Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments


Driver X proprietari (nvidia e fglrx)

Pacchetti interessati: nvidia-glx, xorg-driver-fglrx

Installazione - Installation

Case ID: xpr-001

  1. Avviare il sistema base su un hardware video compatibile, usando gli appropriati driver open source (o -vesa).In modo predefinito Ubuntu si avvia con driver open source.
  2. Controllare il file /etc/X11/xorg.conf (o semplicemente constatare che non esista).
  3. Avviare Driver hardware (Sistema -> Amministrazione -> Driver hardware).

  4. Verificare che rilevi correttamente che è stato trovato un driver video per questo hardware.
  5. Installare il driver raccomandato.
  6. Verificare che un file *.ko sia debitamente installato per il kernel(s) in uso con i seguenti comandi nel Terminale:
    find  /lib/modules/ -type f -ls -iname '*.ko' | grep -E "/nvidia-current.ko|/nvidia-173.ko|/nvidia-96.ko|/fglrx.ko"
    Controllare che data e ora di creazione del file siano corretti.
  7. Controllare il nuovo contenuto del file /etc/X11/xorg.conf. Dovrebbe perlomeno contenere il nome dei driver proprietari.
  8. Riavviare.
  9. Verificare che compaia l'interfaccia grafica.
  10. Verificare che i driver proprietari siano stati caricati con il comando:
    grep -E "LoadModule:.*\"nvidia|fglrx\"" /var/log/Xorg.0.log 

Funzionalità basilari - Basic Functionality

Case ID: xpr-002

  1. Avviare il sistema con i driver proprietari funzionanti ed un monitor collegato.
  2. Nel Terminale, eseguire xrandr.

  3. Verificare che i monitor siano elencati come connessi.
  4. Verificare che le dimensioni X x Y elencate siano appropriate al display. (*****************)
  5. Confrontare le risoluzioni elencate con le risoluzioni/frequenze attese.
  6. Verificare che il sistema stia usando la massima risoluzione possibile in maniera appropriata.

Diverse risoluzioni - Different Resolutions

Case ID: xpr-003

  1. Provare ad impostare differenti risoluzioni usando il comando:
    xrandr --output $OUTPUT --mode <resolution> 

    Probabili errori con -nvidia, in tal caso usare l'interfaccia grafica nvidia-settings

Rotazione - Rotation

Case ID: xpr-004

  1. Provare la rotazione usando il comando:
    xrandr --output $OUTPUT --rotate <direction>

    Probabili errori con -nvidia, in tal caso usare l'interfaccia grafica nvidia-settings

Collegamento monitor con sistema avviato - Monitor Hotplugging

Case ID: xpr-005

  1. Collegare un monitor esterno e verificare che appaia in modalità specchio.

    Probabili errori con -nvidia: operazione non supportata.

    Probabili errori con -fglrx: operazione non supportata.

  2. Eseguire ancora xrandr e controllare che l'uscita del monitor (es. VGA-1 oppure DVI-1) risulti connessa.

    Probabili errori con -nvidia: operazione non supportata.

    Probabili errori con -fglrx: operazione non supportata.

  3. Se l'uscita del monitor non risulta connessa, oppure non risulta elencata, riavviare il sistema e riprovare. Se ancora non risulta elencata, marcare la prova come fallita.
  4. Impostare il secondo monitor in modalità desktop esteso invece che specchio usando gli appropriati comandi xrandr.
     Esempio: xrandr --output DVI-0 --auto --left-of VGA-0 --auto

    Probabili errori con -nvidia, in tal caso usare l'interfaccia grafica nvidia-settings

Funzionalità 3D - 3D Functionality

Case ID: xpr-006

  1. Avviare il sistema con i driver proprietari funzionanti ed un monitor collegato.
  2. Eseguire glxinfo e controllare che non avvengano crash o messaggi d'errore.

  3. Verificare che OpenGL renderer string indichi un rendering hardware, ma non Software Rasterizer.

    glxinfo | grep "OpenGL renderer string"
  4. Abilitare compiz

  5. Cambiare rapidamente finestra, aprire e chiudere menu, e qualsiasi altra funzione di compiz per verificare che funzioni regolarmente.
  6. Spegnere compiz.
  7. Avviare Blender oppure un gioco 3D e verificare che non ci siano evidenti difetti di rendering e la resa video non sia a scatti.

Prova di avanzamento - Upgrade Test

Case ID: xpr-007

  1. Installare il precedente rilascio di ubuntu.
  2. Avviare Driver hardware (Sistema -> Amministrazione -> driver hardware ed installare i driver proprietari del precedente rilascio.

  3. Riavviare
  4. Verificare che appaia l'interfaccia grafica.
  5. Verificare che i driver proprietari siano stati caricati (guardare in /var/log/xorg.0.log).
  6. Verificare che la versione proprietaria sia cambiata.
  7. Verificare le funzionalità basilari (vedi sopra).
  8. Eseguire l'avanzamento alla nuova versione di ubuntu.
  9. Riavviare quando richiesto.
  10. Verificare che appaia l'interfaccia grafica.
  11. Verificare che i driver proprietari siano stati caricati (guardare in /var/log/xorg.0.log).
  12. Verificare che la versione proprietaria sia cambiata.
  13. Verificare che un file *.ko sia debitamente installato per il kernel(s) in uso con i seguenti comandi nel Terminale:
    find  /lib/modules/ -type f -ls -iname '*.ko' | grep -E "/nvidia-current.ko|/nvidia-173.ko|/nvidia-96.ko|/fglrx.ko"
    Controllare che data e ora di creazione del file siano corretti.
  14. Verificare le funzionalità basilari (vedi sopra).
  15. Riavviare e in grub selezionare di avviare con un vecchio kernel.
  16. Verificare che appaia l'interfaccia grafica.
  17. Verificare che i driver proprietari siano stati caricati (guardare in /var/log/xorg.0.log).
  18. Verificare che venga caricata la versione aggiornata dei driver proprietari.

Prova di avanzamento da una installazione manuale - Upgrade From Manual Install Testing

Case ID: xpr-008

  1. installare il precedente rilascio di Ubuntu.
  2. installare una vecchia versione dei driver proprietari usando l'installer scaricabili dal sito NVIDIA oppure ATI.

  3. Riavviare.
  4. Verificare che appaia l'interfaccia grafica.
  5. Verificare che i driver proprietari siano stati caricati (guardare in /var/log/xorg.0.log).
  6. Verificare le funzionalità basilari (vedi sopra).
  7. Eseguire l'avanzamento alla nuova versione di ubuntu.
  8. Riavviare quando richiesto.
  9. Verificare che appaia l'interfaccia grafica.
  10. Verificare che i driver proprietari siano stati caricati (guardare in /var/log/xorg.0.log).
  11. Verificare che la versione proprietaria sia cambiata.
  12. Verificare che un file *.ko sia debitamente installato per il kernel(s) in uso con i seguenti comandi nel Terminale:
    find  /lib/modules/ -type f -ls -iname '*.ko' | grep -E "/nvidia-current.ko|/nvidia-173.ko|/nvidia-96.ko|/fglrx.ko"
    Controllare che data e ora di creazione del file siano corretti.
  13. Verificare le funzionalità basilari (vedi sopra).

Prova di regressione - Fallback Testing

Case id: xpr-009

  1. Avviare il sistema con driver proprietari funzionanti.
  2. Localizzate il modulo kernel dei driver (nvidia.ko o fglrx.ko in /lib/modules) con il comando:
    find  /lib/modules/ -type f -ls -iname '*.ko' | grep -E "/nvidia-current.ko|/nvidia-173.ko|/nvidia-96.ko|/fglrx.ko"
  3. Spostare il modulo kernel altrove (mv nvidia.ko nvidia-backup.ko).
  4. Riavviare.
  5. Verificare che compaia un messaggio d'errore (oppure cercarlo in Xorg.0.log, syslog, o dmesg) che indica che il modulo kernel dei driver video è mancante.
  6. Verificare che il sistema ritorni ai driver open source (-nv, -nouveau o -vesa per hardware nvidia, -ati o -vesa per hardware ati).
  7. Avviare Driver hardware (Sistema -> Amministrazione -> driver hardware)

  8. Verificare che Driver hardware consenta la reinstallazione del modulo kernel mancante.

Prova di disintallazione - Uninstall Testing

Case ID: xpr-010

  1. Avviare il sistema con driver proprietari funzionanti.
  2. utilizzando un programma ad interfaccia grafica per la gestione del software (es. synaptic, software center, ecc.) rimuovere i driver proprietari.
  3. verificare che siano stati rimossi eseguendo dpkg -l '*fglrx*' e dpkg -l '*nvidia*' , rilevando ogni componente rimasto installato.
  4. riavviare
  5. Verificare che il sistema avvii l'interfaccia grafica.
  6. Verificare che gli appropriati driver open source siano stati caricati controllando /var/log/Xorg.0.log
  7. Eseguire la prova delle funzionalità basilari (vedi sopra).
  8. Eseguire la prova 3D, per verificare che le librerie OpenGL siano state corretamente reinstallate.


Documento originale


CategoryHomepage