Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments
  • Diff for "GruppoPromozione/StickerUbuntu/LineeGuida"
Differences between revisions 1 and 19 (spanning 18 versions)
Revision 1 as of 08/03/2007 21.24.52
Size: 2254
Comment: creazione, pagina ancora da migliorare, nn so dove metterla
Revision 19 as of 12/03/2007 19.59.28
Size: 3243
Comment:
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 4: Line 4:

= Introduzione =

La società statunitense [http://system76.com/index.php/cPath/53_64 System76] distribuisce gli sticker di '''Ubuntu''' fuori dal suo territorio nazionale purché ci siano dei punti di appoggio in altre nazioni. Le altre comunità nazionali di '''Ubuntu''' fanno già da tramite per distribuire questi stickers nel territorio di loro competenza.

[http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoPromozione/StickersUbuntu Stickers Ubuntu] è un progetto del [:GruppoPromozione:Gruppo Promozione] che ha lo scopo di distribuire sul territorio italiano gli sticker di '''Ubuntu'''.


Line 25: Line 16:
= Smistamento delle e-mail ricevute = == Gestione delle richieste ==
=== Attori ===
 * '''Referente''': colui il quale invia degli sticker (ricevuti da [http://system76.com System76]) in maniera tempestiva ai vari distributori e gira le mail di richiesta sempre ai distributori.
 * '''Distributore''': colui il quale riceve le email di richiesta dal referente e gli sticker. Contatta il richiedente facendogli sapere il proprio indirizzo dove spedire la doppia busta. E' colui che si occupa di inviare realmente gli sticker.
 * '''Richiedente''': colui il quale desidera gli sticker e si mette in contatto con il Referente. Sarà lui a preparare la doppia busta già affrancata e compilata da spedire ai dati che ottiene dal Distributore, che gli viene assegnato.
Line 27: Line 22:
=== Procedura ===
Di seguito verrà spiegata la procedura che sarà adottata per lo svolgimento del progetto '''Stickers Ubuntu'''.
Line 28: Line 25:
Adesso verrà spiegato brevemente come viene organizzato il lavoro del progetto stickers ubuntu.
Riceviamo tutti le e-mail di richiesta, il referente, seleziona le mail ed invia al singolo distributore, l'indirizzi delle e-mail a cui devono rispondere,
le rimanenti mail ricevute non assegnate al distributore, si possono eliminare;
l'assegnazione delle e-mail avviene ogni giorno in un determinato orario.
Nella risposta il distributore deve aggiungerci il suo indirizzo.
Nel fine settimana, i distributori inviano al referente il numero delle mail evase, determinando il numero residuo dei stickers dei vari distributori, in modo che arrivato un certo numero (da determinare), il referente invia nel minor tempo altri adesivi
Il referente riceve le e-mail di richiesta, le seleziona e le invia al singolo distributore.
L'assegnazione delle e-mail avviene ogni lunedì, mercoledì e venerdì in un determinato orario.
Line 35: Line 28:
Il compito del distributore è quello di rispondere a queste e-mail specificando l'indirizzo a cui dovrà essere spedita la lettera. Questa dovrà contenere un altra busta già compilata e affrancata.
Line 36: Line 30:
||<tablestyle="text-align: justify; width:100%; " style="border:none;" 5% ^>[[Immagine(Icone/Piccole/note.png,,center)]] ||<style="padding:0.5em; border:none;">''' E' possibile richiedere al massimo 3 stickers alla volta.''' || Oltre alla busta affrancata, all'interno ci dovrà essere un foglietto con scritto l'indirizzo e-mail di riferimento, in modo tale che si evitino richieste di adesivi non precedute da e-mail di richiesta.
Line 38: Line 32:
L'indirizzo mail deve essere inserito in un blocco note (file di testo) in modo da crearsi il rapporto che deve essere presentato a fine settimana.

Alla ricezione della lettera, il distributore conferma l'invio degli stickers all'indirizzo e-mail inserito al momento della risposta nel file creato precedentemente.

Nel fine settimana, i distributori inviano al referente il rapporto delle e-mail evase, determinando così il numero residuo degli stickers a propria disposizione. Questo consentirà al referente di inviare tempestivamente gli adesivi e far si che nessun distributore ne rimanga senza.

||<tablestyle="text-align: justify; width:100%; " style="border:none;" 5% ^>[[Immagine(Icone/Piccole/note.png,,center)]] ||<style="padding:0.5em; border:none;">''' E' possibile richiedere al massimo 3 stickers alla volta. Le richieste ''non corrette'' perché la busta non contiene il campo del destinatario o perché è senza francobollo saranno cestinate.''' ||
Line 40: Line 41:
Line 43: Line 43:
 * Mailing list '''GruppoPromozione''';

== Link utili ==

 * [http://system76.com/index.php/cPath/53_64 System76]
 
----
CategoryComunita

BR

Chi siamo

Nome Cognome

Mansione

[:SalvatorePalma:Salvatore Palma]

Referente

[:GiuseppeTerrasi:Giuseppe Terrasi]

Distributore

[:EleonoraUgoletti:Eleonora Ugoletti]

Distributrice

[:IacopoMasi:Iacopo Masi]

Distributore

Diego Petrucci

Distributore

[:AlessandroLorenzi:Alessandro Lorenzi]

Distributore

Gestione delle richieste

Attori

  • Referente: colui il quale invia degli sticker (ricevuti da [http://system76.com System76]) in maniera tempestiva ai vari distributori e gira le mail di richiesta sempre ai distributori.

  • Distributore: colui il quale riceve le email di richiesta dal referente e gli sticker. Contatta il richiedente facendogli sapere il proprio indirizzo dove spedire la doppia busta. E' colui che si occupa di inviare realmente gli sticker.

  • Richiedente: colui il quale desidera gli sticker e si mette in contatto con il Referente. Sarà lui a preparare la doppia busta già affrancata e compilata da spedire ai dati che ottiene dal Distributore, che gli viene assegnato.

Procedura

Di seguito verrà spiegata la procedura che sarà adottata per lo svolgimento del progetto Stickers Ubuntu.

Il referente riceve le e-mail di richiesta, le seleziona e le invia al singolo distributore. L'assegnazione delle e-mail avviene ogni lunedì, mercoledì e venerdì in un determinato orario.

Il compito del distributore è quello di rispondere a queste e-mail specificando l'indirizzo a cui dovrà essere spedita la lettera. Questa dovrà contenere un altra busta già compilata e affrancata.

Oltre alla busta affrancata, all'interno ci dovrà essere un foglietto con scritto l'indirizzo e-mail di riferimento, in modo tale che si evitino richieste di adesivi non precedute da e-mail di richiesta.

L'indirizzo mail deve essere inserito in un blocco note (file di testo) in modo da crearsi il rapporto che deve essere presentato a fine settimana.

Alla ricezione della lettera, il distributore conferma l'invio degli stickers all'indirizzo e-mail inserito al momento della risposta nel file creato precedentemente.

Nel fine settimana, i distributori inviano al referente il rapporto delle e-mail evase, determinando così il numero residuo degli stickers a propria disposizione. Questo consentirà al referente di inviare tempestivamente gli adesivi e far si che nessun distributore ne rimanga senza.

Immagine(Icone/Piccole/note.png,,center)

E' possibile richiedere al massimo 3 stickers alla volta. Le richieste non corrette perché la busta non contiene il campo del destinatario o perché è senza francobollo saranno cestinate.

Dove incontrarci


CategoryComunita