Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


La newsletter della comunità

Collabora anche tu!

NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 3 del 2016, riferito alla settimana che va da lunedì 18 gennaio a domenica 24 gennaio. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Gnome Calendar implementato in Xenial Xerus

Lo sviluppo di Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus) prosegue e il team di Ubuntu ha iniziato ad aggiungere alcuni dei pacchetti che sono stati promessi. Una delle applicazioni che era stata annunciata è il calendario di GNOME, che ora è implementato di default.

Ancora non è perfettamente integrato con Unity, ma sembra sia un primo passo per cambiamenti di peso che arriveranno nella nuova versione 16.04; tra le altre modifiche l'abbandono di Brasero ed Empathy dalle applicazioni di default e il rimpiazzo del Software Center con GNOME Software.

Fonte

Notizie dalla comunità

Un codice per migliorare la vita: progetti e sogni di uno sviluppatore

Pur giovanissimo, Paolo Rotolo contribuisce alla Comunità di ubuntu-it da ben 6 anni. Nel corso del tempo, Paolo ha contribuito a Ubuntu in vari modi, e ha anche iniziato dei propri progetti come Numix e Glucosio, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Di Glucosio - un'App per smartphone in grado di aiutare persone diabetiche - Paolo dice "poche migliaia di righe di codice possano migliorare la qualità di vita di molte persone in tutto il mondo". Se volete conoscere qualche notizia in più e sapere come diventare come lui, leggete l'intervista pubblicata su Noci24.it.

Fonte

Altre notizie

Dal mondo

Open Source Made in Taiwan

Lo scorso anno l’isola di Taiwan ha sorprendentemente raggiunto la prima posizione all’interno dell’indice del Global Open Data 2015 ed è stata riconosciuta come uno dei maggiori hotspot di dati aperti.

Per i formati aperti nel 2009 il governo centrale di Taiwan aveva elaborato un proprio formato standard nazionale ODF dal nome SNC-15251, utilizzandolo in alcuni Enti locali, nel Ministeri delle Finanze e dell’Istruzione, ma non si era riusciti però a passare all’implementazione e utilizzo by default degli ODF anche ad altri settori e istituzioni del governo. A seguito della scelta del governo del Regno Unito nel 2014 in favore dell'utilizzo degli ODF, è stata messa in azione una strategia per l’implementazione del “progetto per la promozione di ODF- CNS15251 come formato standard per i documenti”.

Il progetto di migrazione, che sarà implementato in tre fasi, è stato lanciato nello scorso mese di agosto. Sono state previste per la fase di divulgazione 13 sessione informative da tenere nelle diverse contee e città di Taiwan, sotto la supervisione e la responsabilità della Comunità Open Source, inoltre gli esperti FOSS sono anche responsabili della realizzazione di linee guida e individuazione di buone pratiche.

Fonte

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 119523, −1331 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 298, −8 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 58907, −1000 rispetto la scorsa settimana.

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dal GruppoSviluppo della comunità italiana nell'ultima settimana:

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"

La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con noi, e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana, o se vuoi contribuire alla redazione degli articoli, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter