Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

La newsletter della comunità

Collabora anche tu!

NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuta/o alla newsletter della comunità italiana di Ubuntu! Questo è il numero 7 del 2018, riferito alla settimana che va da lunedì 19 febbraio a domenica 25 febbraio. Per qualsiasi commento, critica o lode, contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Slitta al primo di Marzo la nuova data di rilascio per Ubuntu 16.04.4

Come annunciato in precedenza, il rilascio della versione 16.04.4 di Ubuntu ha subito diversi ritardi. La scorsa settimana, il team di rilascio di Ubuntu, alla luce dei progressi fatti e dei bug sistemati, ha deciso di impostare il 1° di Marzo come data di uscita della nuova release pianificata. Ci si può aspettare di avere tutti i software richiesti disponibili nell'archivio da quel momento e la volontà è quella di fornire immagini del sistema operativo complete, prive di bug e con tutte le necessarie correzioni di sicurezza in atto.

Il ritardo è, in parte, dovuto anche al lavoro svolto per le patch aggiuntive a copertura delle problematiche relative a Spectre e Meltdown. Dalla data originale del 15 Febbraio, trattandosi di una point release per una versione LTS di Ubuntu, il lavoro di test si è protratto oltre, rendendo necessario il ritardo del rilascio. Tutto ciò ovviamente non andrà a impattare in alcun modo sulla data di rilascio della nuova release 18.04 LTS prevista per il prossimo Aprile.

Fonte: lists.ubuntu.com


Notizie dalla comunità internazionale

Unity 8 pubblicato da UBports con supporto per Ubuntu 18.04 LTS

L'anno scorso Canonical ha deciso di interrompere lo sviluppo del suo futuristico desktop Unity 8 e del sistema operativo mobile Ubuntu Touch. Alcuni giorni dopo il triste annuncio, alcuni membri della comunità mostrarono un particolare interesse nel continuare lo sviluppo di Unity 8 e avviarono successivamente alcuni progetti, tra cui il promettente Yunit. Ancora oggi il progetto Yunit non è riuscito a migliorare Unity 8 come avrebbe desiderato la comunità e, dopo una lunga battaglia, si è deciso di passare il testimone al team di UBports, che sta annunciando una prima build per gli sviluppatori e un nuovo sito web ufficiale per Unity 8.

"Proprio quando pensavi che Unity 8 e i sogni di convergenza stessero svanendo, oggi introduciamo l'edizione UBports di Unity 8 con il supporto di Bionic Beaver su GitHub per riaccendere il fuoco e ricostruire il sogno", afferma il capo del progetto UBports Marius Gripsgård.

La prima build di Unity 8 gestita da UBports all'apparenza supporta il server grafico di nuova generazione Wayland attraverso Mir 0.30, quest'ultimo è tuttora sviluppato da Canonical. Riteniamo quindi che UBports proverà a migliorare il supporto Wayland in modo da poter eseguire presto le tue applicazioni Linux preferite. Fino ad allora, tutti gli sviluppatori e tutti coloro che desiderano aiutare UBports per implementare Unity 8, possono unirsi al gruppo dedicato UBports Unity8 Developers su Telegram e contribuire allo sviluppo del progetto.

Ecco come installare il porting Unity 8 di UBports su Ubuntu

Per installare sui propri PC l'ambiente desktop Unity 8 di UBports, occorre avere a disposizione le seguenti distribuzioni che sono:

  • Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus);

  • Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) (la quale è attualmente in sviluppo).

Inoltre, chi procede con l'installazione deve essere consapevole del fatto che la maggior parte delle applicazioni X11 non funzionerà. In altre parole, si avrà un ambiente desktop con Unity 8 funzionale, dove la maggior parte delle applicazioni non potranno essere utilizzate, mentre tutte le applicazioni che sono state progettate con il sistema operativo mobile Ubuntu Touch di Canonical per smartphone e tablet Ubuntu saranno funzionanti. Senza ulteriori indugi, installiamo Unity 8 con il seguente comando nel Terminale:

bash <(curl -s https://raw.githubusercontent.com/ubports/unity8-desktop-install-tools/master/install.sh)

Una volta installato Unity 8, occorre disconnettersi dalla sessione corrente e selezionare la voce Unity8 dalla schermata di accesso, indipendentemente dal fatto che si stia utilizzando LightDM o GDM.

Fonte: news.softpedia.com

La nuova versione beta di Kdenlive è disponibile per essere testata

Una nuova versione beta pubblica della prossima generazione di Kdenlive è disponibile per essere provata. La nuova build è stata riscritta e viene fornita con un codice di base più snello e più stabile che getta le basi per le successive versioni della suite di montaggio video e su cui sarà possibile creare funzionalità nuove e avanzate.

Ovviamente, trattandosi di una beta, vi sono ancora molti problemi e alcune imperfezioni. Questa versione di Kdenlive non è ancora pronta per la produzione, la compatibilità con i vecchi file di progetto non è finalizzata e c'è ancora molto lavoro da fare per risolvere i molti bug rimanenti. È evidente che il lavoro svolto è stato notevole e la strada è quella giusta per trasformare l'editor video open source Kdenlive in un ambiente moderno, stabile e divertente.

Poiché la build beta è disponibile come AppImage, è possibile eseguirla tranquillamente insieme a una versione stabile dell'editor video senza conflitti o problemi. Il link per scaricare l'AppImage di Kdenlive 18.04 Beta è il seguente: http://files.kde.org/kdenlive/unstable/kdenlive-18.04-beta2.AppImage.

Fonte: omgubuntu.co.uk

Full Circle Magazine Issue #130 in inglese

È stato pubblicato sul sito internazionale di Full Circle Magazine, il numero 130 in Inglese.

In questo numero troviamo:

  • Comanda e Conquista
  • How-To : Sphinx, Freeplane [Nuovo!], e Great Cow Basic
  • Grafica : Inkscape
  • Tutti i giorni Linux [Nuovo!]
  • Ricerca con Linux
  • L'Opinione
  • Recensione: Able2Extract 12

... e molto altro ancora.

È possibile scaricare la rivista da questa pagina.


Notizie dal Mondo

Canonical dona telefoni Ubuntu a UBports per continuare lo sviluppo di Ubuntu Touch

Canonical, dopo aver interrotto lo sviluppo della rivoluzionaria interfaccia utente Unity 8 e del sistema operativo mobile Ubuntu Touch, utilizzato anche sugli smartphone di Meizu e BQ, ha deciso di donare diversi dispositivi a UBports. La comunità di UBports infatti sta cercando di ricreare l'ambiente Ubuntu Touch, mantenendo, aggiornando e modificando il suo codice per offrire al mondo un sistema operativo mobile gratuito e open source, ideale per tutti coloro che vogliono utilizzare un sistema operativo diverso da Android e iOS. Inoltre i vari dispositivi ricevuti da UBports sono BQ Aquaris E5 HD e Meizu MX4, i quali sembrano funzionare su Android invece che su Ubuntu Touch.

UBports progetta di migliorare Ubuntu Touch per i telefoni Ubuntu legacy

Marius Gripsgård di UBports ha confermato che i dispositivi utilizzano effettivamente il sistema Android, ma che il team ha intenzione di riconfigurarli e di installare la versione modificata di Ubuntu Touch per continuare a migliorare il sistema operativo mobile a favore di tutti coloro che ancora possiedono tali terminali. Canonical ha donato più di 38 vecchi Ubuntu Phones a UBports tra cui:

  • 18 x BQ Aquaris E5 HD;
  • 20 x Meizu MX4.

Secondo Dalton Durst, la donazione dei dispositivi è sufficiente per fornire un miglioramento al sistema operativo mobile open source basato su Linux. Al momento, UBports supporta ufficialmente Ubuntu Touch OS sugli smartphone Fairphone 2, Nexus 5 e OnePlus One, nonché sul tablet BQ Aquaris M10 FHD, però il SO mobile può essere installato su altri dispositivi, anche se questi non sono completamente supportati.

Inoltre, Marius Gripsgård ha detto di essere davvero grato per la donazione da parte di Canonical e intende concentrare i suoi sforzi sul miglioramento di Ubuntu Touch per questi modelli di Ubuntu Phones, di fatto rendendo felici molti utenti. Nel frattempo, UBports sta lavorando duramente anche per far rivivere l'interfaccia Unity 8.

Se si desidera installare Ubuntu Touch OS di Ubuntu sul proprio smartphone Android o su di un terminale Ubuntu Phone legacy, è possibile visitare il sito Web del progetto per seguire le istruzioni di installazione e su come eseguire il flashing del sistema operativo mobile Ubuntu sul dispositivo, qualora fosse supportato.

Fonte: softpedia.com


Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza sono consultabili nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 135990, −174 rispetto alla scorsa settimana.

  • Critici: 434, -1 rispetto alla scorsa settimana.

  • Nuovi: 68266, −182 rispetto alla scorsa settimana.

È possibile aiutare a migliorare Ubuntu, riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dal GruppoSviluppo della comunità italiana nell'ultima settimana:

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.


Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"
La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con il Gruppo Social Media o se vuoi contribuire alla redazione di articoli per la Newsletter, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua casella di posta, cambiare le impostazioni di ricezione o annullare la tua iscrizione alla newsletter, consulta questa pagina.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consulta la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter CategoryComunitaPromozione