Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Introduzione

Se la scheda TV è stata riconosciuta dal sistema, per poter visualizzare i programmi televisivi è necessario installare appositi programmi.

TV Analogica

Tvtime

Se si utilizza GNOME si consiglia di installare il pacchetto tvtime che fornirà un programma intuitivo e completo, per guardare la TV analogica. Per fare questo è necessario installare il pacchetto tvtime, presente nel componente universe dei repository ufficiali.

Una volta installato, bisogna prima cercare i canali scansionando l'intera banda delle frequenze, digitare in una finestra di terminale il seguente comando:

tvtime-scanner

e aspettare che il programma termini il suo lavoro.

Per avviare Tvtime fare clic su Applicazioni -> Audio e Video -> TVtime Television Viewer

Se l'audio non funziona, digitare il seguente comando in una finestra di terminale, dopo aver avviato Tvtime:

arecord -D hw:1,0 -r 32000 -c 2 -f S16_LE | aplay -

Oppure se si vuol specificare la periferica audio d'uscita, avviare Tvtime e digitare il seguente comando in una finestra di terminale:

arecord -D hw:1,0 -r 32000 -c 2 -f S16_LE | aplay -D [periferica audio]
## da inserire come fare a conoscere il modello della periferica audio

Se l'audio funziona, ma è in ritardo rispetto al video, installare i pacchetti sox e qarecord, presenti nel componente universe dei repository ufficiali, infine digitare in una finestra di terminale il seguente comando:

arecord -D hw:1,0 -r 32000 -c 2 -f S16_LE | sox -q -c 2 -r 32000 -w -t wav -t alsa hw:0,0

Kdetv

  1. Installare il pacchetto kdetv, presente nel componente universe dei repository ufficiali.

  2. Avviare Kdetv. All'avvio verrà chiesto automaticamente di configurare la scheda TV, se così non fosse, è necessario fare clic su Canali -> Assistente dei canali.

  3. Apparirà una finestra introduttiva che mostra i metodi disponibili per la rilevazione delle stazioni TV, fare clic su «Avanti». In «Sorgente» selezionare la sorgente dalla si vuole acquisire, fare clic su «Avanti». In «Codifica» selezionare il tipo di codifica che si vuole ottenere, fare clic su «Avanti». In «Seleziona tabella delle frequenze da scansionare» selezionare la nazionalità desiderata da cui si desidera ricevere il segnale, fare clic su «Avanti» e infine su «Fine».

TV Digitale Terrestre

Se si utilizza GNOME e si dispone di una scheda DVB-T si consiglia per la visione della TV digitale dei programmi Gxine o Totem.

Se invece si utilizza KDE si usi Kaffeine.

Gxine

  1. Installare il pacchetto gxine presente nel componente universe dei repository ufficiali.

  2. Cercare le frequenze dei Mux a questo indirizzo, inserendo la regione, il comune e la città. Dopo aver trovato la propria città, copiare le frequenze di ogni Mux.

  3. Creare nella propria Home con un editor di testo un file chiamato muxlist dove inserire le frequenze dei Mux. Esempio: Supponiamo che le frequenze di un Mux sono 554, 682, 490.

    Inseriremo nel file muxlist le 3 frequenze in questo modo:

     T 554000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
     T 682000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
     T 490000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
    Dopo aver inserito le frequenze, salvare il file.
  4. Per fare la scansione delle frequenze dei Mux è necessario installare il pacchetto dvb-utils presente nel componente universe dei repository ufficiali.

  5. Iniziare a fare la scansione e digitare il seguente comando in una finestra di terminale:

scan muxlist > ~/.xine/channels.conf

In questo modo verrà chreato il file di configurazione per la ricezione dei programmi.

  1. Avviare gxine andando su Applicazioni -> Audio e Video -> Xine

  2. Selezionare dal menù File -> DVB per vedere i canali digitali.

Per scegliere il canale selezionare nel menù File -> Playlist.

Totem

Seguire la guida su wscan

Kaffeine

  1. Installare il pacchetto kaffine, presente nel componente universe dei repository ufficiali.

  2. Avviare Kaffeine. Fare clic su DVB -> Configura BVB e inserire le impostazioni per la scheda tv che si desiderano utilizzare.

  3. Andare nel menù DVB -> Canali, fare clic su «Avvia scansione», verranno cercati i nuovi canali e inseriti nella lista «Trovato». Selezionare i canali che si desiderano memorizzare, selezionare «Aggiungi selezionati» e infine fare clic su «Fatto».


CategoryHomepage