «!» forza il programma ad eseguire comunque il comando che lo precede.

Visual

Premendo il tasto «v» si entra nella modalità «visual» nella quale è possibile eseguire ad esempio delle operazioni di copia ed incolla di interi blocchi di testo.
Nella modalità ci si può muovere con i normali comandi di movimento fino a raggiungere la selezione desiderata; seguono i comandi per questa modalità:

Comando

Descrizione

y

copia il testo selezionato

c

taglia il testo selezionato

p

incolla il testo copiato o tagliato in precedenza

Ulteriori risorse


CategoryProgrammazione CategoryProduttivita