Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 25 del 2015, riferito alla settimana che va da lunedì 5 ottobre a domenica 11 ottobre. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Scope Wonderland: selezionati i vincitori

Qualche mese fa Canonical aveva chiesto allo staff di Userfarm di organizzare un contest per la realizzazione di video che clip che esprimano l'emozione, la meraviglia e la scoperta degli Scopes di Ubuntu Phone.

Complimenti a Irene Caron che è riuscita a creare una presentazione coinvolgente di Scopes aggiudicandosi il primo premio con il video intitolato "Your Content Wonderland" . Secondo classificato Gianni Caratelli con "Enjoy your world". Al terzo posto troviamo il video di Luca Rigon "I feel".

Fonte

Altre notizie

Dal mondo

Ubuntu Hackathon: Bangalore Mobile Developer Summit

Canonical è sponsor di primo piano al Mobile Developer Summit a Bangalore di quest'anno, e lì ospiterà il primo Hackathon Ubuntu in India il 15-16 Ottobre 2015.

Il focus dell'Hackathon è un concorso per la creazione di nuove applicazioni e scopes per Ubuntu Phone. Creare qualcosa di eccitante e innovativo con la possibilità di vincere fantastici premi.

L'evento di Bangalore vuole essere un hub per gli sviluppatori di talento provenienti da tutta l'India, Paese dove sono stati recentemente lanciati tramite Snapdeal gli smartphone Aquaris E4.5 ed E5 HD Ubuntu Edition.

Vi sono quattro categorie di premio:

  • Progetto più innovativo
  • Migliore squadra di sviluppo
  • Miglior sviluppatore emergente
  • Premio speciale per Internet della Cose (IOT)

I Premi sono in buoni acquisto per Snapdeal, laptop Ubuntu Dell, smartphone Aquaris E5 HD Edition Ubuntu, Pass al prossimo Mobile World Congress 2016, altoparlanti Vivaldi Bluetooth, Ubuntu Matchbox per Raspberry Pi 2

Fonte

Fonte

30 anni della Free Software Foundation

La FSF compie 30 anni, l'occasione ha portato vari Media a fare servizi e interviste ai protagonisti del software libero.

RAI News in particolare ha intervistato Alessandro Rubini, neoeletto vicepresidente della Fondazione in Europa (FSFE), che assieme al Presidente Matthias Kirschner e al Tesoriere Reinhard Müller guiderà la Fondazione per i prossimi due anni.

L'intervista ha riguardato lo sviluppo del software libero in campo della telefonia, non solo per l'uso del kernel Linux in Android, ma anche l'utilizzo di alternative ad Android come pacchetti quali Cyanogen Mod e Replicant, spaziando al contributo nell'ambito scientifico, con un rimando alle azioni del CERN, che ha redatto una delle licenze di diritto d'autore Open più usate nel settore.

Un'altra intervista su opensource.com è a Jono Bacon ex direttore della Comunità Ubuntu che ripercorre la storia della Fondazione con ampi passaggi sul suo Fondatore e Presidente Richard M. Stallman, e di come si sia ampliata e approfondita l'azione della FSF, con documenti fondamentali come la definizione Software Libero, la GNU General Public License, e la lista delle licenze di software libero, che sono stati chiavi di volta per la costruzione del mondo del software libero che abbiamo oggi.

In entrambe le interviste viene poi espressa la volontà di continuare il lavoro di FSF per avere un approccio open anche sul settore hardware, affinché vi sia la disponibilità di prodotti che possano essere sotto il controllo pieno di chi li utilizza.

Fonte

Fonte

Un mondo senza Linux

Linux Foundation, la fondazione che sviluppa e supporta lo sviluppo di Linux, ha lanciato una nuova serie di sei video promozionali, dal titolo "A World Without Linux" (Un mondo senza Linux). Lo scopo dei video è aumentare la consapevolezza su Linux, che è per molti versi "trasparente" all'opinione pubblica. Se da una parte Linux ha permesso uno sviluppo esponenziale di Internet, dall'altra è diffuso soprattutto su strutture come server, modem, router che sono "nascosti".

I protagonisti della serie si trovano a vivere alcune situazioni che dimostrano come l'uso di Linux permetta di svolgere compiti in modo veloce, che non sarebbe stato possibile con altre tecnologie.

Il primo episodio è disponibile su Youtube.

Fonte

Notizie dalla Documentazione Wiki

Ubuntu 15.10 in arrivo: aggiorniamo la documentazione

Il wiki, realizzato ed mantenuto dal gruppo doc di ubuntu-it, ha bisogno di aggiornamenti in vista del rilascio di Ubuntu 15.10 Wiy Werewolf previsto per il 22 ottobre.

Le attività richieste sono abbastanza semplici da svolgere: aggiungere link e paragrafi riguardanti Ubuntu 15.10 Wily Werewolf sulle pagine principali del wiki elencate in questa pagina.

Chi ha voglia di contribuire può iniziare leggendo le istruzioni sul forum oppure la pagina dedicata sul wiky.

Se avete un po' di tempo libero e volete partecipare scrivete alla mailing list del Gruppo Doc.

Fonte.

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 118815, +154 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 272, -8 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 59247, +109 rispetto la scorsa settimana;

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Luca Falavigna

Mattia Rizzolo

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"

La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con noi, e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana, o se vuoi contribuire alla redazione degli articoli, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter