Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments



{*} Scheda tecnica


Categoria:

Azione

N° di giocatori:

Giocatore singolo / Multigiocatore

Download:

258.41 MiB

Sito ufficiale:

http://enemy-territory.4players.de:1041/

Requisiti minimi:

Processore: Pentium III - 600 MHz / AMD equivalente
Memoria RAM: 128 MiB
Scheda video: con accelerazione 3D ed almeno 32 MiB di memoria

Licenza:





  • Wolfenstein: Enemy Territory è un gioco multi-player bellico 3D incentrato sull'azione di squadra. Liberamente ispirato a campagne e battaglie della Seconda Guerra Mondiale. Velocità, abilità nella mira e gioco di squadra sono i suoi punti di forza. Mappe e mods forniti dalla comunità lo rendono un gioco vario e appassionante.

  • Enemy Territory è rilasciato con licenza GPL.


{*} Immagine del gioco


























Requisiti

  • È necessario configurare in maniera appropriata la scheda video (guardare, ad esempio, le pagine dedicate all'abilitazione del 3D in Video)

  • È richiesto il pacchetto libgtk1.2 che dovrà essere preventivamente installato.

Download

Gioco completo

Scaricare il gioco da FileShack oppure, da terminale digitare:

wget -c http://ftp.games.skynet.be/pub/wolfenstein/et-linux-2.60.x86.run

Potrebbe essere uscita una nuova versione rispetto a quella attuale. Controllare su FileShack o su altro sito di download.

Patch

Nel caso sia già installata un vecchia versione di Enemy Territory, è possibile scaricare una patch da FileShack, o via ftp, da http://www.skynet.be:

wget -c http://ftp.games.skynet.be/pub/wolfenstein/et-linux-2.60-update.x86.run

Potrebbe essere uscita una nuova versione rispetto a quella attuale. Controllare su FileShack.

Installazione

Gioco Completo

Aprire un terminale e posizionarsi nella cartella di installazione. Digitare:

sudo sh ./et-linux-*.run

dovrebbe aprirsi una finestra di assistenza all'installazione (per default Punk Buster è selezionato, lasciarlo selezionato, in quanto senza di esso non sarà possibile connettersi a molti server).

Patch

Aprire un terminale e posizionarsi nella cartella di installazione. Digitare:

sudo sh ./et-linux-2.60-update.x86.run

Se in seguito all'installazione della patch si dovesse venire bannati da alcuni server a causa di errori di game integrity causati da PunkBuster, provare ad aggiornarlo in uno dei seguenti modi:

  • eseguire con i privilegi di amministrazione il file /usr/local/games/enemy-territory/pb/pbweb.x86

  • oppure copiare il file sopra citato in ~/.etwolf/pb ed eseguirlo come utente normale.

Avvio

Aprire un terminale e digitare:

et

Oppure è possibile selezionare Giochi -> Enemy-territory dal menù Applicazioni.

Problemi

Errori di permessi

Cambiare i permessi, nella cartella dove è stato scaricato il file, con i seguenti comandi digitati da terminale:

sudo chmod +x et-linux-2.60.x86.run
sudo chmod +x et-linux-2.60-update.x86.run

Download mappe

Verificare che la cartella in cui le mappe vengono scaricate abbia i permessi necessari per essere utilizzata come utente. Se così non fosse, non si potranno installare mappe e altri file necessari a giocare. Di conseguenza in un terminale eseguire:

sudo chown -R user:user ~/.etwolf/

essendo user:user user name e user group del proprio sistema (solitamente in Ubuntu sono coincidenti).

Problemi di audio

  1. In mancanza di audio, provare a terminare esd prima di giocare, digitando da terminale:

    killall esd; et; esd
    Nel caso sfortunato che si renda necessario eseguire questo comando ogni volta, può essere utile creare uno script per l'esecuzione automatica.
  2. Aprire un foglio bianco nel proprio editor di testo.

  3. Aggiungere le seguenti righe:

    killall esd
    et
    esd
  4. Chiudere l'editor e digitare nel terminale i seguenti comandi, per renderlo eseguibile e copiarlo nella cartella /usr/bin (non è obbligatorio metterlo in questa cartella: in tal caso per farlo partire si dovrà digitare l'intero percorso del file):

    chmod a+x start-et
    sudo cp start-et /usr/bin
  5. In mancanza di audio e se nel terminale è presente il seguente messaggio d'errore:

    /dev/dsp: Input/output error
    Could not mmap /dev/dsp

    si dovrà digitare:

    sudo -s
    echo "et.x86 0 0 direct" > /proc/asound/card0/pcm0p/oss
    echo "et.x86 0 0 disable" > /proc/asound/card0/pcm0c/oss

AMD 64 Bit

Potrebbero esserci dei problemi per i possessori di Ubuntu a 64 bit, per la libreria libGL. Il problema non è insito nel gioco: per ora non resta che attendere ulteriori sviluppi per poter dare suggerimenti al riguardo.

Ulteriori risorse


CategoryGiochi CategoryDaRevisionare