Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Guida verificata con Ubuntu: 18.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

In questa guida sono presenti delle istruzioni utili all'installazione di Qemu, un emulatore di CPU capace di emulare le archittetture x86, PPC, Arm e SPARC.

Dispone di due modalità di funzionamento:

  1. User mode emulation: Qemu può avviare processi individuali di Linux compilati per una CPU su un'altra CPU.

  2. Full mode emulation: Qemu può emulare un intero sistema, includendo processore e periferiche.

Installazione

Per utilizzare Qemu è necessario installare i pacchetti qemu e qemu-kvm.

Configurazione

  • Preparare un disco virtuale digitando in una finestra di terminale il seguente comando:

    qemu-img create disco-test.img 8G

    Il comando qemu-img creerà un disco virtuale chiamato disco-test.img di 8 GiB. Se si desidera un disco di differente dimensione sostitiure nel precedente comando il numero «8» con il valore desiderato.

  • Se si desidera creare un disco virtuale ad espansione dinamica, digitare in una finestra di terminale il seguente comando:

    qemu-img create -f qcow2 disco-test.img 8G
    Il disco virtuale creato occuperà pochi KiB e dopo avervi installato un sistema operativo potrà occupare massimo 8 GiB.

Se si utilizza un disco ad espansione dinamica , l'installazione del sistema operativo su macchina virtuale richiederà un tempo maggiore.

Utilizzo

  1. Copiare nella propriaHome l'immagine .iso del cdrom del sistema da installare.

  2. Avviare Qemu, per installare il sistema digitare in una finestra di terminale il seguente comando:

    qemu-system-i386 -hda disco-test.img -cdrom nome_immagine.iso -m 192 -boot d

    sostituire la dicitura «nome_immagine.iso» con il nome dell'immagine .iso.

    Con il precedente comando Qemu utilizzerà disco-test.img come disco vuoto su cui effettuare l'installazione, monterà l'immagine iso come cdrom virtuale, utilizzerà 192 MiB di memoria ram e l'avvio avverà da cdrom virtuale.

    Se si desidera avviare l'installazione da un lettore cdrom presente sul pc digitare il comando:

    qemu-system-i386 -hda disco-test.img -cdrom /dev/cdrom -m 192 -boot d
  3. Se occorre avviare il sistema effettuando il boot da disco virtuale anzicché da cdrom sostituire la parte finale del comando «-boot d» con «boot c».
  4. Terminata l'installazione, chiudere la finestra utilizzata per Qemu.

  5. Avviare nuovamente Qemu digitando in una finestra di terminale il seguente comando:

    qemu-system-i386 -hda disco-test.img -m 192

    Se si desidera aggiungere l'audio e il corretto local time dare al posto del precedente comando:

    qemu-system-i386 -hda disco-test.img -m 192 -soundhw es1370 -localtime

Se per l'installazione è utilizzata l'immagine .iso o il cdrom di Ubuntu live cd, sostituire a «192» un valore pari a 384 o superiore. La quantità di memoria assegnata alla macchina virtuale non deve essere superiore alla metà di quella presente sul computer in uso. Per l'installazione di Ubuntu consultare la relativa guida.

  • Fare clic dentro la finestra di Qemu per poter utilizzare il mouse e la tastiera nel sistema operativo emulato.

  • Per avere la finestra di Qemu a schermo intero utilizzare la combinazione di tasti Ctrl+Alt+F

  • Per abbandonare la console virtuale Ctrl+Alt.

Emulazione sistemi X86_64

Per emulare sistemi X86_64 sostituire il comando qemu visto nel paragrafo Utilizzo con qemu-system-x86_64.

Emulazione di CPU ARM1176

Consultare la relativa Guida.

Prova di un CD live

  1. Scaricare nella propria cartella Home l'immagine iso di un cd live.

  2. Avviare l'iso digitando in una finestra di terminale il seguente comando:

    qemu-system-i386 -cdrom nome_imagine_iso.iso -m 1024
    sostituendo «nome_imagine_iso» con il nome dell'immagine iso scaricata.
  3. Attendere qualche minuto affinchè il cd live si avvii.

Nell'esempio di sopra è stata assegnata alla macchina virtuale una quantità di RAM pari a 1024 MB.

Interfaccia grafica di Qemu

Per utilizzare Qemu tramite interfaccia grafica, installare il pacchetto: qemu-launcher. Un'inerfaccia alternativa è virt-manager

Risoluzione dei problemi

Il terminale mostra il messaggio "Could not initialize KVM, will disable KVM support"

Il supporto KVM è disponibile solo per processori di tipo Intel VT o AMD-V.

Se non si è certi che il proprio processore appartenga a tale categoria, digitare il comando:

grep -E '^flags.*(vmx|svm)' /proc/cpuinfo

e questo mostrerà output.

Accertato che si possegga tale processore, verificare che:

  1. KVM (Kernel-based Virtual Machine) sia abilitato nel BIOS.
  2. Il modulo kvm sia stato caricato dal sistema tramite il comando:

    lsmod|grep kvm 
  3. Il device /dev/kvm esista e che si abbiano i giusti diritti per utilizzarlo.

Ulteriori risorse


CategoryVirtualizzazione