Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo-newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 15 del 2010, riferito alla settimana che va da lunedì 12 a domenica 18 aprile. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Notizie da Ubuntu

Canonical annuncia la nuova funzionalità di Ubuntu One: la sincronizzazione dei contatti con il telefono cellulare

Qualche giorno fa Canonical ha annunciato che Ubuntu One, piattaforma che consente l'utilizzo di servizi online, permettendo agli utenti di condividere e sincronizzare file tra computer in rete, supporterà la sincronizzazione dei contatti con il telefonino. Si tratterà comunque di un servizio riservato a chi sottoscriverà l'opzione più completa dei servizi offerti da Ubuntu One.

Ubuntu One è un servizio basato sul Cloud Computing, ovvero un sistema per la condivisione di dati e servizi in rete, ed è stato lanciato da Canonical lo scorso anno, in concomitanza con il rilascio di Karmic Koala. Con il lancio di Lucid Lynx ne verrà rilasciata una nuova versione, arricchita di molte nuove funzionalità. Il nuovo applicativo Ubuntu One Music Store, per esempio, sfrutta le caratteristiche di Ubuntu One per consentire all'utente la condivisione di musica tra diversi computer.

Per la funzionalità di sincronizzazione dei contatti, gli sviluppatori di Ubuntu One si sono basati su una piattaforma già esistente, Funambol, in parte distribuita con licenza Open Source. La sincronizzazione richiede l'installazione sul proprio dispositivo (telefono cellulare o palmare) di un client, scaricabile direttamente dal sito di Ubuntu One.

La funzione di sincronizzazione è destinata ai soli utenti paganti di Ubuntu One, ma al rilascio di Lucid Lynx sarà disponibile a tutti in prova gratuita per 30 giorni.

La nuova release di Ubuntu One è attualmente in fase di test. Informazioni su come partecipare alla fase di test sono disponibili nella seguente pagina, mentre maggiori dettagli sulle funzionalità offerte da questo nuovo servizio possono essere trovate nella seguente pagina.

Fonte

Notizie dalla comunità

PHP Day: Sconti per la comunità di Ubuntu

Il phpday, l'evento di riferimento nazionale per il php, si terrà quest'anno a Corropoli, in provincia di Teramo, dal 13 maggio al 15 maggio 2010. Quest’anno il tema di base della manifestazione sarà "QUALITÀ!": saranno presentati interventi su tecniche di refactoring, Quality Assurance, Continuous Integration, tecniche di test e tutto quello che è relativo al miglioramento del proprio modo di lavorare con PHP (e non solo).

Il GrUSP (Gruppo Utenti Sviluppatori PHP Italiani) riserva uno sconto del 10% a tutti i membri della comunità italiana di Ubuntu. Basterà inserire il codice ubuntu2010 nella pagina di iscrizione. Nel sito dell'evento è dispobile il programma completo della conferenza.

Altre notizie

Dal mondo

GCC giunge alla versione 4.5

GNU Compiler Collection, il compilatore più famoso del mondo, è giunto, in ritardo rispetto al previsto, alla versione 4.5; la precedente versione (4.4), era stata rilasciata circa un anno fa. GCC si distingue per essere multi-linguaggio, ovvero può compilare codice scritto in più linguaggi come C, C++, Fortran, Java, Ada ecc. Nelle note di rilascio spiccano l'introduzione della libreria MPC per il calcolo aritmetico complesso in fase di compilazione, dei miglioramenti al C++0x, il futuro standard ISO del linguaggio, il supporto ai processori Cortex A5 e M0, all'architettura ARM v7E-M e delle ottimizzazioni per Intel Atom ed AMD Orochi. GCC 4.5 verrà adottato da Ubuntu nella versione 10.10, il cui sviluppo inizierà i primi giorni di maggio. Per maggiori informazioni potete consultare la lista completa dei cambiamenti, in attesa della 4.6 già in sviluppo.

Fonte

Stampare con Google Cloud

Come è noto, i molteplici dispositivi mobili e il cloud computing permettono di accedere via internet ai documenti e alle informazioni, dovunque ci troviamo. Spesso però manca il necessario supporto per la stampa. Per ovviare a ciò, "Google Cloud Print", intende proporre un servizio supplementare che permetta la stampa su qualsiasi dispositivo. In altre parole, anziché affidarsi al driver da installare, con Google Cloud Print si possono inviare direttamente le richieste di stampa a un proxy remoto. A questo punto, il server utilizza tutte queste informazioni, per tradurre le richieste e inoltrarle al dispositivo riproducente.

Le primissime reazioni degli utenti sono state abbastanza positive, soprattutto per la flessibilità che contiene la proposta. Resta qualche perplessità sulla sua effettiva praticità in quanto, per fare una semplice stampa, si deve obbligatoriamente essere collegati ad internet. Inoltre, oggi una stampante è molto spesso anche multifunzione, quindi con un valore e delle funzionalità aggiuntive. Comunque sia, questo interessante progetto si trova ancora nelle fasi preliminari del suo sviluppo, per cui dovrà ancora maturare e consolidarsi. Per chi fosse interessato, ecco qui il codice sorgente della “Printing Experience”.

Fonte 1, Fonte 2, Fonte 3

Dallo stivale

Sarà Stefano Zacchiroli il prossimo capo progetto di Debian

Un Italiano a capo di Debian! Stefano Zacchiroli è stato eletto capo progetto di Debian per il periodo 2010/2011. Stefano è uno sviluppatore Debian dal 2001 e contribuisce da tempo alla sviluppo e manutenzione di molti dei suoi componenti principali. Relativamente alla notizia della sua elezione ha dichiarato che non potrebbe essere più orgoglioso di essere un membro di Debian e che farà tutto il possibile per essere all'altezza delle aspettative degli altri membri del progetto.

Il capo progetto uscente, Steve McIntyre, eletto per la prima volta nel 2008 e non ricandidatosi per questo ciclo, si congratula con Stefano e ne sottolinea le qualità, che ha avuto modo di apprezzare in questi anni.

Gli altri candidati erano Wouter Verhelst, Charles Plessy e Margarita Manterola. I dettagli sugli esiti delle votazioni sono disponibili in questa pagina.

Fonte

Rubriche settimanali

Le guide della settimana

  • Wvdial Gestire le connessioni a Internet tramite un modem analogico, un cellulare o una Internet key;

  • USB Mode Switch Gestire le connessioni a Internet tramite le periferiche wireless (come i modem usb HSDPA).

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza

Bug riportati

  • Aperti: 78740, +573 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 30, +4 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 37723, +475 rispetto la scorsa settimana;

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Alessandro Ghersi

Alessio Treglia

Devid Antonio Filoni

Luca Falavigna

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

Hanno inoltre collaborato all'edizione:

Licenza adottata

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter