• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati


Questa guida è stata verificata solo con versioni obsolete di Ubuntu, potrebbe non essere più valida. Vuoi contribuire ad aggiornarla? Clicca qui!

Introduzione

In questa pagina sono contenute le istruzioni per l'installazione del client BOINC (Berkeley Open Infrastructure for Network Computing), utile a partecipare ai progetti di calcolo distribuito gestiti con questa piattaforma (ad esempio SETI@home).

BOINC è un'applicazione di calcolo distribuito creata per gestire progetti di ricerca che richiedono una potenza di calcolo così elevata da essere impossibile raggiungere con un solo supercomputer, ma accessibile attraverso la collaborazione di migliaia di personal computer sparsi in tutto il mondo, coordinati attraverso Internet. Viene sviluppata da un gruppo di lavoro dell'Università di Berkeley diretto da David Anderson.

Dopo il successo del progetto SETI@home l'Università di Berkeley ha deciso di sviluppare un sistema capace di utilizzare il calcolo distribuito per diversi progetti di ricerca. L'obbiettivo del progetto BOINC è rendere disponibile a progetti provenienti da aree diverse (come biologia molecolare, climatologia e astrofisica) l'enorme potenza inutilizzata dei personal computer sparsi per il mondo.

Installazione

Per installare BOINC è sufficiente installare i pacchetti boinc-client e boinc-manager disponibili nel componente universe dei repository ufficiali di Ubuntu.

Installazione ppa

Per disporre di una versione più aggiornata rispetto a quella presente all'interno dei repository universe, aggiungere ed aggiornare il database dei pacchetti digitando in un terminale:

sudo add-apt-repository ppa:pkg-boinc/ppa && sudo apt-get update

Installare tutti i pacchetti necessari:

sudo apt-get install boinc && sudo apt-get build-dep boinc

Avvio e configurazione

Avvio del programma

boinc-client è il client vero e proprio, che dopo l'installazione verrà avviato automaticamente all'avvio del sistema, il quale si occupa di processare le unità di lavoro e scaricare le stesse attraverso Internet e permette di dividere il tempo di calcolo tra più di un progetto. Il pacchetto boinc-client include un'interfaccia di gestione a linea di comando, boinc_cmd.

boinc-manager è l'interfaccia grafica per gestire il client, per avviarlo è sufficiente fare clic su Applicazioni -> Accessori -> BOINC manager.

Configurazione

Il client grafico richiede l'impostazione della variabile d'ambiente «$BROWSER» per poter avviare il browser web. Aggiungere nel proprio file ~/.gnomerc la seguente linea:

export BROWSER="/usr/bin/firefox"

Nel caso si desideri utilizzare un browser diverso da Firefox alla variabile «$BROWSER» va inserito il percorso completo del browser scelto.

Partecipare ai progetti

Una volta scelti i progetti ai quali si desidera partecipare in questa pagina, copiare l'indirizzo della pagina principale del progetto scelto, e avviare il client grafico boincmgr dal menu Applicazioni -> Accessori -> BOINC manager.

boincwizard01.png

Dal menu principale selezionare Projects -> Attach to project: verrà avviata una procedura guidata per la creazione dell'account. Fare clic su «Next» e inserire nel campo «Project URL» l'indirizzo del progetto scelto. Infine fare clic su «Next».

boincwizard02.png

Inserire il proprio indirizzo di posta elettronica e scegliere una password, che servirà per accedere al proprio profilo utente sul sito del progetto; fare clic su «Next».

Fare clic su «Finish». A questo punto se tutto e andato bene si avvierà il browser sul sito del progetto prescelto con la possibilità di inserire i dati del proprio profilo. Contemporaneamente, il boinc-client inizierà a scaricare il software applicativo specifico per il progetto e le prime unità dati da elaborare, che saranno installati nella directory /var/lib/boinc-client/projects/nome-progetto.

Ulteriori risorse


CategoryProgrammazione CategoryDaRevisionare