Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

Iscritti

Nominativo

Domande

DarioCavedon

Ubuntu: le ragioni del successo

NomeCognome

domande

NomeCognome

domande

NomeCognome

domande

- Ubuntu: le ragioni del successo

I motivi del successo di Ubuntu sono molteplici e strettamente correlati tra loro. Partiamo dal nome "Ubuntu", il concetto filosofico di "umanità agli altri" o di "io sono ciò che sono per merito di quello che siamo tutti", si sposa molto bene con il modo di pensare di chi gravita nel mondo open source. Queste persone già vivono l'esperienza di contribuire allo sviluppo open source facendo nel loro piccolo del loro meglio, che si traduce nel meglio comune, e che ritorna a chi ha contribuito moltiplicato per tutti quelli che hanno a loro volta contribuito. Questo modo di vivere l'esperienza open source, ha prodotto una Comunità molto vasta, facendo partecipare anche persone che prima non avevano mai contribuito all'open source. La vasta Comunità ha accellerato l'evoluzione e la diffusione di Ubuntu. Altro fattore di successo è che Ubuntu è la stessa distribuzione per tutti, non esistono versioni a pagamento e versioni gratis. In altre distribuzioni c'è la distribuzione gratis, che tutti possono scaricare e installare, che è sempre in qualche modo "sussidiaria" della versione a pagamento. Una specie di "versione per poveri". Ubuntu invece non fa differenze. Questo ha portato molte persone cambiare e passare a Ubuntu. Altri fattori di successo: la facilità nell'installazione, la facilità d'utilizzo, il supporto e la cura della Comunità. Anche le altre distribuzioni hanno queste caratteristiche, ma non tutte assieme come Ubuntu.

- Struttura della community di Ubuntu

- Crescita della community di Ubuntu

- Lavoro volontario senza retribuzione

qui vorrei comunque specificare che non di rado nel mondo open source gli utenti più meritevoli che lavorano gratuitamente in community e progetti aperti vengono notati e talvolta ingaggiati dalle "grandi aziende" (esempi? summer of code di google, open Source community innovation awards program di sun, etc.)

- Confronto fra Ubuntu ed altre distribuzioni

- Differenze con Debian

- Le critiche ad Ubuntu

- Confronto con Windows

- Diffusione sul mercato (sistemi desktop preassemblati, notebook, eeepc) di Ubuntu

- Prospettive di crescita future ed aspettative della community

- Progetti paralleli (tipo Brainstorm)

- Distribuzioni Xbuntu ufficiali e non ufficiali


CategoryComunitaPromozione