Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Introduzione

Shockwave è un riproduttore multimediale progettato da Macromedia negli anni '90, subito seguito da Shockwave Flash, un formato più semplice e più popolare. Ultimamente Shockwave viene utilizzato per i videogiochi per Internet.

Preparativi

Shockwave viene sviluppato solo per Windows, dunque per utilizzarlo in ambiente Linux è necessario installare l'emulatore Wine.

Infine, per poter visualizzare correttamente tutte le animazioni su un browser compatibile Mozilla è necessario installare il pacchetto mozplugger.

Installazione

È necessario installare la versione per Windows di Firefox da questo indirizzo. A tale scopo è sufficiente avviare il file autoinstallante con Wine e seguire le istruzioni a schermo.

Terminata l'installazione, visitare questo sito: verrà richiesto di installare il plugin per Shockwave. Una volta scaricato e installato tale plugin, chiudere la versione emulata Firefox.

Configurazione

È necessario configurare mozplugger affinché utilizzi la versione Windows di Firefox per i file Shockwave. Aprire una finestra di terminale e digitare il seguente comando:

sudo nano /etc/mozpluggerrc

Appendere alla fine del file le seguenti righe:

application/x-director: dir,dcr,dxr,cst,cct,cxt,w3d,fgd,swa: Macromedia Director file
swallow(firefox.exe) fill: wine "C:\\Program Files\\Mozilla Firefox\\firefox.exe" -chrome "file://Z:$file"

Salvare e chiudere l'editor, dunque digitare il seguente comando in una finestra di terminale per ricaricare i plugin in Firefox:

rm ~/.mozilla/firefox/pluginreg.dat

Se l'installazione è andata a buon fine, visitando nuovamente questo sito dovrebbero venire visualizzati tutti i contenuti Shockwave.

Risoluzione dei problemi

Gli oggetti compaiono in una piccola finestra indipendente

Questa problema potrebbe essere causato dal fatto che Wine o Shockwave siano in esecuzione in background.

Per ovviare al problema è sufficiente aprire una finestra di terminale e digitare il seguente comando:

killall wine-preloader -s KILL

Gli oggetti dichiarano di essere eseguiti dal disco fisso

Tale problema potrebbe essere causato dal fatto che i file vengono prima scaricati e poi eseguiti dalla versione Windows di Firefox.

Per ovviare a tale problema dovrebbe essere sufficiente modificare il file /etc/mozpluggerrc con un editor di testo con i privilegi di amministrazione in modo da abilitare lo streaming. Aprire il file e cercare la seguente riga:

swallow(firefox.exe) fill: wine "C:\\Program Files\\Mozilla Firefox\\firefox.exe" -chrome '''"file://Z:$file"'''

Modificarla come nell'esempio seguente:

swallow(firefox.exe) fill stream: wine "C:\\Program Files\\Mozilla Firefox\\firefox.exe" -chrome '''"$file"'''

Infine rimuovere il file ~/.mozilla/firefox/pluginreg.dat e riavviare Firefox.

Ulteriori risorse


CategoryMultimedia CategoryInternet CategoryDaRevisionare