Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 40 del 2011, riferito alla settimana che va da lunedì 28 novembre a domenica 4 dicembre 2011. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Ubuntu 12.04 Alpha 1

Dopo pochissimo tempo dal rilascio di Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot, eccoci arrivati al primo traguardo riguardante il neonato rilascio "Precise Pangolin". Il 1 Dicembre scorso, infatti, è stata rilasciata l'Alpha 1 di Ubuntu 12.04: una dei rilasci di ubuntu più importanti, dato che sarà una LTS (Long Terms Support), con supporto tecnico fino a 5 anni per la versioni desktop e server. Fra le più importanti novità troviamo Rhythmbox, il lettore musicale che, per la seconda volta, torna a far parte delle applicazioni di default, sostituendo Banshee. Oltre a quest'ultimo, da ubuntu 12.04 Alpha1, sono state rimosse le note Tomboy e il famoso gioco gbrainy, si spera, solo per aggiornarli alle versioni correnti. Ubuntu 12.04 Alpha 1 si basa sul nuovo Kernel Linux 3.2.0-2 e contiene già la versione 9 di Firefox e Thunderbird. Per l'occasione, il Software Center è stato migliorato, aggiungendo il supporto per le immagini multiple:

http://cdn.omgubuntu.co.uk/wp-content/uploads/2011/12/multiple-software-center-screenshots-500x364.jpg

Si ricorda che non è consigliata l'installazione della versione Alpha1 di Precise Pangoline poichè, essendo ancora giovane, potrebbe rivelarsi instabile e provocare eventuali perdite di dati. Potete però aiutarci a testarla, masterizzandola su un CD o copiandola su una chiavetta. Il Gruppo Test italiano, è sempre alla ricerca di nuovi volontari. Per ulteriori informazioni, consultate la pagina wiki del Gruppo Test.

Potete scaricare l'Alpha1 di Ubuntu 12.04 LTS "Precise Pangoline" al seguente indirizzo.

Fonte

Ubuntu 12.04, news dal fronte sviluppo

A sette settimane dall'inizio del ciclo di sviluppo di Ubuntu 12.04, è stata annunciato il rilascio dell' Alpha1.
Ricordiamo però che in questa fase di sviluppo l'installazione è consigliata solo a utenti esperti e non è consigliata per i sistemi in produzione, perché si potrebbe incorrere in numerosi problemi.
Se poi foste interessati a effettuare test su Precise Pangolin per scoprirne in anteprima le nuove caratteristiche, il Gruppo Test è sempre alla ricerca di nuovi collaboratori!

Ubuntu 12.04 sarà una release LTS, per la quale, cioè, è garantito il supporto a lungo termine. Per questa ragione sono state prese precauzioni extra per renderla più stabile, testabile e così via. Martin Pitt ha riportato un sacco di miglioramenti nel test automatici, nella segnalazione degli errori, e nella creazione delle immagini ISO, che velocizzeranno molto le cose. Inoltre sono stati introdotti miglioramenti nell'infrastruttura che separa i pacchetti tra "main" e "universe".

Il Team di Launchpad ha poi annunciato la fase di beta testing per una nuova funzionalità, una lista dei bug più personalizzabile pensata per migliorare l'attività degli sviluppatori. Solo i membri del gruppo Launchpad "Ubuntu Beta Testers" avranno per il momento la possibilità di provare questa nuova funzione.

Fonte

Altre notizie

Dallo stivale

Sicilia:legge per promuovere l'uso del software open source

Il consiglio regionale della Sicilia sta prendendo in considerazione di attuare una legge che spinga le amministrazioni pubbliche a usare software open source. La proposta potrebbe anche aiutare a prevenire la chiusura di una scuola sull'isola, l'Istituto Majorana, molto attiva nella diffusione del software libero.

Lo scopo della riforma è di 'colmare il divario digitale e di promuovere l'uso del software libero nell'amministrazione pubblica'. La legge mira a contrastare i monopolizzatori e a ridurre i costi delle spese. La proposta è simile a una legge adottata all'incirca un anno fa nella regione Puglia.

Fonte

Majorana: qualcosa si muove

L'Istituto Majorana di Gela, che come è noto rappresenta anche fuori dai confini nazionali, uno degli esempi più luminosi di promozione scolastica del software libero, rischia di essere smembrato, nonostante lo stesso superi agevolmente la quota critica dei 600 alunni (il numero minimo per non subire accorpamenti con effetto "spezzatino"). Appena avuta via Web questa notizia, in pochissimi giorni sono piovute diverse migliaia di e-mail di protesta, presso gli organi di stampa nazionali e locali, nonchè presso gli enti pubblici competenti.

La vicenda ha indubbiamente ancora dei tratti poco chiari, anche perchè il dimissionario presidente della Provincia di Caltanissetta, fautore della contestata decisione, ha agito anche contro il parere dell'ufficio scolastico provinciale, espresso in sede di trasmissione della proposta di nuovo dimensionamento. Arrivati a questo punto, visto anche il vasto eco assunto dalla vicenda, gli amministratori della provincia riuniti in Consiglio, hanno chiesto la collaborazione dell'amministrazione della Regione Sicilia, al fine di trovare una possibile via di uscita tecnica, a quello che sembra profilarsi un illogico pasticcio.

Fonte

Rubriche settimanali

Noi Siamo Ubuntu

È disponibile il numero 29 delle interviste "noisiamoubuntu", testimonianze di persone che usano Ubuntu nel loro lavoro o vita privata, e che si sentono parte di Ubuntu, pur non contribuendo direttamente allo sviluppo.

Questa settimana intervistiamo Luca, informatico e chitarrista.

La redazione della newsletter è sempre alla ricerca di nuove persone da intervistare, leggi come partecipare!

Fonte Fonte

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza

Bug riportati

  • Aperti: 88269, +100 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 124, -5 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 46058, n.d. rispetto la scorsa settimana.

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Alessio Treglia

Andrea Colangelo

Leo Iannacone

Luca Falavigna

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter