• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati


Guida verificata con Ubuntu: 16.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione.

Introduzione

Plex Media Server è un Server DLNA parzialmente open source, ovvero un server multimediale utile alla condivisione di file multimediali mediante protocolli universali. Plex è in grado di eseguire la transcodifica in tempo reale per permettere la fruizione dei contenuti non nativamente supportati dal dispositivo connesso al server.
In questa guida sono illustrate le procedure per l'installazione e la configurazione del server Plex Media Server.

È necessario un computer sufficientemente potente da eseguire la transcodifica in tempo reale.

Installazione

  1. Effettuare il download del pacchetto .deb dalla pagina di download ufficiale.

  2. Una volta scaricato il pacchetto, procedere con la sua installazione.

Utilizzo

Una volta avviato Plex Media Manager, sarà possibile accedere alle seguenti impostazioni:

  • Aggiungere librerie composte da file multimediali e foto presenti sul computer.
  • Disattivare lo scaricamento automatico di informazioni sui file multimediali (nel caso in cui le informazioni scaricate non siano quelle relative al file multimediale, rendendo la libreria di non facile fruizione).
    1. Selezionare la scheda Avanzate durante l'aggiunta di una libreria.

    2. Togliere la spunta ad Attiva le immagini di anteprima video.

Client specifici

A partire dalla versione 1.1.3.2700 di Plex Media Server, è necessario che il server ed il client usati per il controllo multimediale abbiano eseguito l'accesso con il medesimo account Plex.

Android

  1. Installare sul proprio dispositivo Android Plex for Android.

  2. Avviare l'applicazione Android. La configurazione avverrà in maniera automatica, permettendo di riprodurre i file presenti in libreria e potendo utilizzare il dispositivo Android come un telecomando.

    Per poter visualizzare i contenuti sul dispositivo Android per una durata superiore ad 1 minuto è necessario acquistare un Plex Pass.

Tramite Plex for Android è possibile trasmettere i contenuti a Google Chromecast anche non nativamente supportati, in quanto Plex Media Server si occuperà dell'eventuale transcodifica. Per questo tipo di utilizzo non è necessario l'acquisto del Plex Pass.

Ulteriori risorse


CategoryMultimedia CategoryServer