Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

La newsletter della comunità

Collabora anche tu!

NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuta/o alla newsletter della comunità italiana di Ubuntu! Questo è il numero 36 del 2017, riferito alla settimana che va da lunedì 6 novembre a domenica 12 novembre. Per qualsiasi commento, critica o lode, contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

La build giornaliera di Ubuntu 18.04 è ora disponibile per il download

È possibile scaricare la build giornaliera di Ubuntu 18.04, è una versione di test che sarà l'unico modo per provare la prossima release di Ubuntu prima della versione beta a metà marzo 2018. Ovviamente non è consigliata per l’uso quotidiano in quanto sono probabili crash, bug e altri problemi nel corso del ciclo di sviluppo.

Per la comunità di sviluppatori e tester di Ubuntu è un segno fondamentale che il ciclo di sviluppo è finalmente in corso. Se si è curiosi di provarla è possibile scaricare l'ISO a 64 bit dai server di Ubuntu utilizzando questo link.

Fonte: omgubuntu.co.uk

Il 20 novembre sarà l'Ubuntu Community Appreciation Day

Il 20 novembre si celebra la nostra comunità, la nostra diversità e il nostro impegno per rendere migliore il software libero! L'idea è molto semplice, ma molto potente: ringraziare.
Mostrare il proprio apprezzamento a qualcuno nella comunità e facendo in modo che le persone abbiano un giorno più bello. Lasciate un messaggio per nominare qualcuno che ha avuto un impatto positivo sulla vostra vita; fatelo su twitter, facebook, via mail o telefono, o in qualsiasi modo che vi faccia piacere.

Facciamo sentire tutti al sicuro, rispettati e apprezzati. Questo fa parte del nostro codice di comportamento, è ciò che rende Ubuntu un incredibile mix di utenti e collaboratori provenienti da ogni angolo del mondo, ognuno dei quali condivide il tempo e la conoscenza, la personalità e le idee, il contesto e la storia, per costruire questa comunità.

Io sono ciò che sono per merito di ciò che siamo tutti.

Fonte: community.ubuntu.com


Notizie dalla comunità internazionale

Un invito alla comunità per rinnovare il tema desktop predefinito di Ubuntu

Come parte della transizione da Unity7 a GNOME Shell in Ubuntu 17.10, il team di sviluppo, per ottenere un ambiente desktop abituale e consueto per gli utenti, ha anche effettuato diverse modifiche al tema GTK predefinito. L'aspetto finale di Ubuntu 17.10 è risultato soddisfacente e piacevole, tanto che la risposte ottenute dalla comunità dichiarano, senza dubbi, che la sessione GNOME shell di Ubuntu sembra una naturale evoluzione dell'interfaccia di Unity.

Diverse persone della comunità hanno avanzato l'idea di un aggiornamento più drastico dell'aspetto dell'interfaccia di Ubuntu, invitando gli sviluppatori a ridisegnare completamente l'estetica del tema GTK di default. L'idea è ottima e sembra perfetta per richiedere l'aiuto della comunità nel portare avanti l'opera di rinnovamento estetico del desktop di Ubuntu. Ecco dunque che parte il progetto, gestito direttamente sull'hub di community.ubuntu.com e capitanato dagli sviluppatori che hanno già contribuito ai popolari temi GTK di default di Ubuntu.

L'idea è quella di ripartire da zero, basandosi sul lavoro a monte fatto da GNOME. Chiunque può contribuire, con idee, suggerimenti oppure con competenze di programmazione, in particolare CSS, SASS e C. Ovviamente i designer, specialmente quelli esperti nel disegno di icone, sono più che benvenuti. Un grande nuovo viaggio sta per iniziare per il desktop di Ubuntu e l'invito è quello alla partecipazione e al supporto, per rendere sempre più speciale l'aspetto del desktop di questo meraviglioso sistema operativo.

Fonte: community.ubuntu.com


Notizie dal Mondo

La Linux Foundation annuncia 20 nuovi Silver Member

La Linux Foundation, l'organizzazione senza scopo di lucro che favorisce l'innovazione attraverso l'open source, ha annunciato che 20 nuove organizzazioni hanno aderito alla fondazione come membri Silver. I membri di Linux Foundation contribuiscono a supportare lo sviluppo delle più grandi risorse tecnologiche condivise, accelerando la propria innovazione attraverso la leadership e la partecipazione nel mondo open source.

"I nuovi membri Silver della Linux Foundation rappresentano le principali organizzazioni in servizi di consulenza, telecomunicazioni, condivisione di conoscenze, finanze e altro", ha dichiarato Jim Zemlin, direttore esecutivo di The Linux Foundation. "Siamo entusiasti di essere impegnati a sostenere l'open source e accogliamo con favore i contributi che l'esperienza e la conoscenza dei nuovi membri porteranno alla comunità".

Tra i nuovi membri, degni di nota sono Wikimedia Foundation, l'organizzazione senza scopo di lucro che supporta Wikipedia e la sua missione di conoscenza gratuita per tutti, Equinix, specializzata nel collegare le principali aziende del mondo ai propri clienti, e Nuance Communications, fornitore leader di soluzioni vocali e linguistiche per aziende e consumatori in tutto il mondo.

Fonte: linuxfoundation.org


Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza sono consultabili nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 134873, +251 rispetto alla scorsa settimana.

  • Critici: 428, +8 rispetto alla scorsa settimana.

  • Nuovi: 67705, +116 rispetto alla scorsa settimana.

È possibile aiutare a migliorare Ubuntu, riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dal GruppoSviluppo della comunità italiana nell'ultima settimana:

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.


Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"
La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con il Gruppo Social Media o se vuoi contribuire alla redazione di articoli per la Newsletter, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua casella di posta, cambiare le impostazioni di ricezione o annullare la tua iscrizione alla newsletter, consulta questa pagina.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consulta la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter CategoryComunitaPromozione