Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Introduzione

Questa guida spiega come cambiare il bootsplash di avvio su Ubuntu. Il bootsplash non è nient'altro che un abbellimento grafico della schermata visualizzata in fase di avvio del sistema, il boot.

Plymouth

Plymouth è già installato su Ubuntu in via predefinita. Il pacchetto in questione si chiama plymouth.

È possibile sostituire il tema predefinito con uno scelto tra i tanti disponibili su GNOME-look.org o KDE-Look.org.

I temi per plymouth si caratterizzano per essere file .deb oppure archivi contenenti la cartella col nome del tema e un file splash.

Per sostituire un tema esistente con uno nuovo è necessario compiere le seguenti operazioni.

Se si ha un file .deb:

  • Doppio click sul file .deb e installare

Se si ha un archivio .tar:

  • Copiare o spostare il file scaricato nella cartella /lib/plymouth/themes

  • Copiare il file 'splash' in /etc/initramfs-tools/conf.d (opzionale)

  • Dare da terminale il comando:

    sudo update-alternatives --install /lib/plymouth/themes/default.plymouth default.plymouth /lib/plymouth/themes/<nome_cartella>/<nome_tema>.plymouth 200
    Si aggiungerà così alla lista il tema appena scaricato.
  • Digitare il comando:

    sudo update-alternatives --config default.plymouth
    Ci verrà presentata la lista dei temi disponibili e ci verrà chiesto di scegliere il numero corrispondente al tema che vogliamo utilizzare. Il tema corrente è visualizzato con un asterisco accanto al numero corrispondente.
  • Eseguire:

    sudo update-initramfs -u
  • Riavviare.

Metodo grafico: Plymouth Manager

Plymouth Manager è un'applicazione, scritta in Gambas, attraverso la quale possiamo cambiare o modificare o addirittura creare la nostra schermata d'avvio.

Possiamo installare il programma scaricando il pacchetto da qui o (consigliato) attraverso i PPA Plymouth Manager. Per farlo da terminale digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:mefrio-g/plymouthmanager
sudo apt-get update
sudo apt-get install plymouth-manager

e confermiamo.

Una volta installato, avviamolo da Applicazioni -> Strumenti di Sistema -> Plymouth Manager. Nel tab Themes è possibile visualizzare alcuni temi esistenti. Selezioniamo quello che vogliamo installare e clicchiamo su Install. Si aprirà un terminale che procederà al download del tema e all'installazione, dopodichè ci chiederà di scegliere il tema di avvio da usare. Digitiamo il numero corrispondente e conferminamo.

In alternativa cliccando sul bottone Apply an installed theme è possibile selezionare uno dei temi precedentemente installati.

Nel tab Create your theme, infine, è possibile creare un proprio tema personalizzato e installarlo.

Temi già presenti nei repository di Ubuntu

Ubuntu rende disponibili diversi temi nei propri repositories.

Se volete installare solo quelli che vi piacciono, andate in Applicazioni → Ubuntu Software Center e nella casella del Cerca digitate (o incollate): plymouth-theme. Otterrete una lista di temi disponibili. Basta fare click per evidenziare il tema scelto e poi ancora click su Installa.

Per installare tutti i temi in unico blocco, digitate nel terminale:

sudo apt-get install plymouth-theme*


CategoryHomepage