Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo_new_newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 32 del 2013, riferito alla settimana che va da lunedì 30 settembre a domenica 6 ottobre. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Ubuntu-preinstallato su computer in vendita in tutto il mondo

Negli anni Ubuntu è cresciuto e si è diffuso molto. Oggi, con oltre 25 milioni di utenti, è una scelta sicura per il consumatore, ed offre un'interfaccia elegante, rapida ed intuitiva.

La crescita di Ubuntu è legata anche ad accordi tra Canonical e numerosi produttori hardware, che non si limitano ad offrirlo come sistema operativo preinstallato ma arrivano a presentarlo in punti vendita dedicati.

Ora in India e Cina è possibile trovare negozi in cui acquistare computer con Ubuntu preinstallato, col supporto di personale esperto e qualificato.
Anche in Messico è possibile acquistare direttamente computer con Ubuntu preinstallato e i primi dati di vendita mostrano risultati che superano ogni più rosea aspettativa.
Altre iniziative di vendita e marketing hanno interessato fra gli altri Stati Uniti e Ucraina, in risposta ad un aumento della domanda da parte sia degli utenti finali che delle aziende.

Fonte

Mir non sarà il server grafico predefinito su Ubuntu 13.10

Dopo mesi e mesi di sviluppo il team che sviluppa Mir (il nuovo server grafico in sviluppo da Canonical) e XMir (lo strato di compatibilità che permette alle applicazioni che non supportano Mir di funzionare lo stesso) ha deciso di non renderlo predefinito nel prossimo rilascio di Ubuntu, il 13.10 Saucy Salamander.
È di fine giugno la decisione di rendere Mir il server grafico predefinito per Ubuntu 13.10, e ci si ritrova ora, a pochi giorni dal rilascio a dover fare un passo indietro.

Le motivazioni sono di natura prettamente tecnica: gli sviluppatori sostengono che Mir e XMir funzionino bene e abbiano fatto grandi passi avanti durante i mesi scorsi, ma a quanto pare non sono stati sufficienti a ottenere un server grafico stabile e affidabile (ad esempio, ci sono ancora dei problemi durante l'utilizzo di più schermi).
La decisione è stata quindi necessaria per assicurare un’esperienza di qualità su tutti i sistemi Ubuntu Desktop.

Mir resterà disponibile nei repository di Ubuntu 13.10, in modo che chiunque voglia possa testarlo o usarlo, inoltre riceverà costantemente aggiornamenti man mano che lo sviluppo prosegue.
Questa è una scelta che influenza solo la versione desktop di Ubuntu, in quanto su Ubuntu Touch (la versione di Ubuntu attualmente in sviluppo per smartphone e tablet) si continuerà ad usare Mir.

Fonte Fonte

Ubuntu App Showdown 2013: ecco a voi i vincitori

Al termine delle valutazioni, abbiamo ora i vincitori dell'edizione 2013 dell'Ubuntu App Showdown! Nel corso di sei settimane e con l'utilizzo di una versione beta del nuovo SDK di Ubuntu, la nostra comunità di sviluppatori di applicazioni è stata in grado di mettere insieme una serie di app incredibilmente belle, utili e spesso altamente divertenti.

C'è di tutto, dai giochi agli strumenti di produttività presentati al concorso, sviluppati in QML, C + + e HTML5. Alcuni erano applicazioni già esistenti su altre piattaforme, ma la stragrande maggioranza erano app originali create appositamente per la piattaforma Ubuntu. Queste applicazioni sono tutte disponibili per il download e l'installazione dal nuovo shop di Ubuntu, quindi se avete un dispositivo Nexus le potete provare. Ed ora i vincitori!

App originale # 1 : Karma Machine

Karma machine è una app meravigliosa per la navigazione su Reddit e chi non vorrebbe una buona app per Reddit ? Sviluppato da Brian Robles, Karma Machine ha quasi tutto ciò che si può desiderare in una app Reddit e si avvale di gesti tattili per rendere più facile il voting di articoli e commenti. Supporta anche gli account utente in modo da poter vedere i tuoi preferiti su Reddit facilmente. Non c'è da meravigliarsi quindi che Karma Machine sia stata votata al primo posto nella lista dai giudici!

App originale # 1 : Saucy Bacon

Saucy bacon è un ottimo modo per trovare e gestire le ricette dei vostri piatti preferiti. Sostenuta da food2fork.com, questa applicazione consente di cercare ricette in tutto il web. Si possono salvare per riferimenti futuri e segnarne i vostri preferiti per un facile accesso. E dal momento che ogni cuoco serio modificherà una ricetta per i propri gusti, Saucy Bacon permette anche di modificare le ricette scaricate. Ovviamente si può aggiungere una vostra ricetta unica al database. Esso permette anche di aggiungere le foto alla scheda ricetta direttamente dalla fotocamera. Tutta questa bontà è assicurata dello sviluppatore Giulio Collura.

App porting # 1 : Snake

Il gioco del serpente ha preso molte forme su molte piattaforme nel corso degli anni. E' una di quelle app che con livelli crescenti ha tenuto folle di giocatori incollati a questo gioco per decenni. Lo sviluppatore Brad Wells ha preso questo classico dal Sistema Operativo mobile di Nokia, che usava una versione leggermente più vecchio di Qt per lo sviluppo di applicazioni e lo ha aggiornato per funzionare su Ubuntu utilizzando i componenti di Ubuntu SDK.

Ora... Andate a prenderle tutte!

L'Ubuntu App Showdown 2013 è stata l'occasione per noi di mettere la nuova Ubuntu SDK beta attraverso alcune prove del mondo reale e dà il via ad un nuovo ecosistema di app per Ubuntu. Nel corso di queste sei settimane abbiamo ricevuto ottimi riscontri dalla nostra comunità di sviluppatori, elaborato un gran numero di bug nel SDK e aggiunto molte nuove funzionalità per la nostra piattaforma.

Ancora una volta congratulazioni a Brian Robles, Giulio Collura e Brad Wells, e un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato o contribuito!

Fonte

Notizie dalla comunità

#contribuiamo

Siete sempre stati curiosi di sapere come funziona la Comunità Italiana di Ubuntu? Volete vedere le facce di chi ci lavora? Vi chiedete come iniziare a contribuire?

Finalmente è arrivato il momento di rispondere a queste domande, con l'iniziativa #contribuiamo!

Da lunedì 7 ottobre si terranno una serie di hangout pubblici, visibili dalla pagina #contribuiamo, in cui vari membri della Comunità spiegano come funzionano i gruppi in cui è organizzata ubuntu-it e come iniziare a partecipare.

Il primo hangout sarà lunedì 7 ottobre alle 21:30, tenuto da Riccardo Padovani, che spiegherà la struttura generale e le attività della Comunità. L'incontro è interattivo: su chat IRC, nel canale #ubuntu-it-party, accessibile dalla pagina stessa, si potranno fare domande e ricevere risposte in diretta.

Il programma provvisorio è:

Altre date saranno aggiunte tra qualche giorno, consultate la pagina #contribuiamo per rimanere aggiornati.

Fonte

Rubriche settimanali

Succede su Chiedi

Le domande più attive

Gli utenti più attivi

Vieni a trovarci! chiedi.ubuntu-it.org

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare nell'apposita sezione del forum.

Bug riportati

  • Aperti: 107425, +194 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 138, +15 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 52613, +119 rispetto la scorsa settimana;

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter