Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

In questa guida sono presenti delle istruzioni utili all'installazione di SugarCRM, una suite di applicazioni CRM rigurdanti le vendite, il marketing e i servizi. Le vendite includono la gestione di conti e di contatti, la gestione delle opportunità, il tracking delle attività, i grafici, i report.

Preparativi

Installare i seguenti pacchetti:

Installazione

  1. Scaricare all'interno della propria Home, l'archivio compresso presente a questo indirizzo.

  2. Copiare il pacchetto scaricato all'interno della cartella /var/www ed estrarlo digitando all'interno di una finestra di terminale il seguente comando:

    sudo mv SugarSuite-Full-* nomehost
    Fare attenzione che il nome della cartella sia lo stesso dell'host virtuale di Apache.
  3. Assegnare i permessi alla cartella di SugarCRM digitando il seguente comando all'interno di una finestra di terminale:

    sudo chown -R www-data:www-data /var/www/nomehost
  4. Impostare i permessi, digitando il seguente comando all'interno di un terminale:

    sudo chmod -R 755 /var/www/nomehost
    sudo chmod -R 775 /var/www/nomehost/cache
    sudo chmod -R 775 /var/www/nomehost/custom
    sudo chmod -R 775 /var/www/nomehost/data
    sudo chmod -R 775 /var/www/nomehost/modules
    sudo chmod 774 /var/www/nomehost/config.php

Configurazione

Per un corretto funzionamento si consiglia di applicare la seguente configurazione.

Configurazione manuale dell'host virtuale per il dominio Sugar

Modificare con un editor di testo e con i privilegi di amministratore, il file /etc/apache/conf.d/nomehost.conf copiando al suo interno il seguente testo:

<VirtualHost *>
ServerAdmin webmaster@nomehost
DocumentRoot /var/www/nomehost
ServerName nomehost
</VirtualHost>
<Directory /var/www/nomehost/>
AllowOverride All
</Directory>

Configurazione guidata attraverso Webmin

  1. Per accedere alla configurazione di Webmin da un qualsiasi browser web è sufficiente digitare nella barra degli indirizzi, ciò che segue:

    https://localhost:10000/
  2. Dal menù selezionare la seguente voce Servers -> Apache Webserver -> Create a New Virtual Server, nel caso in cui il nome del server di SugarOS sia «sugar», apportare le seguenti modifiche:

    DocumentRoot "/var/www/sugar"                  /etc/apache2/sites-available/sugar.conf (3)
    ServerName sugar                               /etc/apache2/sites-available/sugar.conf (4)
    <Directory "/var/www/sugar">
     allow from all                                /etc/apache2/sites-available/sugar.conf (6)
     Options +Indexes                              /etc/apache2/sites-available/sugar.conf (7)
    </Directory>
  3. Salvare la configurazione, digitanto da terminale i seguenti comandi:

    AddType application/x-httpd-php .php
    AddType application/x-httpd-php-source .phps

Configurare il Php

  1. Modificare con un editor di testo e con i privilegi di amministratore, il file /etc/php4/apache2/php.ini, ed aggiungere le seguenti righe al suo interno:

    extension=mysql.so
    extension=gd2.so
  2. Per testare la nuova configurazione è possibile riavviare Apache e collegarsi all'URL locale con un browser web, digitando il seguente comando all'interno di una finestra di terminale:

    sudo /etc/init.d/apache reload
  3. Per incrementare il valore di «php maximum file upload size», digitare il seguente comando all'interno di una finestra di terminale:

    cp /etc/php4/apache/php.ini /etc/php4/apache/php.ini.20060312
    gedit /etc/php4/apache/php.ini

    Quindi modificare con un [:Ufficio/EditorDiTesto:editor di testo] e con i [:AmministrazioneSistema/Sudo:privilegi di amministratore], il file /etc/php4/apache2/php.ini modificando nel seguente modo il parametro:

    memory_limit = 50M
  4. Per abilitare anche queste ultime modifiche è necessario riavviare nuovamente Apache:

    sudo /etc/init.d/apache restart

Pacchetti aggiuntivi

Installare i pacchetti:

Pianificazione delle operazioni

Digitare il seguente comando all'interno di una finestra di terminale:

crontab -e -u www-data
* * * * * wget --quiet --non-verbose http://sugar.example.com/cron.php > /dev/null 2>&1

Backup dei dati

Aprire con un editor di testo e con i privilegi di amministratore, il file /web/sugarcrm/etc/backup.sh e incollare al suo interno le seguenti righe:

datum=$(date +%Y%m%d)
file=/web/backup/sugarcrm/$datum-sugarcrm-backup.sql
/usr/bin/mysqldump sugarcrm --complete-insert -u sugarcrm --flush-logs --opt --add-locks >$file /bin/gzip $file

Ulteriori risorse


CategoryProduttivita CategoryDaRevisionare