Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments
  • Diff for "NewsletterItaliana/2010.027"
Differences between revisions 3 and 4
Revision 3 as of 06/09/2010 20.01.42
Size: 14733
Comment:
Revision 4 as of 06/09/2010 20.08.13
Size: 14734
Comment:
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 79: Line 79:
La [http://it.wikipedia.org/wiki/European_Union_Public_Licence licenza EUPL] nacque per essere usata nella distribuzione di applicazioni open source sviluppate da e per la Commissione Europea. La [http://it.wikipedia.org/wiki/European_Union_Public_Licence licenza EUPL], nacque per essere usata nella distribuzione di applicazioni open source sviluppate da e per la Commissione Europea.

BR Indice(depth=2)

attachment:NewsletterItaliana/Materiale/logo-newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 27 del 2010, riferito alla settimana che va da lunedì 30 agosto a domenica 5 settembre. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la [http://liste.ubuntu-it.org/cgi-bin/mailman/listinfo/facciamo-promozione mailing list] del [:GruppoPromozione:gruppo promozione].

Notizie da Ubuntu

Maverick Meerkcat: Beta rilasciata

Giovedì scorso è stata rilasciata la Beta di Ubuntu 10.10 «Maverick Meerkat».

Questa release include quasi tutte le novità che saranno presenti il 10 Ottobre, giorno in cui verrà rilasciata la versione stabile.

È possibile scaricare la Beta seguendo i link di questa lista:

In [http://wiki.ubuntu.com/Mirrors questa pagina] è diponibile la lista dei Mirror esistenti.

Se siete interessati a seguire i passi dello sviluppo di «Maverick Meerkat», potete iscrivervi alla mailing list [http://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/maverick-changes maverick-changes], o alla [http://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-devel-announce ubuntu-devel-announce] per gli aggiornamenti sulle prossime release (entrambe le mailing list sono in lingua Inglese).

Come di consueto, ricordiamo che l'installazione di questa release instabile è consigliato principalmente a sviluppatori, utenti esperti e a coloro che vogliono contribuire alla segnalazione e risoluzione di bug (per maggiori informazioni sui test per la release in sviluppo, consultare la [http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoTest seguente pagina]).

[https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-announce/2010-September/000136.html Fonte]

Natty Narwhal, l'elegante narvalo

È Natty Narwhal, "narvalo elegante", il nome in codice scelto per battezzare Ubuntu 11.04. Il narvalo è un animale Artico e in qualche modo in pericolo, che ci ricorda come nella comunità di Ubuntu sia importante trattare tutti con rispetto, ed essere coscienti della complessità e diversità dell'ecosistema che ci circonda. L'eleganza sottolinea invece come sia importante sia fare una ottima prima impressione (dopo tutto ce n'è una una sola!) che farla durare nel tempo.

Se volete saperne di più sulle considerazioni che hanno portato alla scelta di questo nome potete leggere l'[http://www.markshuttleworth.com/archives/478 articolo] in cui Mark Shutterworth ne da l'annuncio.

[http://www.markshuttleworth.com/archives/478 Fonte]

Notizie dalla comunità

DUCCIT10, le comunità Italiane di Ubuntu e Debian si incontrano

Nelle giornate del 17, 18, e 19 Settembre, nell'ambito del [http://www.fsugitalia.org/eventi/doku.php?id=sfd:sfd10 Software Freedom Day], si incontreranno a Perugia le comunità Italiane di Ubuntu e Debian.BR L'incontro (nome abbrevviato DUCCIT10) ha il duplice obiettivo di far incontrare tra loro i membri delle due comunità e quello di presentarle al pubblico, mostrando le tante attività e iniziative portate avanti e magari coinvolgere nuovi appassionati.BR

L'evento è aperto a tutti ed è pensato anche per chi non ha competenze tecniche. Sono previste sia conferenze che sessioni pratiche, in cui si mostrerà per esempio come avvengono le traduzioni o come creare pacchetti per per le due distrubuzioni.BR Nella giornata di domenica si terrà inoltre una tavola rotonda che affronterà il tema della partecipazione femminile ai progetti open source in Italia.BR Il programma dettagliato dell'evento è disponibile in [http://www.fsugitalia.org/eventi/doku.php?id=duccit10 questa pagina].

Siete tutti invitati a partecipare!

[:UbuntuItMeeting:Fonte]

Altre notizie

Dal mondo

Unione Europea: L'ospedale diventa open source

Un team di sviluppatori professionisti provenienti da tutto il mondo sta sviluppando un software ospedaliero open source. [http://www.osor.eu/projects/medical Medical], questo è il nome del sistema, permetterà di gestire tutte le informazioni ospedaliere tra cui prescrizioni, fatturazioni, informazioni sul paziente, la gestione dei dati epidemiologici e statistici e di gestione delle scorte mediche.

Come si legge nella presentazione del progetto sul [http://www.osor.eu/projects/ Forge OSOR], "Medical partito nel 2008 con un piccolo gruppo di persone, con lo scopo di fornire a centri di cure primarie un sistema per migliorare la medicina preventiva, oggi, grazie al contributo di molti scienziati, biochimici, farmacisti, medici e assistenti sociali provenienti da tutto il mondo è diventato un solido e premiato sistema informativo sanitario e ospedaliero. Medical è stato tradotto in molte lingue tra cui Tedesco, Spagnolo, Bahasa indonesiano, Portoghese e Francese."

Accanto a questo progetto, anche il governo Greco sta finanziando la creazione di [http://www.osor.eu/projects/hospital Hospital] un sistema informativo ospedaliero open source.

Entrambi i progetti sono rilasciati con la licenza GNU General Public License (GPL).

[http://www.osor.eu/news/eu-international-team-developing-open-source-hospital-information-system Fonte]

Aumenta l'uso della licenza EUPL nella pubblicazione di software open source

La [http://it.wikipedia.org/wiki/European_Union_Public_Licence licenza EUPL], nacque per essere usata nella distribuzione di applicazioni open source sviluppate da e per la Commissione Europea. Recentemente è stata elogiata in un documento del ministero Francese per il Budget, i conti pubblici ed il serivizio ai cittadini, che sottolinea come la licenza sia in linea le leggi degli Stati membri dell'Unione Europea.

Anche l'amministrazione Olandese guarda con favore a questa licenza, e considera l'EUPL la scelta più ovvia per la pubblicazione di progetti software governativi.

Al di là dei governi, anche chi sviluppa all'interno delle università o per imprese commerciali inizia ad usare l'EUPL, che ha il vantaggio di essere disponibile in quasi tutte le lingue parlate in Europa. Cominciano infatti a comparire anche su Souceforge i primi progetti pubblicati con licenza EUPL.

[http://www.osor.eu/news/eu-rise-in-use-of-eupl-for-publishing-open-source-software Fonte]

Rubriche settimanali

Lo sapevi che...

... CTRL + SHIFT + R in firefox, forza il refresh della pagina che si sta visitando?

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: [http://forum.ubuntu-it.org/index.php?board=64.0 Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza]

Bug riportati

  • Aperti: 78874, +1173 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 31, -4 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 38537, +932 rispetto la scorsa settimana;

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la [wiki:Ubuntu/BugSquad Bug Squad] ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Alessandro Ghersi

Alessio Treglia

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il [:GruppoSviluppo:gruppo sviluppo] è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli [:NewsletterItaliana/Crediti:eroici attivisti]. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla [http://liste.ubuntu-it.org/cgi-bin/mailman/listinfo/facciamo-promozione mailing list] del [:GruppoPromozione:gruppo promozione].

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza [http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/legalcode Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0].

Uscite settimanali

  • [:NewsletterItaliana/2010.026:Numero precedente]
  • [:NewsletterItaliana/2010.028:Numero successivo]

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti [http://liste.ubuntu-it.org/cgi-bin/mailman/listinfo/Newsletter-italiana qui].BR Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra [:NewsletterItaliana/Archivio:edicola].


CategoryComunita