Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 20 del 2014, riferito alla settimana che va da lunedì 12 a domenica 18 maggio. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Termine del Supporto Ufficiale per Ubuntu 12.10

Dopo 18 mesi dal 16 maggio 2014 Quantal Quetzal, il nome in codice di Ubuntu 12.10, non sarà più supportata! Questo significa che non saranno più disponibili aggiornamenti software per correggere errori o problemi di sicurezza.
Per effetto della modifica al periodo di supporto per le versioni ordinarie (ridotto da 18 a 9 mesi), avvenuto successivamente al rilascio Quetzal, Ubuntu 13.04 ha già raggiunto tale termine. Sarà possibile quindi eseguire l'upgrade ad Ubuntu 13.10 o 14.04 LTS, rilasciato recentemente.
Il supporto per la versione 13.10 terminerà a luglio 2014, mentre per Ubuntu 14.04 LTS (Long Term Support) il periodo di supporto sarà di 5 anni e terminerà nel 2019!

Fonte

Ubuntu Kylin Annuncia l'Accordo per la Vendita di Prodotti HP in China

Kylin, la derivata cinese ufficiale di Ubuntu, ha raggiunto il suo primo importante accordo OEM con il gigante dei computer HP.

Annunciando la notizia, Canonical comunica di essere molto entusiasta dalla partnership e “in attesa” che la prima ondata di dispositivi HP con il sistema operativo Ubuntu in versione cinese venga messa a disposizione quanto prima ai clienti.

La squadra Kylin ha infatti “lavorato sodo per sviluppare immagini preinstallate completamente testate e certificate”, con vaste personalizzazioni applicative. Da ricordare che HP vende già in Cina portatili con Ubuntu preinstallato a più di 1500 negozi al dettaglio. Inoltre Ubuntu 14.04 LTS Kylin (uscito nel mese di aprile), è stato scaricato più di un milione di volte!

Fonte

Notizie dalla comunità

Rinnovamento dei moderatori del Forum

Il Gruppo Forum della comunità italiana di Ubuntu un paio di mesi fa aveva organizzato una riunione pubblica dove gli utenti potevano presentare la propria candidatura, al fine di ricoprire il ruolo di Moderatori del Forum.

Ricordiamo brevemente che i criteri in base ai quali il Gruppo Forum sceglie i candidati per farli entrare nello staff sono i seguenti:

•Disponibilità online

•Comportamento corretto e moderato con tutti

•Disponibilità al dialogo

•Supporto agli altri utenti

•Competenze e capacità tecnica

Dopo un'attenta analisi e una fruttuosa discussione si sono resi disponibili: carved top, jackynet92, tokijin e trekfan1.

Al contempo escono dal gruppo tre colonne portanti: pierba, Pixel e Stealth, tre persone che sono stati coprotagonisti del neonato forum di Ubuntu-it nel 2005/2006. Questo senza naturalmente dimenticare totò (o Totopalama) che alcuni mesi fa ha dovuto lasciare il gruppo per i troppi impegni di lavoro.

A questo punto non ci resta che dare un caloroso benvenuto ai nuovi moderatori e ringraziare di cuore chi passa il testimone.

Fonte

Redattori per la newsletter

La redazione della newsletter Italiana sta cercando nuovi collaboratori!

Se sei interessato/a a scrivere articoli su Ubuntu e sul mondo del software libero, vieni a trovarci sul canale irc sul server irc.freenode.net #ubuntu-it-promo, oppure tramite i contatti indicati nella pagina wiki del Gruppo Promozione.

Dallo stivale

Lettera aperta al sindaco di Trieste

Recentemente il comune di Trieste ha deciso di passare ai sistemi informatici a codice aperto. Per accompagnare questo processo sono stati organizzati dei corsi di formazione per 1.340 addetti.

Rispetto a questo lieto evento LibreItalia ha pubblicato sul proprio sito una lettera aperta al Sindaco di Trieste, felicitandosi di questa migrazione culturale ed invitandolo a prendere in considerazione anche l'ipotesi di un ulteriore passo in avanti con l'adozione di LibreOffice.

Questo perchè negli ultimi 12 mesi sul codice di LibreOffice hanno lavorato circa 320 sviluppatori i quali hanno apportato oltre 26.000 modifiche. Tutto ciò si traduce in prestazioni migliori, in un maggior numero di funzioni e in una migliore interoperabilità.

Le lettera è stata sottoscritta da numerose associazioni e attivisti del Software Libero italiano, tra cui la comunità italiana di Ubuntu e AVi LUG.

Fonte

Fonte

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 109854, +208 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 172, 0 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 54246, +150 rispetto la scorsa settimana.

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Leo Iannacone

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

"Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che siamo tutti"

La tua newsletter preferita è scritta grazie al contributo libero e volontario della comunità ubuntu-it. Per metterti in contatto con noi, e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana, o se vuoi contribuire alla redazione degli articoli, puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter