Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments



{*} Scheda tecnica


Categoria:

Azione

N° di giocatori:

Multigiocatore

Download:

1GiB

Sito ufficiale:

http://www.urbanterror.info/

Requisiti minimi:

Processore: Pentium III - 600 MHz
Memoria RAM: 128 MiB
Scheda video: 64 MiB di memoria con accelerazione 3D

Licenza:





  • Urban terror è un First Person Shooter derivato da Quake 3 Arena arrivato alla versione 4.2.

  • Per essere eseguito, il gioco non necessità di Quake 3 Arena, poichè è stato sviluppato un client stand-alone.

  • Suo punto di forza è l'elevata dinamicità del gioco dovuto a due "mosse" orginali: il walljump ovvero la possibilità di saltare sui muri e il powerslide ovvero la possibilità di scivolare sulle superfici dopo aver guadagnato velocità. Gli scenari sono molto curati e realistici, l'ambientazione è moderna e ampia la varietà delle armi.
  • I comandi sono ben bilanciati e lasciano ampia possibilità di modifica all’utente, libero di selezionare tutto ciò che riguarda network e sistema (risoluzione, ottimizzazioni, impostazioni video).
  • È un gioco semplice con tante modalità diverse: dalle classiche Team Deathmatch o Capture the Flag ai meno diffusi Bomb o Follow the Leader
  • Il gioco è sviluppato sia per processori a 32bit che a 64bit e non richiede installazione.


{*} Immagine del gioco






Installazione

Urban Terror non richiede installazione in quanto è stato sviluppato un client stand-alone. Per utilizzarlo:

  1. Scaricare nella propria Home il file .zip presente al seguente indirizzo.

  2. Digitare i seguenti comandi in una finestra di terminale al fine di estrarre il file .zip appena scaricato e per attribuire permessi di esecuzione ai file indicati:

    unzip nome_file.zip
    cd UrbanTerror42/
    sudo chmod +x Quake3-UrT-Ded.i386 Quake3-UrT.i386 Quake3-UrT-Ded.x86_64 Quake3-UrT.x86_64

Sostituire nome_file.zip con il nome del file scaricato.

Avvio

Avviare il gioco nei modi di seguito indicati. E' anche possibile creare un lanciatore facendo riferimento alla seguente guida.

32 bit

Fare doppio clic sul file Quake3-UrT.i386.

64bit

Fare doppio clic sul file Quake3-UrT.x86_64.

Autenticazione

Dalla versione 4.2 di UrbanTerror la Frozen Sand ha implementato un sistema di autenticazione che garantisce in modo univoco l'identità del giocatore, la protezione delle TAG dei vari clan ecc.

Per ora (2013) l'autenticazione non è obbligatoria nè necessaria. Tuttavia è consigliabile registrarsi al sito ufficiale in modo da poter avere l'autkey in futuro.

authkey

  • Andate nel vostro profilo e cliccate su -> My game auth key

  • Cliccate su GET A NEW AUTH KEY
  • Vi verrà generato un codice alfanumerico di una ventina di cifre.
  • Per essere automaticamente autenticati all'avvio di Urban Terror aprite il file autoexec.cfg presente nella vostra cartella UrbanTerror42/q3ut4 ed inserite la seguente stringa su una nuova riga:

auth-set <vostro_auth_key>

Per esempio:

auth-set EI9878723EF764889430EDAA78687C

Problemi Noti

lubcurl3

Se si riscontra il seguente errore:

Cannot downloading missing file(s), because cURL library could not be loaded

Assicurarsi che il pacchetto libcurl3 sia installato. Verificare, inoltre, che all'interno del file ~/.q3a/q3ut4/q3config.cfg la stringa seta cl_cURLlib sia impostata nel seguente modo:

seta cl_cURLLib "libcurl.so.3"

Creare un server di gioco

  • Posizionarsi nella cartella UrbanTerror42/q3ut4/.

  • Copiare il file server.cfg rinominandolo, per esempio, mioserver.cfg.

  • Modificare il file mioserver.cfg per configurare il tipo di gioco, i messaggi di benvenuto ed eventuali password.

  • Verificare che sul proprio router/firewall risulti aperta la porta UDP 27960 e in caso di rete LAN effettuare il port forwarding. Per i dettagli, consultare la documentazione del proprio router.

  • Avviare il proprio server con il comando

    ./Quake3-UrT-Ded.i386 +set dedicated 2 +exec mioserver.cfg

    oppure

    ./Quake3-UrT-Ded.x86_64 +set dedicated 2 +exec mioserver.cfg
    su sistemi a 64 bit.

    Non bisogna ovviamente chiudere la finestra di terminale in cui è in esecuzione il server.

  • Per utilizzare una porta differente rispetto a quella di default, modificare i comandi precedenti aggiungendo l'opzione net_port. Per esempio:

    ./Quake3-UrT-Ded.i386 +set dedicated 2 +set net_port 30000 +exec mioserver.cfg
    per utilizzare la porta 30000.
  • Il progetto BattlEye, che si occupava di riconoscere e bannare eventuali utenti che abusavano di codici e trucchi non è più disponibile. Si consiglia quindi di modificare il proprio file di configurazione impostando a 0 (zero) l'opzione sv_battleye oppure di lanciare il server con il seguente comando:

    ./Quake3-UrT-Ded.i386 +set dedicated 2 +set sv_battleye 0 +exec mioserver.cfg

Ulteriori risorse


CategoryGiochi