Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Utilizzo wireless tools

Iniziamo a parlare dei tools da terminale per gestire la nostra comodissima connessione wireless, i programmi necessari per utilizzarla sono contenuti nel pacchetto wireless-tools, quindi per prima cosa installatelo se non lo avete già fatto:

sudo apt-get install wireless-tools

Ora siamo pronti per iniziare...

Ricerca della rete

Per avere una lista delle connessioni rilevate dovete eseguire iwlist secondo la seguente sintassi:

iwlist wlan0 scan

Verranno elencate tutte le reti trovate in questo modo:

wlan0      Scan completed :
               Cell 01 - Address: 12:34:56:AB:CD:EF
                    ESSID:"ReteWireless1"
                    Protocol:IEEE 802.11bg
                    Mode:Master
                    Channel:11
                    Encryption key:off
                    Bit Rates:1 Mb/s; 2 Mb/s; 5.5 Mb/s; 6 Mb/s; 9 Mb/s
                              11 Mb/s; 12 Mb/s; 18 Mb/s; 24 Mb/s; 36 Mb/s
                              48 Mb/s; 54 Mb/s
                    Quality=44/100 Signal level=-74 dBm
                    Extra: Last beacon: 512ms ago
               Cell 02 - Address: 1A:2B:3C:4D:5E:6F
                    ESSID:"ReteWireless2"
                    Protocol:IEEE 802.11bg
                    Mode:Master
                    Channel:2
                    Encryption key:on
                    Bit Rates:1 Mb/s; 2 Mb/s; 5.5 Mb/s; 6 Mb/s; 9 Mb/s
                              11 Mb/s; 12 Mb/s; 18 Mb/s; 24 Mb/s; 36 Mb/s
                              48 Mb/s; 54 Mb/s
                    Quality=27/100  Signal level=-83 dBm
                    IE: WPA Version 1
                        Group Cipher : TKIP
                        Pairwise Ciphers (1) : TKIP
                        Authentication Suites (1) : PSK
                    Extra: Last beacon: 7606ms ago

Le voci più importanti sono:

  • ESSID: il "nome" della rete wireless

  • Mode: che tipo di connessione è, ad esempio Ad-Hoc, Master, Managed etc (Vedremo dopo cosa significano)

  • Channel: il canale di trasmissione

  • Encryption key: se la rete è (on) o meno (off) protetta

  • Quality: come dice la parola stessa la qualità del segnale

  • IE: Tipo di protezione della rete, molto utile nel caso dobbiate configurare tools per l'autenticazione come ad esempio wpa_supplicant

Connessione ad una rete non protetta

Come prima cosa bisogna dire (principalmente nel caso della presenza di pià access point nella zona) a quale rete bisogna connettersi, questo si può facilmente fare in questo modo:

iwconfig wlan0 essid ReteWireless1

Ora l'output di iwconfig dovrà essere:

wlan0      IEEE 802.11g  ESSID:"ReteWireless1"  
         Mode:Managed  Frequency:2.427 GHz  Access Point: 12:34:56:AB:CD:EF   
         Bit Rate=48 Mb/s   Tx-Power=20 dBm   Sensitivity=8/0  
         Retry limit:7   RTS thr:off   Fragment thr:off
         Power Management:off
         Link Quality=44/100  Signal level=-74 dBm  Noise level=-87 dBm
         Rx invalid nwid:0  Rx invalid crypt:860  Rx invalid frag:0
         Tx excessive retries:0  Invalid misc:39   Missed beacon:8

Non ci resta che impostare l'IP tramite dhclient oppure manualmente (se l'access point non supporta dhcp) con ifconfig e route

dhclient wlan0

oppure manualmente (configurando prima l'indirizzo IP del computer nella rete privata e successivamente il gateway)

ifconfig wlan0 192.168.0.10 up
route add default gw 192.168.0.1

Aprite il file /etc/resolv.conf con il vostro editor preferito ed aggiungeteci i DNS, come ad esempio:

nameserver 208.67.222.222
nameserver 208.67.220.220

Pingando se avete fatto tutto correttamente dovreste avere un output del genere:

kekko@laptop:~ $ ping google.it
PING google.it (72.14.221.104) 56(84) bytes of data.
64 bytes from fg-in-f104.google.com (72.14.221.104): icmp_seq=1 ttl=247 time=377 ms

Avete configurato la vostra rete!


Nella guida sono usati come esempio il nome dell'interfaccia (wlan0), il tipo di indirizzo della rete locale (192.168.0.10) e quello del gateway (192.168.0.1), questi tre parametri devono essere cambiati in base alla configurazione del vostro sistema e della vostra rete.

TODO

Lista delle possibilità del parametro mode di iwconfig con relativa spiegazione.



CategoryHomepage