Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

La newsletter della comunità

Collabora anche tu!

NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuta/o alla newsletter della comunità italiana di Ubuntu! Questo è il numero 9 del 2018, riferito alla settimana che va da lunedì 5 marzo a domenica 11 marzo. Per qualsiasi commento, critica o lode, contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver). Dopo la fase di freeze delle caratteristiche, ecco le prime beta

La fase di blocco delle funzionalità (freeze) nello sviluppo di un sistema operativo basato su Linux significa che la prossima versione non riceverà, all'interno del proprio ciclo di sviluppo, alcuna nuova funzionalità o alcun nuovo pacchetto di aggiornamento, fatta eccezione per quelli riguardanti la risoluzione di bug critici. A tal proposito, l'Ubuntu Release Team ha caricato tutti i pacchetti interessati nel repository specifico (bionic-proposed) per lo sviluppo di Ubuntu 18.04 LTS prima della scadenza del blocco delle funzionalità, avvenuto il 1° marzo 2018. "È stato un ciclo impegnativo e ci sono ancora molte transizioni in corso: gli 822 pacchetti in attesa nel repository bionic-proposed sono ben lontani dal minimo di 110 pacchetti in attesa alla fine del ciclo di sviluppo di Ubuntu 17.10 (Artful Aardvark). Sollecitiamo tutti gli sviluppatori a collaborare per aiutare a risolvere i problemi relativi ai test non funzionanti, ai pacchetti non installabili e ai fallimenti nelle build", ha affermato Steve Langasek di Canonical.

La successiva fase del ciclo di sviluppo di Ubuntu 18.04 LTS è la prima versione beta, rilasciata l'8 Marzo e disponibile soltanto per le distribuzioni derivate come Kubuntu, Xubuntu e MATE. A seguire, la versione beta finale arriverà il 5 Aprile e sarà disponibile anche per Ubuntu classico, costituendo così l'ultimo significativo test prima del rilascio ufficiale previsto per il 26 Aprile. Essendo una versione LTS, il rilascio di Ubuntu 18.04 si concentrerà principalmente sulla stabilità e sulla affidabilità rispetto alle nuove funzionalità. Sarà dotato del più recente kernel 4.15 di Linux e verrà fornito con l'ambiente desktop GNOME 3.28 per impostazione predefinita. Un'ultima nota per ricordare che Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) sarà rilasciato con il vecchio server di visualizzazione X.Org al posto di quello Wayland di nuova generazione, attualmente utilizzato sul sistema operativo Ubuntu 17.10 (Artful Aardvark).

Fonte: news.softpedia.com

Installare i programmi in fase di sviluppo su Ubuntu 18.04 LTS? Un gioco da ragazzi

La futura versione Ubuntu 18.04 LTS Bionic Beaver avrà una nuova funzionalità molto interessante che farà la felicità di molti. Sarà infatti possibile installare i pacchetti snap in fase di sviluppo dei canali candidate, beta e edge direttamente dal gestore dei pacchetti Software con un semplice click del mouse! Software è l’applicazione predefinita per installare i programmi in Ubuntu, distribuiti nelle loro versioni stabili. L’introduzione dei pacchetti snap ha permesso agli sviluppatori di distribuire anche le versioni di “sviluppo” dei vari programmi tramite dei canali appositi, definiti appunto candidate, beta e edge. È da diverso tempo possibile installare queste versioni di sviluppo tramite terminale, ma non era ancora possibile farlo comodamente da interfaccia grafica. Grazie agli ultimi aggiornamenti introdotti nella versione in sviluppo di Ubuntu, è ora finalmente possibile provare le future versioni dei programmi senza aggiungere PPA esterni, scaricare e compilare programmi, arrabbiarsi e maltrattare la tastiera.

Questa funzionalità è stata resa possibile grazie al nuovo strumento di pacchettizzazione, distribuzione e installazione dei pacchetti chiamato snapd, che si differenzia dal sistema di distribuzione dei classici pacchetti deb per numerosi aspetti. Il vantaggio sicuramente determinante è rappresentato dal fatto che i pacchetti snap contengono tutte le “componenti” di cui necessitano per essere eseguiti, mentre i pacchetti deb dei singoli programmi per essere installati ed eseguiti correttamente richiedono anche l’installazione delle cosiddette “dipendenze” (anch’esse costituite da altri pacchetti deb) che forniscono librerie e quant’altro sia necessario alla corretta esecuzione del software. Per questo motivo l’installazione, l’aggiornamento e la rimozione dei pacchetti snap avviene in un colpo solo e non interferisce con le librerie e con gli altri “pezzi” del sistema operativo. Addio annoso problema delle “dipendenze non risolte”! Poiché la tecnologia snap è molto più recente dei rodatissimi deb, i programmi distribuiti tramite questo nuovo "formato" non sono ancora così numerosi. Ma non temete, in futuro vedremo sempre più applicazioni distribuite tramite snap!


Notizie dalla comunità italiana

Ubuntu-it partecipa a Merge-it, il più grande evento Open Italiano

Sabato 24 Marzo 2018 MERGE-it arriverà a Torino. La prima esperienza di raduno nazionale che unirà le diverse associazioni e community italiane che si occupano di libertà digitale. Lo scopo dell'evento e di permettere a tutti i partecipanti di conoscere, scoprire, approfondire e discutere su contenuti, strumenti e aspetti tecnici che riguardano le implicazioni culturali, software libero e libertà digitale. Il programma, disponibile al seguente link, sarà animato da talk, attività operative e dibattiti: otto sessioni parallele che andranno dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Il progetto coinvolge le associazioni e community di maggiore rilevanza in ambito di software libero e di cultura condivisa, tra queste sono presenti: GFOSS.it, Industria Italiana Sofware Libero, Italian Linux Society, LibreItalia, Mozilla Italia, Ninux.org, OpenStreetMap Italia, Spaghetti Open Data, Wikimedia Italia e Ubuntu-it. Inoltre, la serata di venerdì 23 Marzo prevede un aperitivo informale per accogliere tutti coloro che arriveranno da fuori Torino, per iniziare a rompere il ghiaccio e per fare conoscenza tutti assieme mangiando e bevendo in compagnia. L’ingresso è libero e gratuito e non necessità di alcuna registrazione; Affrettati a venire sarai il benvenuto.

Per maggiori informazioni visitare il sito MERGE-it oppure inviare un'email al seguente indirizzo.

Fonte: merge-it.net

Fonte: github.com


Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza sono consultabili nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 135992, +2 rispetto alla scorsa settimana.

  • Critici: 441, +7 rispetto alla scorsa settimana.

  • Nuovi: 68060, −206 rispetto alla scorsa settimana.

È possibile aiutare a migliorare Ubuntu, riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dal GruppoSviluppo della comunità italiana nell'ultima settimana:

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.


Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"
La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con il Gruppo Social Media o se vuoi contribuire alla redazione di articoli per la Newsletter, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua casella di posta, cambiare le impostazioni di ricezione o annullare la tua iscrizione alla newsletter, consulta questa pagina.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consulta la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter CategoryComunitaPromozione