Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo-newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 23 del 2011, riferito alla settimana che va da lunedì 6 a domenica 12 giugno. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Aggiornamento settimanale sullo sviluppo di Ubuntu 11.10

Lo sviluppo di Oneiric Ocelot entra nel vivo, ecco la lista delle prossime scadenze principali:

  • 30 di giugno: "Debian Import Freeze", il che significa che i pacchetti non saranno più sincronizzati automaticamente.

  • 7 luglio, rilascio della Alpha 2.
  • dall'11 al 15 luglio, Ubuntu Developer Week! Una settimana piena di sviluppo, tutorial, workshop e sessioni interattive.

  • 4 agosto, rilascio della Alpha 3.
  • 11 agosto, "Feature Freeze": a questo punto le funzionalità principali dovranno essere quasi pronte. Avranno sicuramente ancora dei bug, ma il grosso del lavoro sarà ormai concluso.

Come potete vedere, siamo entrati nel vivo dello sviluppo di Oneiric! C'è ancora un sacco di lavoro da fare, ma è davvero divertente trovarcisi dentro, provare le nuove funzionalità, risolvere qualche bug. Ora potrete tenervi aggiornati anche grazie a "Full Circle Magazine": dal prossimo numero la rivista include una nuova rubrica dedicata allo sviluppo di Ubuntu.

In un recente post sul suo blog, poi ripreso da OMG!Ubuntu!, Daniel Holbach intervista Paolo Sammicheli, membro di Ubuntu e della Comunità Italiana. Paolo partecipa da anni a diverse attività nell'ambito di Ubuntu: traduzioni, promozione, test,...
Nel corso dell'intervista, Paolo annuncia di volersi dedicare anche allo sviluppo a partire da questo ciclo. Raccontando la sua esperienza nel primo approccio a questo aspetto delle attività di Ubuntu, Paolo dice di aver trovato un aiuto importante negli insegnamenti dei ragazzi del Team di Sviluppo Italiano e internazionale. Inoltre spiega che per lui il merging si è rivelato il punto di partenza adatto, perché gli ha dato modo di imparare come funzionano le patch e i diversi strumenti.

Anche tu puoi contribuire! Inizia seguendo questi tre passi: 1. leggi "Introduction to Ubuntu Development", introduzione allo sviluppo di Ubuntu. E' un breve articolo che ti aiuterà a capire i fondamenti dell'infrastruttura di Ubuntu e come interagisce con gli altri progetti. 2. Segui le istruzioni dell'articolo "Getting Set Up" (come prepararsi). Pochi semplici comandi per iscriversi a Launchpad e avere tutti gli strumenti di cui si avrà bisogno. 3. Leggi le istruzioni su come risolvere un bug in Ubuntu, che includono brevi esempi per aiutarti a visualizzare esattamente cosa è necessario fare.

Poi è importante iniziare con cose semplici. Per questo sono stati pensati i bitesize bug, bug semplici da risolvere che possono rappresentare un buon punto di partenza.

E se hai dei dubbi, puoi trovare tutte le risposte che cerchi chiedendo nel canale IRC #ubuntu-motu.

Fonte

Notizie dalla comunità

Noi siamo ubuntu: intervista 14

Noi siamo Ubuntu è lieto di rilasciare l'interivista numero 14. In questo numero intervistiamo Stefano Tarquini che usa Ubuntu dalla scorsa LTS, la 8.04. A Stefano piace molto la comunità che ruota intorno ad Ubuntu e specialmente il concetto della parola Ubuntu: " Per me e' una questione di cultura. Mi piace la filosofia che c'e' dietro al progetto Ubuntu, mi piace il significato profondo che soggiace dietro il nome della distro stessa. Mi piace il dover pagare per le competenze e non solo per un prodotto (black-box). Mi piace che le varie librerie software siano utilizzate liberamente, e quindi siano di fatto condivise, da chiunque abbia la voglia di scrivere un'applicazione per Ubuntu: questo e' il bello del codice aperto!!! Mi piace la forte comunita' che a tutti i livelli si e' creata attorno a questa distribuzione a partire da chi contribuisce attivamente allo sviluppo fino ad arrivare al semplice appassionato che si prodiga a dare supporto sui canali irc e sulle mailing list."

L'intervista completa è disponibile qui: http://noisiamoubuntu.posterous.com/noisiamoubuntu-numero-14

E voi, cosa state aspettando? Inviateci pure la vostra intervista e divertitevi ad intervistare parenti e amici. Noi Siamo Ubuntu ha bisogno del vostro aiuto!

La prossima settimana verrà pubblicata l'intervista n. 15, con un curioso fuori programma: l'intervista a Garibaldi, in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia!

Fonte

Dario Cavedon è Ubuntu Member

Grandi festeggiamenti nella comunità italiana di Ubuntu per la nomina di Dario Cavedon, aka ic3d, a Ubuntu Member. La commissione della Regional Board EMEA (Europe, Middle East and Africa), riunitasi il 7 Giugno 2011 nel canale irc #ubuntu-meeting, ha approvato Dario Cavedon quale Ubuntu Member all'unanimità (7 voti su 7!). Impossibile riassumere in poche righe un' attività così energica e appassionata nella comunità italiana e protratta in maniera costante sin dall'ottobre 2007, per questo basta citare la sua pagina wiki ma, per chi l'ha conosciuto di persona, Dario trasmette una quantità di energia letteralmente travolgente. Dal 1 gennario 2011 è stato anche eletto nel Consiglio della Comunità Ubuntu italiana.

Durante la sessione, uno dei membri gli ha chiesto: "cosa significa per te diventare un Ubuntu Member" e il nostro Ic3d, con serafica pacatezza ha risposto: "Vuol dire essere parte di una famiglia più grande (più grande di quella italiana)".

I Log del canale sono disponibili qui .

A nome della Comunità Italiana di Ubuntu, tante congratulazioni!

blog di Dario

noisiamoubuntu cambia look

Grazie al lavoro certosino di Paolo Rotolo,"Noi Siamo Ubuntu" ha rinnovato la propria veste grafica, adottando quella maggiormente accattivante e funzionale del marchio ufficiale di Ubuntu! Questo nuovo look è stato pensato per trasmettere:

  • precisione
  • affidabilità
  • collaborazione
  • libertà

"Noi siamo Ubuntu" è un progetto della Comunità Italiana di supporto e promozione e consiste nel predisporre una serie di brevi interviste corredate da foto, allo scopo di comunicare l'esperienza comune degli utenti che usano quotidianamente Ubuntu e derivate. Sono persone che, pur non facendo necessariamente parte integrante della comunità, ne condividono però la filosofia e i principi del Codice di Condotta.

Per chi vuole partecipare a questo interessante progetto o rilasciare un'intervista, qui trovate le istruzioni.

Fonte

Altre notizie

Dal mondo

Francia: Spazi digitali di lavoro 'open source-based' per le scuole primarie francesi.

Il 12 maggio 2011 il Centro Regionale di Documentazione Pedagogica (CRDP) della Aix-Marseille Education Authority per il settore pubblico, ha firmato con un eServices designer/provider, un accordo di partnership e co-edizione finalizzato alla fornitura alle scuole primarie di un ambiente educativo su misura basato sulla soluzione open source denominato 'Inconito - scuola digitale'.

Il progetto è ospitato su Inconito fucina di ADULLACT, l'associazione francese di sviluppatori e utenti di Software Libero per le Amministrazioni e gli enti locali e le ultime versioni del software possono essere scaricate dal sito web di ADULLACT e dal sito web Inconito.

Lo sviluppo dell'uso dello strumento digitale nelle scuole primarie ha spinto i progettisti e i fornitori di piattaforme di servizio digitale a proporre soluzioni, tra cui gli strumenti adatti a questo livello di istruzione. Ciò include in particolare i servizi di accesso sicuro alle risorse qualificate di editoria online che devono servire come risorse didattiche per gli alunni della scuola, sia durante le lezioni sia fuori della classe.

Con la firma dell'accordo di partenariato, le figure coinvolte cercano di proporre un ambiente di insegnamento basato su 'Inconito - Digital Schools' che includerà un modulo di accesso alle risorse adeguate alle particolari esigenze di istruzione primaria.

La nuova soluzione dovrebbe essere resa disponibile a livello nazionale attraverso un unico portale a partire dall'anno scolastico 2011-2012.

Fonte

Rubriche settimanali

Freevolezze

L'importanza dell'istruzione

Venne chiamata, come gli altri membri della sua classe, senza eccezioni, per verificarne la preparazione. Per compito le assegnarono un argomento tratto dal programma: l'analisi del processo e dell'esecuzione (di Socrate).

Sistematasi la coda, tornò in fondo a lavorare sfruttando la memoria piena del contenuto della sua libreria. Con metodo e con proprietà di linguaggio, quasi fosse routine, ma senza risparmiare risorse, eseguì rapidamente ciò che le era stato richiesto: con un elaborato ben compilato e ricco di commenti passò brillantemente l'esame.

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza

Bug riportati

  • Aperti: 90486, +1141 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 150, +13 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 50214, +440 rispetto la scorsa settimana;

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Alessio Treglia

Paolo Sammicheli

Matthew East

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter