Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Guida verificata con Ubuntu: 16.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Questa guida spiega come aggiornare il kernel utilizzando i pacchetti .deb creati dal Kernel Team di Ubuntu senza ricorrere alla più complessa compilazione dello stesso.

Il software in questione è ancora in fase di sviluppo e non vi è la sicurezza che sia del tutto stabile. Si consiglia di seguire questa guida solo nel caso in cui si sia in possesso di dispositivi non correttamente supportati dal kernel predefinito di di Ubuntu che siano invece supportati dai kernel resi disponibili dal Kernel Team.

Proprio per la possibilità che il nuovo software installato non funzioni correttamente, questa guida tratterà anche come rimuovere i pacchetti appena installati.

Questa guida non è intesa per l'aggiornamento dei driver audio o video per i quali si fa riferimento alle rispettive guide.

Non installare versioni del kernel compilate per versioni differenti da quella installata, ciò potrebbe compromettere l'installazione di Ubuntu.

Preparativi

  1. Individuare la propria versione Ubuntu e l'architettura digitando in un terminale il seguente comando:

    lsb_release -dc; uname -m

    Il risultato sarà simile al seguente:

    Description:    Ubuntu 16.04.2 LTS
    Codename:       xenial
    x86_64

    In questo caso la versione in uso è «xenial» (voce Codename) e l'architettura è «64bit» (per «32 bit» sarebbe stato «i386»).

  2. Selezionare da questo indirizzo la versione kernel desiderata per la propria versione di Ubuntu.

  3. A seconda dell'architettura in uso, scaricare i seguenti pacchetti:
    • Ubuntu 32 bit: linux-headers-*_all.deb, linux-headers-*_i386.deb, linux-image-*_i386.deb, linux-image-extra-*_i386.deb;

    • Ubuntu 64 bit: linux-headers-*_all.deb, linux-headers-*_amd64.deb, linux-image-*_amd64.deb, linux-image-extra-*_amd64.deb.

Aggiornamento

Installare i pacchetti scaricati precedentemente seguendo le istruzioni di questa pagina.
In alternativa, è possibile installare i pacchetti via terminale con il comando:

sudo dpkg -i linux*.deb

Qualora si utilizzi la procedura tramite terminale, assicurarsi che nella propria Home ci siano soltanto i pacchetti relativi al kernel desiderato.

Conclusa la procedura, sarà possibile utilizzare il nuovo kernel riavviando il computer e selezionando la versione del kernel desiderata nella schermata di GRUB (potrebbe essere necessario selezionare la voce Opzioni avanzate per Ubuntu).

Rimozione

  1. Avviare o riavviare il computer.
  2. Selezionare la voce Opzioni avanzate per Ubuntu in GRUB (se quest'ultimo non dovesse comparire premere il pulsante Maiusc immediatamente dopo il caricamento del BIOS).

  3. Selezionare una versione diversa del kernel da quella che si desidera rimuovere.
  4. Una volta pronto il sistema, rimuovere la versione del kernel installata in precedenza utilizzando le istruzioni di questa pagina.

Ulteriori risorse


CategoryHomepage #CategoryAmministrazione