Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

STOP! Perché questa guida si trova sotto la pagina Cestino?. Una guida può essere cestinata dal Gruppo Documentazione se contiene istruzioni compatibili solo con rilasci non più supportati di Ubuntu oppure perché non si ha certezza che lo siano per i rilasci attualmente supportati. Queste pagine richiedono un aggiornamento e una verifica delle istruzioni contenute. Se vuoi riesumare una di queste guide contatta il Gruppo Documentazione nella board sul forum.



{*} Scheda tecnica


Marca:

HP

Modello:

Pavilion ZV6278EA

Memoria RAM:

1 GiB

Processore:

AMD Athlon 64 3500+

Scheda video:

ATI Radeon Xpress 200M

Distribuzione utilizzata:

Kubuntu 7.04 «Feisty Fawn»




In questa pagina è riportato il resoconto dell'installazione di Kubuntu 7.04 «Feisty Fawn» sul portatile HP Pavilion ZV6000.

Inoltre verranno riportate le informazioni generali sul riconoscimento dell'hardware e i possibili metodi di installazione.

Rilevamento dell'hardware

Dispositivi connessi

Per verificare il corretto rilevamento dell'hardware del portatile, digitare in un terminale il seguente comando:

lspci

Il precedente comando restituirà una schermata simile alla seguente:

00:00.0 Host bridge: ATI Technologies Inc RS480 Host Bridge
00:01.0 PCI bridge: ATI Technologies Inc RS480 PCI Bridge
00:04.0 PCI bridge: ATI Technologies Inc RS480 PCI Bridge
00:13.0 USB Controller: ATI Technologies Inc IXP SB400 USB Host Controller
00:13.1 USB Controller: ATI Technologies Inc IXP SB400 USB Host Controller
00:13.2 USB Controller: ATI Technologies Inc IXP SB400 USB2 Host Controller
00:14.0 SMBus: ATI Technologies Inc IXP SB400 SMBus Controller (rev 10)
00:14.1 IDE interface: ATI Technologies Inc Standard Dual Channel PCI IDE Controller ATI
00:14.3 ISA bridge: ATI Technologies Inc IXP SB400 PCI-ISA Bridge
00:14.4 PCI bridge: ATI Technologies Inc IXP SB400 PCI-PCI Bridge
00:14.5 Multimedia audio controller: ATI Technologies Inc IXP SB400 AC'97 Audio Controller (rev 01)
00:14.6 Modem: ATI Technologies Inc ATI SB400 - AC'97 Modem Controller (rev 01)
00:18.0 Host bridge: Advanced Micro Devices [AMD] K8 [Athlon64/Opteron] HyperTransport Technology Configuration
00:18.1 Host bridge: Advanced Micro Devices [AMD] K8 [Athlon64/Opteron] Address Map
00:18.2 Host bridge: Advanced Micro Devices [AMD] K8 [Athlon64/Opteron] DRAM Controller
00:18.3 Host bridge: Advanced Micro Devices [AMD] K8 [Athlon64/Opteron] Miscellaneous Control
01:05.0 VGA compatible controller: ATI Technologies Inc ATI Radeon XPRESS 200M 5955 (PCIE)
03:00.0 FireWire (IEEE 1394): Texas Instruments TSB43AB22/A IEEE-1394a-2000 Controller (PHY/Link)
03:02.0 Network controller: Broadcom Corporation BCM4318 [AirForce One 54g] 802.11g Wireless LAN Controller (rev 02)
03:04.0 CardBus bridge: Texas Instruments PCIxx21/x515 Cardbus Controller
03:04.3 Mass storage controller: Texas Instruments PCIxx21 Integrated FlashMedia Controller
03:04.4 Generic system peripheral [0805]: Texas Instruments PCI6411/6421/6611/6621/7411/7421/7611/7621 Secure Digital Controller
03:06.0 Ethernet controller: Realtek Semiconductor Co., Ltd. RTL-8139/8139C/8139C+ (rev 10)

Processore

Per visualizzare i dettagli sul processore, aprire in lettura il file /proc/cpuinfo digitando in un terminale:

cat /proc/cpuinfo

Verrà restituito un output simile al seguente:

processor       : 0
vendor_id       : AuthenticAMD
cpu family      : 15
model           : 47
model name      : AMD Athlon(tm) 64 Processor 3500+
stepping        : 2
cpu MHz         : 2200.000
cache size      : 512 KB
fdiv_bug        : no
hlt_bug         : no
f00f_bug        : no
coma_bug        : no
fpu             : yes
fpu_exception   : yes
cpuid level     : 1
wp              : yes
flags           : fpu vme de pse tsc msr pae mce cx8 apic sep mtrr pge mca cmov pat pse36 clflush mmx fxsr sse sse2 syscall nx mmxext fxsr_opt lm 3dnowext 3dnow up pni lahf_lm ts fid vid ttp tm stc
bogomips        : 4391.72
clflush size    : 64

I valori differiscono a seconda dei modelli di processori, qui si fa riferimento a AMD Athlon64 3500+.

Configurazione dei componenti

Scheda video ATI Radeon Xpress 200M

Riconosciuta automaticamente {OK}

Per abilitare l'accelerazione 3D seguire la relativa guida.

Scheda wireless Broadcom 4318

  1. Installare il pacchetto bcm43xx-fwcutter digitando in un terminale il seguente comando:

    sudo apt-get install bcm43xx-fwcutter
  2. Rispondere alle domande poste dal programma.

Scheda audio

Riconosciuta automaticamente {OK}

Modem 56k

  1. Salvare nella propria directory Home il file presente a questo indirizzo

  2. Aprire una finestra di terminale e digitare i seguenti comandi:

    cd ~/
    sudo sh cnxtinstall.run
  3. All'apertura del browser, inserire l'«user name» e la «password».

  4. Il modem verrà riconosciuto automaticamente, quindi scegliere uno dei due tipi di driver proposti dal programma.

Si consiglia di provare prima il driver raccomandato dal programma, ma nel caso in cui l'installazione non dovesse andare a buon fine, ripetere la procedura e scegliere il driver alternativo.

CardBus bridge Texas Instruments

  1. Digitare il seguente comando in un terminale:

    lspci | grep Mass
  2. Il risultato sarà simile al seguente:

    03:04.3 Mass storage controller: Texas Instruments PCIxx21 Integrated FlashMedia Controller
  3. Digitare il seguente comando in un terminale:

    sudo setpci -s nn:nn.n 4c.b=0x02
    Al posto di «nn:nn.n» inserire i numeri comparsi all'inizio della riga precedente, in questo caso «03:04.3».

Hard disk

Riconosciuto automaticamente {OK}

Per abilitare la scrittura NTFS, consultare la relativa guida.

Masterizzatore DVD

Riconosciuto automaticamente {OK}

Display 15.4"

Riconosciuto automaticamente {OK}

Porte USB2

Riconosciute automaticamente {OK}

Mouse Integrato

Riconosciuto automaticamente {OK}

Tasti rapidi

  1. Digitare il seguente comando in un terminale:

systemsettings
  1. Nella finestra che si apre, andare su Tastiera & Mouse -> Scorciatoie della tastiera -> Scorciatoie comandi.

  2. Nell'editor che apparirà scegliere le applicazioni che si vogliono lanciare con i tasti di avvio veloce.

Risoluzione dei problemi

  1. Nel caso in cui si presentassero dei problemi di configurazione, confrontare il proprio file /etc/X11/xorg.conf con il file allegato.

  2. Potrebbe presentarsi un problema riguardo lo spegnimento del monitor, il quale potrebbe bloccarsi e non riuscire a spegnersi. Per risolvere il problema modificare con un editor di testo e con i privilegi di amministratore il file /etc/kde3/kdm/kdmrc, digitando in un terminale:

    sudo gedit /etc/kde3/kdm/kdmrc
  3. Cercare la seguente sezione all'interno del file:

    [X-:*-Core]
  4. Sostituirla con la seguente:

    TerminateServer=true

Ulteriori risorse


CategoryDaCancellare