Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


NewsletterItaliana/Materiale/logo-newsletter.png

Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 28 del 2008, riferito alla settimana che va da lunedì 17 a domenica 23 novembre. Per qualsiasi commento, insulto o lode contattaci attraverso la mailing list del gruppo promozione... per problemi di scuole che cadono a pezzi... beh... uhmmm... contattate il nostro Janitor.

Notizie da Ubuntu

Ubuntu & ARM

In questi giorni Canonical, congiuntamente ad ARM, ha annunciato l'avvio del porting di Ubuntu su piattaforma ARM. L'architettura ARM risulta essere una delle più diffuse in dispositivi embedded (palmari, cellulari, netbook e dispositivi portatili in generale) grazie alle sue proprietà di risparmio energetico, con una quota di mercato di circa il 70%.

La collaborazione con ARM permetterebbe ad Ubuntu di fare un salto in avanti nel mercato dei dispositivi portatili, ponendo le basi per la diffusione di prodotti con sistema operativo Ubuntu Linux e la crescita in generale della diffusione di Linux e dell'opensource su questi dispositivi. Si fa avanti, quindi, la possibilità di avere in futuro laptop economici e completamente opensource.

La prima release di questa versione di Ubuntu è attesa per aprile 2009.

Fonte: Ubuntu

Jaunty alpha 1

Sul sito è disponibile l'annuncio ufficiale della prima release alpha di Jaunty che diventerà in breve tempo Ubuntu 9.04.

A darne notizia è Colin Watson, il quale rammenta che l'attuale versione non è stabile, quindi poco indicata per coloro alla ricerca di una soluzione definitiva come desktop, ma in fase di sviluppo, quindi consigliata agli sviluppatori o coloro che vorranno aiutare nei test o nel riportare eventuali bug. La versione alpha 1 è la prima di una serie di pietre miliari da raggiungere per ottenere la versione definitiva; è possibile scaricarla nelle varie versioni dagli appositi collegamenti: Ubuntu, Kubuntu, Xubuntu e Ubuntu Studio.

Il lavoro realizzato fino al momento è il merging dei pacchetti Debian ma il tutto non è ancora stato testato, né sono a disposizione live CD; spesso le immagini occuperanno più di un CD e non saranno esenti da bug che si spera di risolvere prima della release finale.

Altre notizie

Dal mondo

Rilasciato GIMP 2.6.3

A quasi un mese di rilascio delle versione 2.6.2, gli sviluppatori hanno rilasciato la release 2.6.3 del famoso programma open source di foto ritocco, Gimp. Nelle novità non troviamo nessuna modifica sostanziale, sono stati apportati solo alcuni cambiamenti per quanto riguarda la release stabile della versione precedente, tra cui molti bug-fix, una lista completa la si può trovare a questo indirizzo.

Fonte: crismonblog

Primi passi verso un flashplayer per Linux a 64bit

Adobe, prestando ascolto alle richieste degli utenti del pinguino, decide di rilasciare una prima versione alpha di Flashplayer per sistemi a 64bit. Questo rappresenta un enorme passo in avanti, consentendo anche a chi usa Linux per piattaforme 64bit di utilizzare il famoso software di Adobe. La cosa più sorprendente è il fatto che il pinguino sarà il primo sistema operativo che avrà a disposizione questa versione di flashplayer a 64bit, fatto che ha ben pochi precedenti per un software proprietario

Fonte: crismonblog

OpenOffice.org oltre ogni record

La suite libera per l'ufficio continua a battere record su record, smentendo anche le previsioni più rosee. La nuova versione di OpenOffice.org ha riscosso un grandissimo successo arrivando ad essere scaricata ben 760.000 volte. Complessivamente, sull'intero anno, si potrebbe superare largamente il muro dei 5 milioni di download contro i 2 milioni di scaricamenti del 2007.

Nemmeno Microsoft regge al confronto: nel 2008 le licenze di Office rilasciate saranno meno di 2 milioni, nulla a che vedere con i numeri da record di OpenOffice.org.

Fonte: PLIO

Office su linux?

Si tratta della versione Office Web, che contiene al suo interno i principali software della suite Microsoft Office ma accessibili tramite un browser web. Si tratta quindi di un applicativo paragonabile ai famosi Google Docs.

A sorpresa Office Web sarà disponibile non solo per Internet Explorer ma anche per Firefox e Safari. E supporterà la piattaforma GNU/Linux, fatto senza precedenti per un prodotto Microsoft.

Tra l'altro, non è ancora chiaro se per accedere a Office Web bisognerà pagare oppure l'accesso sarà gratuito aprendo quindi una concorrenza in prima linea con Google Docs. Per adesso però bisognerà aspettare almeno il 2009 per vedere i primi sviluppi di questo progetto.

Fonte: TuxJournal

Dallo stivale

Floss a Bologna

Mercoledì 19 novembre si è tenuto a Bologna, presso l'Hotel Portici, un incontro sull'open source organizzato da Famula Online. Nell'incontro si è discusso dell'esperienza FLOSS nella pubblica amministrazione. All'incontro hanno partecipato il prof.re Renzo Davoli, del Dipartimento di Scienze dell’Informazione dell’Università di Bologna, e Massimo Carnevali, responsabile dei “Sistemi Informativi e Telematici” del comune emiliano.

Fonte: ossblog

SugarCRM premia un progetto italiano

A solo un mese dalla sua pubblicazione su internet, SugarCRM, leader opensource nel settore CRM (Customer Relationship Management) ha premiato il software italiano, ma soprattutto l'opensource, DolceGMail come "Project of the Month - October 2008" su una rosa di ben 569 progetti provenienti da tutto il Mondo.

DolceGMail è un plug-in di Firefox che consente di integrare un qualsiasi account GMail all'interno del popolare software opensource SugarCRM, sistema che conta quasi 5 milioni di download e che mira a semplificare alle aziende la gestione dei rapporti con la propria clientela.

Certamente un successo importante per Openliven, la società bolognese che ha sviluppato DolceGMail, ma anche un riconoscimento alle menti della nostra penisola.

Fonte: GNUvox

Rubriche settimanali

Il pacchetto della settimana

gBrainy

gBrainy è un gioco in cui verrà messa alla prova la propria elasticità mentale. Il gioco comprende tre diverse modalità:

  • Logica
  • Calcolo
  • Memoria

gBrainy fornisce un gran numero di giochi e diversi livelli di difficoltà che lo rendono divertente per bambini, adulti o anziani. Esso è stato progettato per GNOME, ma è disponibile anche una versione per Windows. L'installazione risulta molto semplice dal momento che l'applicativo è presente nei repository universe di Ubuntu; pertanto basterà installare il pacchetto gbrainy tramite Synaptic. Sul wiki è presente, inoltre, una guida del programma. L'ultima versione rilasciata è la 1.00.

Lo sapevi che...

... Ctrl + W nel terminale, cancella la parola che sta prima del cursore?

Aggiornamenti e statistiche

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza

Aggiornamenti di sicurezza

Gli annunci di sicurezza si possono trovare anche nell'apposita sezione del forum: Bacheca degli annunci ufficiali di sicurezza

Bug riportati

  • Aperti: 48456, -5 rispetto la scorsa settimana;

  • Critici: 19, +/-0 rispetto la scorsa settimana;

  • Nuovi: 19853, -51 rispetto la scorsa settimana;

  • Non assegnati: 40299, +26 rispetto la scorsa settimana;

  • Tutti i bug segnalati: 232238, +1545 rispetto la scorsa settimana.

È possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ha sempre bisogno di una mano.

Statistiche del gruppo sviluppo

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunità italiana nell'ultima settimana:

Alessandro Ghersi

Alessio Treglia

Devid Antonio Filoni

Luca Falavigna

Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari.

Commenti e informazioni

La tua newsletter preferita è scritta con il duro lavoro degli eroici attivisti. Per metterti in contatto con loro e quindi con il «Sovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale» della newsletter italiana puoi scrivere alla mailing list del gruppo promozione.

Licenza adottata:

La newsletter italiana di Ubuntu è pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0.

Uscite settimanali

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui.
Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola.


CategoryComunitaNewsletter