Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

La newsletter della comunità

Collabora anche tu!

NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuta/o alla newsletter della comunità italiana di Ubuntu! Questo è il numero 7 del 2017, riferito alla settimana che va da lunedì 20 febbraio a domenica 26 febbraio. Per qualsiasi commento, critica o lode, contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Le derivate di Ubuntu 17.04 Zesty Zapus Beta 1 disponibili per il download

Le derivate ufficiali di Ubuntu 17.04 Zesty Zapus Beta 1 sono disponibili per il download e presentano molte novità interessanti, tra cui Xorg Server 1.18.4, Mesa 13.0.4 e il kernel 4.10.0-8.10 Ubuntu Linux, basato sulla 4.10-rc8 del Linux kernel.

Finalmente è possibile testare la prima versione beta ufficiale di Ubuntu 17.04 Budgie Zesty Zapus. L'elegante e innovativa derivata che integra Budgie Desktop 10.2.9 e che è basata su Gnome 3.22 con l'aggiunta di alcune parti di Gnome 3.24. Molto interessante la scelta di includere Terminix come emulatore di terminale di default per Ubuntu Budgie.

Ubuntu Gnome 17.04 Zesty Zapus Beta 1 include il desktop di Gnome 3.24 con tutte le nuove funzionalità aggiuntive e presenta l'applicativo Gnome Software aggiornato alla versione 3.22 con pieno supporto al sistema di pacchettizzazione Flatpak. Inoltre, grazie a Chrome Gnome Shell si avrà pieno supporto all'installazione di estensioni Gnome Shell da browser Chrome e derivati.

Xubuntu 17.04 Zesty Zapus Beta 1 include Parole 0.9.0, Thunar 1.6.11 (molti i bug risolti), Baffo Menu 2.1.0 e un rinnovato Xfce4 Task Manager. Kubuntu 17.04 Zesty Zapus Beta 1 include KDE Applications 16.12.1 e Plasma 5.9.2. Dunque si tratta di due versioni rinnovate di derivate ufficiali con limitati cambiamenti estetici, ma con grossi miglioramenti in fatto di correzione bug e miglioramento delle prestazioni.

Ufficialmente non sono ancora disponibili le versioni Zesty Zapus Beta 1 delle altre derivate classiche, come Ubuntu Mate, Ubuntu Studio, Lubuntu, Edubuntu, Mythbuntu e Ubuntu Kylin.

Fonte: webupd8.org


Notizie dalla comunità internazionale

Simple Screen Recorder è ora disponibile come Snap App

Simple Screen Recorder è un utile software opensource che permette di registrare tutte le attività che avvengono sul nostro desktop. Il programma è dotato di una interfaccia intuitiva e risulta semplice da utilizzare, inoltre permette di registrare tutto lo schermo oppure soltanto una parte di esso. Basato sulle librerie QT, Simple Screen Recorder si mostra prestazionale anche su macchine più datate e rappresenta la soluzione ideale per realizzare tutorial video.

Fino a ora, installare l'ultima versione di Simple Screen Recorder prevedeva di aggiungere i repository specifici di LaunchPad e di installare l'applicazione direttamente da essi. Ora, grazie alla tecnologia Snap, tutto si svolge in maniera più semplice e immediata. In Ubuntu 16.04 LTS o successivi, basterà cercare Simple Screen Recorder in Ubuntu Software e procedere all'installazione. Per onor di cronaca, va segnalato che la versione snap rispetto a quella ppa manca di alcune caratteristiche come qualche profilo preimpostato e l'integrazione con l'area di notifica.

Fonte: omgubuntu.co.uk

Il modo più semplice per installare Remmina 1.2 su Ubuntu

Chi usa l'applicazione per desktop remoto Remmina può ora installarla come pacchetto Snap, l'ultima release è disponibile per Ubuntu.

Remmina è un client desktop remoto per Linux basato sulle librerie GTK+, versatile e adatto sia agli amministratori di sistema che agli utenti domestici, supporta più protocolli di rete (RDP, VNC, SPICE, NX, XDMCP e SSH) in un'interfaccia utente integrata e coerente; inoltre è in grado di mantenere un elenco dei profili e può ordinare i collegamenti in gruppi separati per la gestione avanzata.

La versione distribuita come Snap è la più recente 1.2, una versione di sviluppo più avanzata di quella attualmente distribuita con Ubuntu 16.04 e 16.10. Utilizzando il pacchetto Snap è possibile eseguire quest'ultima versione di sviluppo a fianco della versione stabile, senza che vi siano influenze reciproche.

Fonte: omgubuntu.co.uk

Full Circle Magazine Issue #118 in inglese

È stato pubblicato sul sito internazionale di Full Circle Magazine, il numero 118 in lingua inglese.

In questo numero troviamo:

  • Comanda e Conquista
  • How-To: Python (Arduino), Mantenere il proprio assetto di Linux, e Programmare per Ubuntu Touch
  • Grafica: Inkscape e Kdenlive
  • ChromeCult: CryptUP

  • Linux Labs: Video Digitale & Rclone

  • Recensioni Libri: Wicked Cool Shell Scripts
  • Giochi Ubuntu: Mad Max

... e molto altro ancora.

È possibile scaricare la rivista da questa pagina.


Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza sono consultabili nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 129318, +277 rispetto alla scorsa settimana.

  • Critici: 423, +4 rispetto alla scorsa settimana.

  • Nuovi: 64343, +86 rispetto alla scorsa settimana.

È possibile aiutare a migliorare Ubuntu, riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dal GruppoSviluppo della comunità italiana nell'ultima settimana:

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.


Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"
La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con il Gruppo Social Media o se vuoi contribuire alla redazione di articoli per la Newsletter, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua casella di posta, cambiare le impostazioni di ricezione o annullare la tua iscrizione alla newsletter, consulta questa pagina.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consulta la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter CategoryComunitaPromozione