Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 39 del 2012, riferito alla settimana che va da lunedì 19 a domenica 25 Novembre. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Nuove icone per Ubuntu 13.04?

In questi ultimi giorni, è stato aperto un bug su Launchpad, che annuncia la realizzazione di nuove icone per il prossimo rilascio di Ubuntu 13.04: quella di Nautilus, del gestore dei file, del Software Center, del Gestore Aggiornamenti e del CoF, ovvero il "Cerchio degli amici" (in inglese: Circle of Friends), del logo di Ubuntu che permette di accedere alla Dash, posizionata in alto sul Launcher di Unity.

http://www.ubuntu-it.org/sites/default/files/Schermata del 2012-11-24 20:31:50.png

Le icone del Software Center e del Gestore Aggiornamenti, sono rappresentate da una A, con al centro una barra, piena a 3/4. Si presuppone che questa si animi quando si installeranno nuove applicazioni.

Inoltre, come si può notare nel bug su launchpad, alcuni designer si sono domandati la funzione della lettera A, che si considera "lingua-dipendente", ovvero valida solamente per alcune lingue. In inglese, "A" è l'iniziale di "Application", ma in altre lingue, la parola varia.

Quindi, dato che le icone devono essere universali e comprensibili da tutti, è stata richiesta una seconda revisione, che verrà pubblicata a breve.

Per ora le icone sono solo delle proposte, e non si sa se saranno adottate su Ubuntu 13.04.

Se vi piace in particolare l'icona del CoF, è possibile installarla sul vostro Ubuntu seguendo questo procedimento:

  • Scaricare le icone da qui.

  • Estrarle e spostarle in usr/share/unity/6, sostituendo la cartella "Assets" già presente.

  • Terminare la sessione per applicare le modifiche.

Vi ricordiamo che per modificare i file di sistema dovrete aprire Nautilus con i privilegi di root, usando il comando "sudo nautilus" da terminale.

Se non siete soddisfatti, potrete ripristinare le icone originali digitando nel terminale "sudo apt-get install --reinstall unity-common".

Continuate a seguirci per restare informati su ulteriori novità!

Fonte

Notizie dalla comunità

Gruppo Sviluppo: l'Integro Gaspa nominato co-amministratore

Il Gruppo Sviluppo, che si occupa dello sviluppo di Ubuntu attraverso la creazione di software, la risoluzione dei bug segnalati e la pacchettizzazione dei programmi, ha un nuovo amministratore.

Il bisogno di un nuovo amministratore è emerso durante l´ultimo meeting della comunità italiana, che si è tenuto lo scorso 17 novembre.

Dopo una consultazione interna la scelta è ricaduta su Andrea "l'Integro Gaspa" Gasparini (già noto come "Gaspa il Fecondo"), molto attivo da tempo all´interno del Gruppo Sviluppo, che ha accettato con entusiasmo l´incarico di co-amministratore. Chiunque volesse una panoramica sul lavoro di gaspa, può consultare la sua pagina personale sul wiki internazionale.

Il Gruppo Sviluppo cerca sempre nuove persone che collaborino, chiunque fosse interessato può consultare la pagina dedicata sul wiki italiano!

Fonte

Riunione del Gruppo Sviluppo, martedì 4 Dicembre in #ubuntu-it-meeting

Il Gruppo Sviluppo annuncia una riunione per martedì 4 dicembre alle 21:30 sul canale #ubuntu-it-meeting su Freenode. La riunione sarà un ottimo momento per fare il punto della situazione sulle attività del gruppo dopo il Meeting di Bologna e la nomina del nuovo co-amministratore.

L'ordine del giorno è il seguente:

  • Introspezione sul gruppo
  • Nuove attività
  • Varie ed eventuali

La riunione è pubblica, quindi tutti possono intervenire, membri e non del Gruppo Sviluppo, anche semplicemente come osservatori.

Altre notizie

Dal mondo

System76 presenta Bonobo Extreme per Ubuntu

Una novità molto interessante è stata annunciata dal produttore di computer System76: la preinstallazione del Sistema Operativo Ubuntu sul notebook Bonobo Extreme, che si contraddistingue per avere un'ottima configurazione hardware, particolarmente adatta per gli appassionati anche dei più recenti videogiochi, notoriamente molto avidi di risorse.

Lo schermo infatti è adeguato e di tutto rispetto: una diagonale di 17.3 pollici con una risoluzione HD da 1920x1080 pixel. Come scheda video, è possibile scegliere tra una ottima Nvidia GeForce GTX 670MX con 3 GB di RAM e 960 CUDA core, oppure è possibile optare per una potente GeForce GTX 680M con 4 GB di veloci GDDR5 e 1344 CUDA core. CUDA (acronimo di Compute Unified Device Architecture) è un'architettura hardware che permette l'elaborazione grafica parallela a livello software, con notevoli benefici a livello di prestazioni.

La dotazione di Bonobo con Sistema Operativo Ubuntu, non finisce però qui: memoria a doppio canale fino a 32GB DDR3 1600 MHz, processore Intel Core i7 di terza generazione, tastiera completa retroilluminata con LED di diversi colori, plug per la Ethernet LAN, lettore di memorie SD, uscite video digitali HDMI e DisplayPort, 1 USB 2.0 e una combo eSATA, 4 USB 3.0 di cui una autoalimentata, jack per cuffie e microfono, uscita audio digitale di tipo elettrico S/PDIF, aggancio di sicurezza di tipo Kensington, WiFi e Bluetooth, sensore biometrico per la lettura delle impronte digitali e batteria al litio da 8 celle.

Se infine continuerà il lavoro di sviluppo, a livello di compatibilità, del software WINE, ciò consentirà agli utenti interessati di provare agevolmente su Ubuntu, anche molti di quei giochi che attualmente girano solo su un Sistema Operativo proprietario.

Per ulteriori particolari e curiosità riguardo alla personalizzazione dei componenti del "notebook gaming" con Sistema Operativo Ubuntu preinstallato, è possibile andare in questa pagina.

Fonte

Rilasciato Firefox 17

Il 20 Novembre è stata rilasciata Firefox 17, il noto browser di casa Mozilla, per tutti i sistemi operativi e ovviamente, anche per Ubuntu.

La nuova funzione che salta subito all'occhio è l'aggiunta delle Social API, nate per far diventare Firefox più "social", collegandolo ai vari social network.

Nell'angolo a destra, infatti, troviamo le tre principali icone di stato di Facebook, che per ora è l'unico social network supportato, anche se Mozilla prevede di aggiungerne altri, come Twitter. Da lì, potremo gestire in ordine da sinistra a destra le amicizie, i messaggi e le notifiche, anche senza aver aperto la pagina di Facebook. L'estensione è scaricabile dal seguente link (bisogna per forza aver installato prima la nuova versione di Firefox).

Firefox 17, inoltre porta con se varie altre correzioni, come delle icone più grandi e altri bugfix, tutti elencati nella pagina di changelog sul sito ufficiale.

Fonte

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 102462, +239 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 90, +8 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 50757, -18 rispetto la scorsa settimana.

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Alessio Treglia

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter