Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


La newsletter della comunità

Collabora anche tu!

NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 10 del 2016, riferito alla settimana che va da lunedì 7 marzo a domenica 13 marzo. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Sondaggio di Canonical per Snappy e Snapcraft in Ubuntu 16.04 LTS

Nella mailing list di Snappy lo sviluppatore di Ubuntu Daniel Holbach richiede di avere dei commenti sulle implementazioni Snappy e Snapcraft in Ubuntu 16.04 LTS.

Pertanto, se si dispone di cinque minuti di tempo si può rispondere al nuovo sondaggio di Canonical e aiutare gli sviluppatori a capire di cos'altro hanno bisogno per migliorare la versione finale.

Vi ricordiamo che Ubuntu 16.04 LTS Xenial Xerus sarà rilasciato in tutto il mondo il 21 aprile 2016, e offrirà le più recenti tecnologie Snappy, Snapcraft, e GNU / Linux.

Fonte

Altre notizie

Dal mondo

Ubuntu su OnePlus One

Con la diffusione sui social network di un'immagine del OnePlus One con in vista le scopes di Ubuntu Touch, l'azienda cinese ha segnalato l'avanzamento del porting di Ubuntu Touch su quel modello e l'avvio del lavoro sul OnePlus X, per il quale è stata fatta una chiamata agli sviluppatori.

Alla OnePlus si dichiarano orgogliosi dell'apertura e versatilità dei propri dispositivi dimostrata in passato. E si dicono impegnati a garantire che tutti i loro dispositivi siano il più aperti possibile, il rilascio di Ubuntu sugli OnePlus One sottolinea questo impegno.

Si sottolinea che il rilascio di Ubuntu attualmente disponibile per il OnePlus One rimane un work in progress e che grossi miglioramenti dovrebbero arrivare in futuro.

Fonte

Dalla blogosfera

Prudenza con l'aggiornamento a Ubuntu 16.04 LTS per gli utilizzatori di GPU AMD

La nuova versione di Ubuntu, la 16.04 Xenial Xerus, non utilizzerà i driver grafici proprietari Catalyst per le schede grafiche AMD / ATI. Nel processo d'installazione, a seconda dell'hardware rilevato, verrà installato il driver open source AMDGPU o il Radeon open source.

La causa è nell'incompatibilità del driver Catalyst (fglrx) con la versione del server grafico Xorg 1.18 adottato per Xenial Xerus. La scelta è stata quindi di abbandonarlo per il nuovo AMDGPU, sul quale è stato fatto un grosso lavoro di backporting dal kernel 4.5, anche se per ora non permette di utilizzare applicazioni che richiedono OpenGL 4.3 o superiori

Prima dell'installazione o dell'avanzamento di versione si consiglia di effettuare dei test preliminari sul corretto funzionamento dell’hardware video utilizzando una Live di Ubuntu 16.04.

Fonte

Fonte

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 119729, +184 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 331, −16 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 58720, +212 rispetto la scorsa settimana.

È possibile come sempre aiutare a migliorare Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dal GruppoSviluppo della comunità italiana nell'ultima settimana:

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"

La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con noi, e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana, o se vuoi contribuire alla redazione degli articoli, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter