Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Guida verificata con Ubuntu: 16.04 18.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Il Gestore pacchetti Synaptic è un gestore grafico di pacchetti utile per installare, aggiornare e rimuovere pacchetti Debian (formato .deb) nel sistema. Questo strumento non permette invece di gestire i pacchetti snap.

Installazione

Installare il pacchetto synaptic.
Al termine dell'installazione sarà possibile avviare il programma (verrà richiesta la password).

Utilizzando la sessione grafica con Wayland (introdotta in Ubuntu 17.10) il programma potrebbe non avviarsi. Per risolvere il problema consultare la seguente procedura per l'esecuzione di applicazioni grafiche da root.

La finestra principale del programma mostra l'elenco di tutti i pacchetti installabili nel sistema:

Cercare un pacchetto

Ricerca veloce

Se si conosce il nome esatto di un pacchetto, supponendo che nella finestra a sinistra sia selezionata la voce Tutti, è sufficiente:

  1. selezionare uno dei pacchetti a caso (giusto per spostare il focus nella finestra della lista pacchetti);
  2. iniziare a digitare il nome del pacchetto.

Man a mano che si aggiungono le lettere, in base all'ordine alfabetico verranno selezionati i pacchetti fino ad arrivare a quello interessato.
Ad esempio, supponendo di cercare il pacchetto gmail-notify:

  1. digitando la lettera g → viene evidenziato il pacchetto g++ (il primo in ordine alfabetico che inizia con la g);

  2. appena composto gm → viene evidenziato il pacchetto gm-notify;

  3. appena composto gma → viene infine evidenziato il pacchetto gmail-notify.

Tasto di ricerca

Facendo clic sul tasto Cerca si apre l'apposita finestra in cui inserire i termini di ricerca. Nel sottostante menù a tendina è possibile selezionare il campo di ricerca.

Barra di ricerca

Disponibile solo per Ubuntu 14.04 LTS.

Per cercare un pacchetto all'interno dell'elenco, inserire il nome del pacchetto nella barra di ricerca posta in alto.
Verranno immediatamente restituiti dei risultati, occorre comunque precisare che contrariamente alla ricerca veloce il risultato elencherà anche i pacchetti in qualche modo correlati con la parola messa in ricerca.

Questo metodo di ricerca è quindi indicato sia quando non si conosce con esattezza il nome di un pacchetto o sia quando per diversi motivi si cercano informazioni riguardanti un gruppo di pacchetti.

In alcuni casi il nome del pacchetto può non essere immediato da ricordare. Ad esempio se non si ricorda il nome icedtea-plugin (pacchetto per i plugin java nei browser), per risalire ad esso è possibile mettere in ricerca parole correlate proprio come: plugin java browser.

Installare un pacchetto

Per installare un pacchetto procedere come segue:

  1. Fare clic sul quadratino posizionato alla sinistra del pacchetto che si è deciso di installare.
  2. Selezionare l'opzione Installa per marcare il pacchetto.

  3. Premere Applica per installare il pacchetto.

Nell'eventualità che il pacchetto selezionato necessiti di ulteriori pacchetti da installare, il programma avvertirà quali siano i pacchetti necessari e chiederà se installarli.

Rimuovere un pacchetto

Per rimuovere un pacchetto procedere come segue:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pacchetto (i pacchetti installati sono segnati con un quadratino verde).

  2. Selezionare Rimuovi, oppure Rimuovi completamente per eliminare anche eventuali file di sistema e librerie non più necessari.

Rimuovere i pacchetti inutilizzati

Dopo aver eliminato un pacchetto può succedere che rimangano nel sistema altri pacchetti inutilizzati.
Per verificare quali pacchetti possano essere rimossi automaticamente, selezionare Stato e verificare la presenza della voce Installato (auto removibile). I pacchetti elencati sotto tale voce non sono più necessari per il corretto funzionamento del sistema e possono essere rimossi con sicurezza.

Mantenere il sistema aggiornato

Nelle nuove versioni di Ubuntu il sistema avverte automaticamente l'utente della presenza di aggiornamenti. Nel caso si volesse verificare la disponibilità di nuovi aggiornamenti, avviare lo strumento Gestore aggiornamenti.

Tuttavia, in caso di bisogno, è possibile utilizzare anche il Gestore pacchetti per lo stesso scopo. Per aggiornare il sistema con Synaptic:

  1. Premere il tasto in alto a sinistra Aggiorna e attendere il termine dello scaricamento delle informazioni sui pacchetti.

  2. Premere il tasto Seleziona aggiornamenti.

  3. In caso di disponibilità di nuove versioni di pacchetti, una finestra elencherà quelli che è possibile aggiornare. Fare quindi clic su Seleziona. Al contrario, qualora il sistema sia già aggiornato non sarà necessaria nessun'altra azione.

  4. Se disponibili aggiornamenti fare quindi clic su Applica e attendere la procedura di aggiornamento.

Proprietà pacchetti

È possibile vedere le proprietà di ogni pacchetto, a tale scopo selezionare il pacchetto desiderato e fare clic su Proprietà.

Di seguito sono elencate le informazioni disponibili nella relativa finestra, ordinate per scheda:

  • Comune: contiene tutte le informazioni base del pacchetto come, per esempio, lo Stato (se il pacchetto è installato o meno), il Responsabile , la Versione installata, le Dimensioni e altre informazioni.

  • Dipendenze: quasi tutti i pacchetti hanno delle dipendenze da soddisfare (altri pacchetti da installare) per poter essere installati correttamente, in questa pagina vengono elencate tutte le dipendenze di un dato pacchetto.

  • File installati: in questa scheda sono elencate tutte le directory e i file installati dal pacchetto.

  • Versioni: in questa scheda sono elencate tutte le versione disponibili.

  • Descrizione: contiene una descrizione del pacchetto.

Pacchetti danneggiati

Se vengono rilevati dei pacchetti danneggiati, il programma impedisce di applicare qualsiasi modifica se prima non si è provveduto alla riparazione di tali pacchetti.

Per riparare dei pacchetti difettosi, selezionare Modifica → Ripara i pacchetti danneggiati. Fatto ciò sarà di nuovo possibile installare e rimuovere i pacchetti.

Forzare una versione

A volte può essere necessario forzare l'installazione di una versione di un pacchetto. A tale scopo procedere come segue:

  1. Premere Aggiorna per aggiornare l'elenco dei pacchetti.

  2. Selezionare il pacchetto e fare clic su Pacchetto → Forza versione.

  3. Selezionare la versione desiderata del pacchetto e fare clic su Forza versione.

  4. Applicare tutte le modifiche.

Non tutti i pacchetti hanno a disposizione più versioni installabili.

Pulire la cache

La cache, localizzata in /var/cache/apt/archives, contiene tutti i pacchetti scaricati e utilizzati per l'installazione dei programmi. Tali pacchetti, una volta installati nel sistema, si possono rimuovere.

Per rimuovere tali pacchetti procedere come segue:

  1. Avviare il Gestore pacchetti.

  2. Fare clic su Impostazioni → Preferenze.

  3. Nella nuova finestra selezionare il pulsante File.

  4. Scegliere una delle opzioni sotto la voce File temporanei e premere Elimina pacchetti scaricati.

Registro delle modifiche del pacchetto

Nel registro delle modifiche di un pacchetto sono contenute tutte le modiche che vi sono state apportate. Per visualizzare tale registro:

  1. Selezionare il pacchetto.
  2. Selezionare Pacchetto → Scarica modifiche.

Stato pacchetto

Quella che segue è la legenda dei simboli usati per descrivere lo stato dei pacchetti:

Scorciatoie da tastiera

Quella che segue è la lista delle scorciatoie da tastiera utilizzabili:

Tasti di scelta rapida

Ctrl+r

Aggiorna l'elenco dei pacchetti disponibili

Ctrl+f

Apre la maschera di ricerca

Ctrl+o

Visualizza le proprietà del pacchetto selezionato

Ctrl+i

Marca il pacchetto selezionato per l'installazione

Ctrl+u

Marca il pacchetto selezionato per l'aggiornamento

Canc

Marca il pacchetto selezionato per la rimozione

Maiusc+Canc

Marca il pacchetto selezionato per la rimozione completa

Ctrl+n

Smarca qualunque modifica al pacchetto

Ctrl+g

Marca tutti i pacchetti da aggiornare

Ctrl+e

Forza l'installazione di una versione specifica del pacchetto

Ctrl+z

Torna alla modifica precedente

Ctrl+Maiusc+z

Va alla modifica successiva

Ctrl+p

Applica tutti i cambiamenti

Ctrl+q

Chiude l'applicazione

Ulteriori risorse


CategoryAmministrazione