Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments






La Comunità

La comunità italiana di Ubuntu è composta dalle persone che lavorano insieme per migliorare e promuovere Ubuntu e il Software Libero.

Chiunque voglia partecipare ed entrare a far parte della comunità italiana di Ubuntu è il benvenuto ed è incoraggiato a portare nuovi contributi.

Non importa come ti vedi o come ti percepiscono gli altri: siamo felici di averti con noi.

Abbiamo bisogno del contributo di tutti, di interazioni costruttive e che tutti contribuiscano alla crescita della nostra Comunità. Sebbene molti progetti siano di natura tecnica, non di meno valorizziamo ed incoraggiamo i contributi anche di coloro che sono esperti in altri settori, e desideriamo che facciano parte della Comunità.

Il Consiglio

Il Consiglio della Comunità Italiana di Ubuntu (Italian LoCo Community Council) è composto da 5 consiglieri eletti tra i membri Ubuntu-it.

Si pone nei confronti della Comunità e dei gruppi di lavoro con un rapporto ispirato al dialogo, alla comprensione e al rispetto delle individualità, come sinonimo di "servizio" per la Comunità stessa e per ottimizzare e coordinare le risorse umane della Comunità. Esso si occupa di dialogare con la Comunità internazionale, di coadiuvare i gruppi di lavoro di Ubuntu-it e di arbitrare eventuali controversie all'interno della Comunità italiana.

Il Consiglio ha un mandato di due anni.

I consiglieri

Sono eleggibili come consiglieri i maggiorenni che siano stati approvati membri Ubuntu-it almeno 365 giorni prima della presentazione della candidatura.

Elezioni del Consiglio

Le elezioni del Consiglio avvengono esprimendo un massimo di 5 preferenze tra i candidati.

Hanno diritto di voto tutti i membri Ubuntu-it approvati almeno 180 giorni prima del primo giorno utile per le votazioni.

Vengono eletti consiglieri i 5 membri che hanno ricevuto il più alto numero di preferenze. In caso di parità, si procede ad un turno di ballottaggio con singola preferenza. In caso di ulteriore parità, si procede ad estrazione casuale.

La tornata elettorale comincia 8 settimane prima della scadenza del mandato dei consiglieri in carica. Il calendario elettorale è il seguente:

  • 1° settimana: presentazione dei candidati
  • 2° settimana: discussione con e tra i candidati
  • 3° settimana: votazione
  • 4° settimana: eventuale ballottaggio

Affiancamento consiglieri uscenti

Al fine di garantire continuità con il Consiglio uscente, i nuovi consiglieri verranno iscritti alla mailing list del Consiglio al termine della tornata elettorale, senza però avere diritto di voto. I consiglieri uscenti manterranno l'iscrizione alla mailing list del Consiglio per un ulteriore mese dopo la scadenza del mandato, senza però avere diritto di voto.

Decadimento del consiglio

In caso di dimissioni di uno o due consiglieri, il Consiglio indìce delle elezioni suppletive. I consiglieri supplenti restano in carica fino alla scadenza naturale del Consiglio. Non si dà luogo ad elezioni suppletive negli ultimi quattro mesi di mandato del Consiglio.

In caso di dimissioni di almeno 3 consiglieri, il Consiglio è dichiarato decaduto e si indicono nuove elezioni.

Il Contact

Il Contact è il punto di collegamento tra la Comunità italiana e quella internazionale.

Esso viene nominato dal Consiglio tra i consiglieri eletti al termine di ogni elezione valutandone la diplomazia, l'autorevolezza, l'esperienza all'interno della Comunità e la capacità di comunicare in inglese attraverso diversi mezzi di comunicazione quali IRC, mailing list, discussioni telefoniche o faccia a faccia.

Riunioni pubbliche

Il Consiglio si riunisce con cadenza mensile in seduta pubblica aperta alla comunità.