Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 41 del 2011, riferito alla settimana che va da lunedì 5 a domenica 11 dicembre. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Nuovi progetti di notifica per GNOME 3

Il designer di GNOME Allan Day, ha pensato nuove idee per la visualizzazione delle 'notifiche' di sistema e delle applicazioni su GNOME 3. Al momento sono solo delle bozze, ma promettono bene. Una delle proposte di Allan è di spostare le notifiche nella parte inferiore a sinistra dello schermo.

http://cdn.omgubuntu.co.uk/wp-content/uploads/2011/12/screen-shot-2011-12-06-at-10.41.01.jpg

Mentre alcune caratteristiche dal punto di vista grafico sono cambiate, altre no. Infatti alcune funzionalità sono rimaste, come ad esempio "urgenza, azione e nascondi".

In queste immagini si possono notare le modifiche apportate sino ad oggi.

notifiche redux

Fonte

Nuovo sito web odm.ubuntu.com

In coincidenza con l'Ubuntu Hardware Summit 2011, la comunità di Ubuntu ha lanciato un nuovo portale (odm.ubuntu.com). Molto spesso capita di dover cercare a lungo sul web per trovare informazioni e soluzioni ai problemi. Qui si possono leggere articoli accuratamente selezionati dal team Canonical Hardware Enablement e dal team Ubuntu Kernel. Infatti grazie alla disponibilità degli utenti e degli sviluppatori, potete reperire molte informazioni utili e trovare la soluzione, risparmiando tempo. Questo portale è dedicato specialmente alle case costruttrici che vogliono rendere i loro dispositivi altamente compatibili con Ubuntu. Inoltre è stato detto che ci sarà un continuo arricchimento e miglioramento del contenuto del portale nei mesi a venire.

omd.ubuntu.com

Fonte

Scorciatoie di Unity in Ubuntu 12.04

Molti utenti di Ubuntu ignorano l'esistenza delle scorciatoie da tastiera per Unity che, spesso, velocizzano il proprio lavoro e aumentano la produttività. La principale causa di questo è la non conoscenza dei tasti per attivare le varie funzionalità di Unity. Per ovviare a questo problema, gli sviluppatori di Ayatana design, hanno aperto un bug per visualizzare automaticamente le scorciatoie da tastiera alla pressione del tasto «Super» (o «Windows»). Grazie allo sviluppatore italiano Andrea Azzarone, questa interessante funzionalità è stata introdotta in Ubuntu 12.04 "Precise Pangoline", con le scorciatoie che appaiono alla pressione del tasto «Super», contornate con le stesse linee trasparenti della barra che appare premendo Alt+Tab:

http://cdn.omgubuntu.co.uk/wp-content/uploads/2011/12/screenshot-at-2011-12-09-22-00-12-500x281.jpg

Se siete curiosi, il bug è visibile facendo click qui

Fonte

Notizie dallo Stivale

Il Majorana vince la sua "battaglia"

Da quando è stata intrapresa da parte della Giunta comunale la decisione di chiudere le scuole con alunni inferiori a 600, l'Istituto Majorana, diretto interessato, si è mobilitato per mantenere la sua autonomia. Sono oltre 3.000, tra docenti e alunni, che hanno "lottato", e tutto ciò è stato possibile grazie alla rapida ed efficacie funzione di diffusione da parte dei social network più popolati al mondo. Dopo questa "vittoria", lo stesso professore Antonio Cantaro, grande sostenitore del software libero, ha ringraziato tutti i fautori per il loro piccolo ma prezioso contributo.

Fonte

Altre notizie

Dal mondo

EU: Osor.eu migra sulla nuova piattaforma Joinup

Da dicembre 2011 il sito OSor.eu, il portale dell'Unione Europea che riunisce il software libero per le pubbliche amministrazioni, è migrato su una nuova piattaforma integrata,Joinup; questo spostamento è il risultato dell'applicazione del programma dell'Unione Europea per l'Interoperabilità nelle Amministrazioni Pubbliche (ISA) .

Insieme a Osor.eu la nuova piattaforma ha assorbito anche il portale per il potenziale semantico Semic.eu, con il duplice scopo di ottimizzare le risorse dell'Unione Europea e di fornire alle amministrazioni pubbliche una comunicazione migliore e degli strumenti di collaborazione che permettano la condivisione delle esperienze con particolare attenzione a soluzioni di interoperabilità.

L'obiettivo con cui nasce Joinup è di consentire una collaborazione informatica transfrontaliera e intersettoriale dando la possibilità ai professionisti delle pubbliche amministrazioni di trovare, scegliere, riutilizzare e sviluppare software libero e le attività di interoperabilità semantica.

I contenuti dei due siti precedenti continueranno ad essere disponibili su Joinup come due sottosezioni, sotto la voce "Semantic Assests" per Semic.eu e nella sezione"Software" per Osor.eu.

fonte

La Commissione Europea adotta misure per una "Open Data Strategy"

Il 12 Settembre la Commissione Europea ha adottato una strategia per l'apertura dei dati (Open Data Strategy): un insieme di misure volte ad aumentare la trasparenza dei governi. Consisterà di:

  • misure regolative, inclusa una modifica ad una direttiva esistente sul riutilizzo dei dati del settore pubblico;
  • misure di distribuzione, come la creazione di portali per i dati "aperti" a livello Europeo.

Una direttiva del 2003 sul riutilizzo di informazioni del settore pubblico aveva portato ad un minimo di miglioramento attraverso l'europa, ma le differenze tra le regole di ciascuna nazione, la mancanza di interoperabilità tra risorse di informazioni e la scarsa disponibilità di informazioni digitali hanno reso impossibile per i governi sfruttare i vantaggi dell'era digitale.

La Commissione Europea presenterà questa "Open Data Strategy" ad una conferenza stampa, assieme ad una proposta di modifcare le direttive sul riutilizzo delle informazioni del settore pubblico ed una decisione rivista sul riutilizzo delle informazioni della stessa Comunità Europea.

Fonte

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza

Bug riportati

  • Aperti: 92900, +4631 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 174, +50 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 46879, +821 rispetto la scorsa settimana;

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Andrea Colangelo

Leo Iannacone

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter