Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo-newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 29 del 2008, riferito alla settimana che va da lunedì 24 a domenica 30 novembre. Per qualsiasi commento, insulto o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione.

Altre notizie

Dal mondo

Apple fa chiudere il progetto IpodHash

Ancora una volta il software libero viene ingiustamente colpito. Questa volta è toccato al progetto Ipodhash, nato per rendere compatibile l'iPod su sistemi operativi basati su Linux, per i quali non è disponibile il software ufficiale iTunes. Apple, infatti, ha fatto causa agli sviluppatori di Ipodhash, accusandoli di violare il DMCA (Digital Millenium Copyrigth Act) sostenendo che con IpodHash fosse possibile aggirare le protezioni dei file musicali. Al momento il progetto è stato bloccato ma sarà una causa in tribunale a dare il verdetto finale su questa storia.

FONTE: ossblog

Fedora più diffusa di Ubuntu?

Red Hat, società che sponsorizza lo sviluppo della distribuzione Linux Fedora, afferma che la sua distribuzione è più diffusa di Ubuntu. Infatti, secondo i calcoli effettuati da Red Hat stessa, basati sulla verifica degli indirizzi IP unici che accedono ai server per il download degli aggiornamenti della distribuzione, Fedora conta ben 10,5 milioni di utenti. Secondo invece le stime fatte da Canonical, la diffusione di Ubuntu è ferma a 8 milioni di utenti.

Tenendo conto della contestabilità di questi risultati, legata al fatto che è difficile calcolare con precisione quanti siano gli utilizzatori di un sistema GNU/Linux, sembra comunque che sia Fedora la distribuzione più diffusa del momento.

Fonte: tuxjournal

SCO deve pagare

Il giudice Kimball, durante il processo che vedeva imputate le società Novell e SCO Group, ha stabilito che quest'ultima dovrà pagare a Novell 2,5 milioni di dollari, più gli interessi e una multa da 489 dollari giornalieri.

In questa sentenza, SCO sosteneva che suo il codice SVRX, fosse stato inappropriatamente utilizzato all'interno del Kernel Linux, cosa poi non dimostrata. Probabilmente, la società SCO Group verrà cancellata dal mercato, insieme al marchio di Santa Cruz, perché non riuscirà a pagare la multa di ben più di 3,5 milioni di dollari.

E' stato inoltre stabilito un fondo fiduciario che ha il compito di radunare gli ultimi soldi (circa 600000 dollari) per permettere a SCO Group di pagare la multa, anche se probabilmente non basteranno.

Fonte: Punto Informatico

Disponibile Fedora 10

Mercoledì 25 novembre, Red Hat, ha ufficializzato il rilascio di Fedora 10, nuova versione di una delle più diffuse distribuzioni GNU/Linux. La release si caratterizza per importanti cambiamenti, come l'adozione del nuovo sistema di booting Plymouth, il tema grafico Solar, GNOME 2.24.1 e KDE 4.1.2 ed anche il performante LXDE. Un ritocco anche alla sicurezza con l'introduzione di SecTool. Da notare inoltre, il debutto del nuovo gestore di pacchetti PackageKit..

Fonte: ossblog

In arrivo USB 3.0

Dopo otto anni, lo standard USB (Universal Serial Bus) si rinnova con un upgrade che riguarda soprattutto velocità e potenza. La velocità di trasferimento sarà incrementata di dieci volte rispetto allo standard 2.0 permettendo così anche una gestione di contenuti HD. Anche più potenza ed efficienza per usare USB 3.0 come caricabatterie di molte periferiche. Tutto questo grazie all'aggiunta di altri pin sul classico tipo di attacco USB.

Che sia il passo finale verso la scomparsa dello standard FireWire? Fra sei mesi, quando dovrebbero arrivare sul mercato i primi supporti USB 3.0, ne sapremo di più.

Fonte: eired.com

Dallo stivale

Fiera sul software libero a Cagliari

Nella prossima fiera del lavoro della provincia di Cagliari, avrà luogo un convegno il cui tema sarà Lavorare con il software libero per il software libero.

Per poter partecipare è sufficiente recarsi presso la fiera (le indicazioni per raggiungerla sono disponibili su questo sito), il 28 novembre alle ore 11.30; l'ingresso è gratuito.

L'occasione consentirà l'incontro col presidente della regione Sardegna, Renato Soru, e l'assessore degli affari generali personale e riforma della regione, Massimo Dadea. Durante l'incontro, si approfondirà l'analisi del disegno di legge proposto dalla Sardegna con l'intento di snellire le spese della regione per quanto riguarda l'information technology. Per chi è interessato ad avere ulteriori informazioni, può collegarsi al sito della provincia di Cagliari.

Fonte: gnuvox

Rubriche settimanali

Lo sapevi che...

... AltGr + ì è la combinazione per ottenere il carattere tilde (~)?

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza

Bug riportati

  • Aperti: 48498, +42 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 18, -1 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 19578, -97 rispetto la scorsa settimana;

  • Non assegnati: 40346, +47 rispetto la scorsa settimana;

  • Tutti i bug segnalati: 234122, +1884 rispetto la scorsa settimana.

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Alessio Treglia

Devid Antonio Filoni

Luca Falavigna

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

Licenza adottata:

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter