Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

Questa guida è stata verificata solo con versioni obsolete di Ubuntu, potrebbe non essere più valida. Vuoi contribuire ad aggiornarla? Clicca qui!

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Ruby è un linguaggio di programmazione ad oggetti.

Installazione

Installare il pacchetto ruby reperibile dal componente main dei repository ufficiali.

Il pacchetto ruby installerà la versione 1.8 dell'interprete, attualmente stabile. Nei repository è anche disponibile la versione 1.9 che offre prestazioni migliori ma il supporto alle librerie di terze parti non è ancora completo. Quest'ultima è supportata da versioni del framework Ruby on Rails 2.3 e superiori.

Installazione di Irb

Per sviluppare in Ruby è possibile utilizzare il terminale fornito dal pacchetto irb.

Installare il pacchetto irb, reperibile dal componente universe dei repository ufficiali.

Da Ubuntu 10.10, irb è fornito dal pacchetto ruby e pertanto non è necessaria alcuna operazione.

Primi passi in Ruby

Normalmente i sorgenti Ruby hanno estensione .rb e per avviarli è sufficiente digitare in una finestra di terminale il seguente comando:

ruby  nome_file_sorgente.rb 

Per familiarizzare con Ruby utilizzare Irb avviandolo in una finestra di terminale con il seguente comando:

irb

Di seguito si mostra un esempio di "Hello World!" e la stampa dell'orario corrente ripetuta per quattro volte::

irb(main):001:0> puts 'ciao mondo'
ciao mondo
=> nil 
irb(main):002:0> 4.times{ puts Time.now }
Sat Apr 18 19:57:49 +0200 2009
Sat Apr 18 19:57:49 +0200 2009
Sat Apr 18 19:57:49 +0200 2009
Sat Apr 18 19:57:49 +0200 2009

Ulteriori risorse


CategoryProgrammazione CategoryDaRevisionare